Addio WordPress

Non so come uscirà questo articolo, la mia intenzione era di scrivere qualcosa sul Covid, ma mi sono ritrovata il nuovo editor a blocchi e davvero, non so come utilizzarlo.

Credo che la mia avventura WordPress si fermi qua 😥

PS: la prima cosa su cui mi sono fermata è l’inserimento di un’immagine. La seconda è la ricerca dello switch per tornare all’editor classico: chi può mi aiuti!

UPDATE: ho trovato questo link con qualche indicazione sull’utilizzo dell’editor a blocchi, e ho cliccato su “Modifica” per aggiornare il testo. Questa è la pagina che mi è comparsa: lo odio lo odio lo odio!!!!!!!

Errore recupero blocchi

 

69 thoughts on “Addio WordPress

  1. Come sai, da un po’ non pubblico nulla quindi, dopo aver letto questo tuo post, ho provato il nuovo editor ed è davvero complicato.

    Qui https://wordpress.org/support/article/wordpress-editor/ trovi delle istruzioni in inglese. Poi ho visto che nella barra in alto a destra c’è l’icona della “rotella” che ti rimanda a impostazioni varie. Per l’inserimento delle immagini devi andare in alto a sinistra e cliccare sul + (dentro il quadratino) e poi su “pattern”.

    Questo in 5 minuti. Avessi più tempo capirei qualcosa in più… forse. Diciamo che mi aiuta il fatto che con la DaD ho dovuto prendere confidenza con varie piattaforme… alla fine si assomigliano un po’ tutte. 🙂

    Non arrenderti! Non ci puoi lasciare così.

    Piace a 2 people

  2. Ma dai non è complicato, non puoi chiudere tutto per il nuovo editor, non credo si possa ritornare a quello classico, ma quando fai un articolo, cliccando sul segno più che appare, scegli se vuoi mettere un’immagine, un video o scrivere normalmente….per le immagini le carichi dal pc come prima, per i video basta che copia incolla con il codice che trovi in condividere su youtube, se vuoi scrivere scrivi normalmente, ma in più puoi scegliere il carattere, il colore e il colore di sfondo di ogni blocco 😉

    Piace a 2 people

  3. Ho visto che se clicchi sulla rotellina in alto a destra, e vai su “articolo”, in fondo trovi il tasto “seleziona immagine”.
    Il fatto dei blocchi non credo sia un problema, è come la suddivisione in paragrafi che di solito facciamo manualmente con due spazi. Poi c’è la possibilità di eliminare e spostare i blocchi. Clicca sui 2 puntini in alto a destra (dopo l’icona “jetpack”).

    Piace a 2 people

  4. NOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e’ terrribile che ci rubino Diemme per una stupida vicenda tecnica! Un mondo di amicizie, pensieri intelligenti e libertà. Io sono un verme dell’informatica, ma spero che qualcuno un po’ più addentro di me (e perfino di Diemme…) possa evitare questa catastrofe.

    Piace a 2 people

  5. il nuovo editor fa letteralmente schifo! Non capisco perchè bisogna sempre cambiare, se poi lo si fa dovrebbe essere fatto in meglio, non pensavo però si potessero raggiungere così elevati livelli di bruttezza. Cmq questa non può essere una scusa per mollare, un pò di abitudine e qualcosa si riesce a fare, non è impossibile

    Piace a 1 persona

    • Non lo so… ogni volta che apro l’editor mi piglia un attacco di bile! Ora la novità, dopo l’errore che ho riportato nel post, che ogni volta che vado in modifica di questo post mi appare l’avviso che questo post è stato modificato con l’editor a blocchi (falso!), che se voglio continuare con il classico potrei perdere blablablablà: ogni volta, magari devo aggiungere una virgola, e ti assicuro che se i blocchi fossero fisici avrei già preso un piccone per polverizzarli!

      "Mi piace"

    • io non ci ho neanche provato a capirlo, è come sforzarsi ad amare un uomo che ti ripugna, ma perché mai? Mi tengo il buon vecchio Mario (è un modo di dire):

      "Mi piace"

  6. Un bel problema, ho avuto anche io difficoltà. Alla fine, smanettando furiosamente, sono riuscita a pubblicare con il vecchio editor ma non ho più trovato il tasto giustifica per l’impaginazione. Visivamente l’articolo è disordinato, Pazienza. Resistiamo lo stesso.

    "Mi piace"

    • Oppure puoi anche usare

      Questo è un esempio di testo giustificato anche senza impostare dall’editor che questo testo deve apparire giustificato. Con questo semplice listato spero di avere dato una mano.

      "Mi piace"

    • Lo ha formattato.. .vabè lo spiego qua https://ilnoire.wordpress.com/995-2/
      #p style=”text-align: justify;”@Questo è un esempio di testo giustificato anche senza impostare dall’editor che questo testo deve apparire giustificato. Con questo semplice listato spero di avere dato una mano.#/p@
      Vedi di sostituire i # e @ con le parentesi angolari < e > rispettivamente.

      "Mi piace"

    • Io uso il sistema già spiegato prima, ma senza mettermi là a combattere con i tag, posso pure allineare tutto a destra o sinistra e poi andare in html e cambiare “right” o “left” in “Justify” 😉

      Piace a 1 persona

  7. Ciao, ti raggiungo dal blog di Sara. Non mollare, ti prego! C’è la possibilità di tornare al vecchio editor. Vai su WP Admin. Si entra da qui, da WP Admin ma pochi lo fanno, purtroppo. Clicca e entra nella tua dashboard Admin. Clicca a sinistra su Articolo. Poi, Tutti gli articoli. In alto, clicca sulla tendina a fianco di Aggiungi nuovo. La seconda voce è Editor classico. Clicca e ti appare la vecchia pagina.
    Spero funzioni anche a te 🙂
    Ciao
    Sid

    "Mi piace"

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.