22 thoughts on “Caro psicologo…

  1. Cara mia, hai già la risposta o le risposte. Le devi applicare. Guarda avanti, pensa per te e fai ciò che ti piace. Ti piace riposare? Riposa. Non vuoi un uomo? Non è obbligatorio. Ti crei problemi perché vuoi fare oggi ciò che potresti fare domani? Fallo dopodomani, chi ne ha bisogno se lo faccia. Ecc.

    "Mi piace"

  2. Le risposte le hai già tutte… si tratta “solo” di ritrovare entusiasmo. Dove andarlo a cercare non so dirtelo… io trovo il mio entusiasmo nei viaggi, tu cerca di non trovarlo con il mignolo contro gli spigoli! 😉

    "Mi piace"

  3. Mi dispiace molto e ti capisco, ma come ha detto Elena tutte le risposte tu le hai già e solo tu puoi aiutarti a iniziare a cambiare….come? Per prima cosa iniziando a metterti al primo posto per una volta! Un forte abbraccio!

    "Mi piace"

  4. Il lavorio continuo, l’impegno perenne, secondo me ti allontanano dalla condizione in cui capisci cosa può esserti gradito e darti serenità o quale potrebbe essere una direzione o un interesse da seguire. La mente troppo impegnata nel ciò che deve, perde di vista il ciò che vorrebbe, il ciò che le farebbe bene, che la farebbe vivere e gioire, anche magari compiacendosi di se stessa e delle potenzialità che ritrova e rivede pronte a liberarsi. Detta in breve, io la giudicherei prevalentemente una questione di “stanchezza”. Ciao 🙂

    Piace a 1 persona

  5. Purtroppo, parlando di questi temi, è troppo facile che io sconfini nel politicamente scorretto. Dissento in maniera decisa da tutti coloro che prima di me hanno ventilato l’idea che si abbiano tutte le risposte. Col cavolo! Abbiamo già fatto tutte le analisi, minuziosamente e ai massimi livelli, superiori a qualsiasi luminare psicologo e sociologo di questa terra. Ma non dobbiamo scordarci mai che conoscere minuziosamente un problema non significa mica saperlo risolvere. Solo quando insegnavamo alle superiori potevamo intortare i nostri studenti facendogli apprezzare quanto figo fosse risolvere un’equazione di secondo grado e gli abbiamo taciuto con dolcezza che i problemi della vita sono tutti dal quinto grado in sù e se provi ad applicare Ruffini o qualsiasi altro metodo di fortuna presto iniziano a comparirti i sintomi dell’orticaria.
    No, dissento in maniera decisa. Autocoscienza sicuramente al top, risposte zero. Altrimenti mica siamo scemi! Scriviamo anche sui blog, cazzarola! Se avessimo le risposte le applicheremmo diligentemente.
    E l’equazione di decimo grado da risolvere ha dentro quattro termini in croce sapete. Tutti con radicali liberi come parametri, ma ha davvero un’essenza limitata. Sì perché, so che sembrerò troppo materiale, ma la vera questione per alcune persone è semplicemente che non hanno trovato ancora il sistema per invertire il flusso di questo “cazzo” (licenza poetica) di conto corrente che a fine mese decrementa sempre più di quanto cresce.
    Mettete nell’equazione andamentale del vostro contocorrente quattro parametri in croce: lavoro non statale, unico stipendio in famiglia, assegni pagati o non ricevuti, tasse sul possesso (di cosa poi?), Fornero (Chi era costei?) e altre liberalizzazioni varie. Ora che l’avete fatto provate a risolverla voi se siete capaci.
    Scoprirete presto che non avrete proprio voglia di andare a farvi un bel viaggio. Molto meglio la mignolata, due giorni di convalescenza garantita, e magari, così dal nome mi sembrerebbe, scopriamo che ‘sta mignolata è pure buona da mangiare con un po’ di sugo e peperoncino sopra.

