Archivio | 14 febbraio 2020

Buon San Valentino!

Tanto per cominciare, voglio fare gli auguri al nostro Valentino, che anche se latita è sempre uno dei cuori pulsanti della diemmefamiglia, e poi vorrei parlare del San Valentino vero e proprio. Cioè no, non ne voglio parlare, perché mi pare che la ricorrenza nasca da una storia triste, d’amore sì, ma triste, e almeno oggi vorrei un po’ di leggerezza, e allora vi sfido:

qual è il più bel pensiero d’amore che riuscite a concepire oggi? Pensate alla vostra compagna o al vostro compagno, o a un amore passato o ancora da venire, io impossibile, o magari anche a quelli che sono generalmente gli amori più grandi della nostra vita, cioè i figli, qual è il pensiero più bello che vi nasce dal cuore?

Io, pensa e ripensa, così come sono delusa e ripiegata su me stessa per le delusioni subite, pensando a un nuovo amore, a un uomo che dovesse indurmi nella tentazione di farmi vincere tutte le mie resistenze e credere ancora, forse al massimo gli potrei dire:

Se un giorno dovessi tornare a crederci ancora, se un giorno dovessi vincere tutte le mie resistenze e decidere di dare ancora alla vita un’occasione, quell’occasione d’amore, quell’uomo in cui credere e con cui fidarmi ancora di saltare nel buio ad occhi chiusi non potresti essere che tu.

Magari non è il massimo del romanticismo, ma voi non avete idea di quanto io sia ferita e chiusa a riccio, tanto chiusa da provare un moto di paura e una voglia di fuga solo a scriverla qua sul blog quella frase!

E voi? Fatemi questo regalo per San Valentino, celebriamo l’amore, ché poi io ci credo che sia l’unica cosa in grado di salvare il mondo!

Chiudete gli occhi, pensate, sognate, date corpo al vostro sogno e scrivete!

Tanti auguri a tutti, a chi ha amato, a chi ama, a chi amerà  ❤