Una nuova fase

Beh, che sono un po’ meno presente l’avrete notato, come pure sapete quello che bolliva in pentola, però torno con buone notizie.

Con un sottile gioco di trattative, non esclusivamente mie, e trattenendo il fiato sulle montagne russe delle varie possibilità e dei possibili scenari e intrecci, diciamo che le cose sono andate oltre ogni rosea previsione, il rapporto con la precedente azienda  si è concluso felicemente e l’ingresso in quella nuova oramai è confermato e consolidato.

Il lavoro è oggettivamente aumentato, ma serviva una nuova sferzata di energia, uno stato d’animo meno stanco, nuovi collaboratori, nuovi colleghi etc. etc.

Ho fatto l’estratto conto contributivo, e purtroppo qualcosa è andato perso: colpa loro, ma me ne sono accorta tardi, e qualcosa non è recuperabile, qualcos’altro forse sì, ma pure lì c’è da lavorare.

Per quanto riguarda la pensione, se confermano quota cento io tra qualche anno potrei usufruirne, non perché non stia bene al lavoro (veramente sto benissimo, e devo dire che lo amo anche moltissimo, sia il lavoro sia l’ambiente), ma il fatto è che la vita non ci appartiene, e abbiamo visto anche qua nella blogsfera persone che se ne sono andate così, giovani e senza preavviso; davvero stiamo come sugli alberi le foglie, e un po’ di vita senza pressione me la vorrei vivere (anche se poi so che si rimpiange pure la pressione).

Andiamo avanti così, con un pensiero a mio padre, che ha passato tante, tante difficoltà, e a cui ora avrei potuto regalare un po’ di tranquillità ma, ahimé, non c’è più. Mi consolo dicendomi che poi il suo più grande desiderio era darla a noi la serenità, e almeno in questo ha vinto la sua battaglia.

Ora mi vado a godere la mia domenica di sfaccendamenti domestici, buona domenica anche a tutti voi, e a presto!

29 thoughts on “Una nuova fase

  1. Concordo con te su ogni fronte, sono molto contenta che al lavoro si siano sistemate le cose, i cambiamenti servono sempre per ricominciare con un nuovo spirito, buona domenica a te 😉

    "Mi piace"

  2. Non avevo il minimo dubbio che la nuova azienda ti avrebbe confermato una posizione dirigenziale degna di te, ma sentirtelo dire da te, ora che i giochi son fatti, mi riempie di gioia … e mi fà ben sperare per il futuro di Sissi ! 😀

    "Mi piace"

    • Ma vorrei capire perché: rischiavo di rimanere senza lavoro, e invece sono caduta in piedi, senza neanche dovermi “adattare”, come hanno dovuto fare in tanti pwe poter sbarcare il lunario sino alla lontanissima pensione. Certo, i lavoratori assunti oggi, a quanto ho capito, non hanno le tutele di quelli assunti 30 anni fa, ma tanto bisogna rientrare nell’ordine di idee di navigare a vista, e del “vedendo, facendo”.

      "Mi piace"

    • non devi pensare che malinconia=brutto, al contrario, malinconia=bellissimo, sono malinconiche le cose che ti fanno pensare, che ti fanno riflettere sulla vita, sui treni perduti o su quelli presi, sui vorrei ma non posso o sui se avessi potuto, se avessi fatto, su come ci siamo sforzati per lottare contro qualsiasi cosa…malinconia è bello, ascolta THE LAST DAY OF SUMMER dei Cure e raggiungerai il nirvana attraverso la malinconia

      "Mi piace"

    • “Mai” mi sembra molto categorico (è Attila l’inaiutabile quello che non segue mai i consigli altrui), ma della gente che sentenzia senza esperienza, capacità, competenze, e soprattutto senza mettersi nei tuoi panni (e ovviamente senza che il consiglio sia richiesto) ne ho piene le tasche, e credo che questo oramai si sia capito!

      "Mi piace"

  3. Mah …. “si sa che la gente ama dare consigli, sentendosi come Gesù nel Tempio, si sa che la gente ama dare consigli, se non può più dare il cattivo esempio” ! 😳
    🙂
    °°°

    "Mi piace"

    • Ci pensavo stamattina, dovrebbero prevedere una pena per la gente che dà consigli, tipo un mese di cella d’isolamento con cerotto sulla bocca per ogni consiglio elargito. Al massimo un bonus di tre consigli a persona da spendere nel corso della vita, al quarto scatta la detenzione.

      "Mi piace"

  4. Non si sta mai tranquilli eh!
    Rieccomi qui, dopo pausa riflessiva, forzatamente impegnata nel settore salute.
    Periodaccio passato.
    Ora per me e Diemme solo cose belle, un po’ di serenità, un pizzico di leggerezza, mettici tu altro che vorresti.

    "Mi piace"

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.