Senza parole

20 thoughts on “Senza parole

    • Ma non possiamo rassegnarci… ma dov’è l’evoluzione degli uomini? Continuiamo a seminare morte per un potere che nulla dà e nulla significa, e tutto quello che sappiamo fare è sperare che non ci tocchi.

      "Mi piace"

    • Hai ragione, ma purtroppo quello che possiamo fare nel nostro piccolo non può cambiare le cose, certe decisioni li possono prendere solo i governi tutti insieme, ma questo è pura utopia purtroppo.

      "Mi piace"

  1. Sarà la mia inguaribile disperazione, che cresce ogni giorno mio malgrado, saranno le mie visioni idealistiche che mi portano a pensare che è possibile creare un mondo migliore per tutti, specie per i più indifesi … ma il fatto è che, osservando ( e rivivendo … ) l’ orrore perpetrato sul Popolo Curdo, mi fà star male, mi impedisce di pensare al mio dolore personale …. mi spinge al desiderio della morte ! Sì, Diemme, vorrei morire per non vedere più queste stragi di innocenti, queste carneficine avviate solo per brama di conquista … e per accrescere il proprio, immondo, potere !

    Piace a 1 persona

  2. Non è vero che non ho parole.
    Credo che la rabbia e la stanchezza siano indescrivibili.
    Forse noi. Comprendiamo meglio di altri, però almeno una Patria l’abbiamo strappata al mondo…..
    Un abbraccio
    Giancarlo

    "Mi piace"

    • Hai capito molto bene noi ….
      Noi siamo un popolo sparso, ma un popolo, chi vuole ha una patria diversa da quella che lo ha visto nascere.
      Però, a onor del vero è una patria povera di risorse, se avessimo accampato pretese su ricchi giacimenti… chissà?
      Ti ricordo che i primi a bombardare i Curdi sono stati gli Inglesi ne 1923, dopo che era sfumata la risoluzione che doveva attribuire una parte dell’impero Ottomano ai Curdi, e l’inghilterra aveva assunto il protettorato dell’Iran.
      Certe cose nella storia fanno male e certi popoli ne soffrono per secoli (noi per 19, ma in pratica non è mai finita).
      Un abbraccio
      Giancarlo

      "Mi piace"

    • Già, chi rimane. Ci sono delle immagini allucinanti di bambini che ricercano i genitori tra le macerie, e inutilmente, ma tapparsi gli occhi e le orecchie, benché ovviamente capisca il sentimento e la tentazione, non deve essere un’opzione. Dobbiamo trovare il modo per aiutarli.

      "Mi piace"

  3. Grazie Lucetta per il tuo “like” ! 🙂
    Ho appena visto il Telegiornale RAI1 …. ed ho constatato che le cose, nella Siria curda,stanno peggiorando, anche se i Curdi ( Soldati e Donne “guerriere” ) stanno resistendo strenuamente ai Turchi !
    Tutta questa strage la dobbiamo a quel pagliaccione di Trump, il quale per recuperare consensi ( in calo… ) sulla sua figura presidenziale, ha parlato alla “pancia” del paese … promettendo il ritiro dei soldati statunitensi da quei martoriati territori, cosa che poi ha attuato, con ciò suscitando le ire del suo stesso partito e, soprattutto, dei vertici militari del Pentagono : “Ma come – han detto tutti al Presidente – abbiamo da poco sconfitto l’ Isis grazie all’ abnegazione dei soldati Curdi … ed ora li abbandoniamo ??? Fingiamo di non sapere che Erdogan stava in agguato pronto a scatenare l’ inferno pur di togliere ai Curdi siriani quel poco di terra che si erano, così valorosamente, guadagnato ” ???
    Ma ormai l’errore strategico, gravissimo, è stato fatto e, mi sembra che accanto alle sanzioni minacciate contro Erdogan, si debba muovere l’ ONU, inviando se del caso truppe militari in Siria per dare un aiuto concreto ai Curdi contro i Turchi !

    "Mi piace"

    • Purtroppo finora è stato così, confidiamo in un un cambio di rotta dell’umanità intera. Già, l’umanità, la specie più stupida tra quelle viventi.

      "Mi piace"

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.