    Cara Diemme, dovrei evitare di frequentare i blog, tu che dici?
    Ma nel caso fossimo davvero molto vicini al tuo compleanno sono proprio contento di essere passato. Non ti farei gli auguri perché se non lo festeggi andrebbero persi, però te li faccio lo stesso perché ci abbiamo grande affetto che vale più dei dobloni d’oro. 🙂

    "Mi piace"

    • Sicuramente Pj, la tua amicizia e il tuo affetto hanno un valore inestimabile e sono davvero balsamo per le mie ferite. Inutile dirti che sono d’accordo con tutto quello che hai detto, è esattamente così, conoscere i problemi non significa avere la soluzione, anche se il chiamarli con il loro nome e guardarli in faccia può essere un primo passo, sicuramente necessario e indispensabile, ma assolutamente insufficiente alla risoluzione del problema stesso. Per quanto riguarda le risposte che abbiamo, mi associo al grande Quelo: “La risposta è dentro di te, ma è quella sbagliata”.

      Piace a 1 persona

  6. Lascia perdere, dammi retta, non frequentare psicoterapeuti ,non avrai intenzione di confondere loro le idee….
    Hai la mente abbastanza lucida da capire, la risposta è sbagliata?…. no, è solo timore di sbagliare, ma la risposta è giusta.
    Capita a tutti di scoprirsi “inadeguati”, ma è solo paura di invecchiare, dispetto nel vedere molte schiene davanti e sopportare gambe sempre più stanche, che ci ricordano il giorno in cui abbiamo compreso che inevitabilmente avremmo dovuto camminare da soli facendo affidamento su di esse.
    Ricorda che invecchiare è una brutta malattia, ma l’antidoto è peggio….
    Ricapitolando:
    La vita va presa con leggerezza ad ogni età
    L’età va presa con leggerezza tutta La vita.
    Allora per sapere come restare leggeri?
    Vedere Groucho Marx, come direbbe Woody Allen.
    😀⏳😢😇
    Un abbraccio
    Giancarlo

    Piace a 1 persona

  7. Secondo me sono le “maschere” che ogni giorno indossiamo, a complicarci la vita!
    Sì, non è facile viverci in pienezza..fedeli a noi stessi, e con responsabilità e in verità. Purtroppo a volte, questa condizione non ce la possiamo permettere! Sì perché, le responsabilità verso l’esterno, ci sembrano più importanti, così soffochiamo le responsabilità verso noi stessi.
    “Essere semplici e leggeri…Volare non come le piume, ma come gli uccelli che sanno dove andare.”
    Queste parole, sentite pronunciare ultimamente, mi aiutano a riprendermi in mano, per ripartire, per ricominciare in ARMONIA con tutta me stessa. i bisogni della mente con quelli del corpo, del cuore, della sensibilità, della trascendenza…Insieme, in armonia…per ripartire…per riprendere a volare.
    Quante disillusioni, quanti fallimenti, quanti tradimenti, quanta ingenuità, stanchezza…e a volte, quanta noia…ci frenano nella vita!
    Ma tutti abbiamo provato il “balsamo” della tenerezza, della cura, dell’amore. Ricevuto e donato!
    Sì Diemme!
    Ultimamente mi ero persa e scordata che esisto anche io!
    Avevo dimenticato che il dovere primario…è quello di amare se stessi, e di conseguenza gli altri!
    Se non dedico tempo, cura, attenzioni, tenerezza e verità a me stessa….non sarò in grado di donare lo stesso amore agli altri!
    Sì, io sono felice quando sono senza maschera e libera da compromessi, anche se non piaccio a qualcuno, che comunque rispetto e amo! Per questo devo conoscermi in profondità, per non perdermi!
    Sì sono libera quando sono vera! Sono felice quando so dove andare! Anche se dovessi restare sola!
    Lo so…non è facile viversi in pienezza. Ma il valore della propria integrità e armonia, secondo me non ha prezzo! E’ quell’integrità e quell’armonia la sorgente che ci rigenera ogni giorno, felici di esistere, per noi e per gli altri!
    BUONA VITA!
    Nives

    "Mi piace"

    • L’integrità è un valore instimabile, ma anche il suo prezzo è incommensurabile. Lessi da qualche parte questa frase, con cui non posso che concordare:

      Le persone oneste le riconosci subito: sono sfinite

      e vedo che a questa stanchezza pure tu non manchi di accennare e che, almeno nella mia di vita, è sicuramente un motivo portante.

      "Mi piace"

  8. Mmmmm…tu dallo psicologo?
    E’ vero che a volte bisogna farsi aiutare, ma tu sei donna troppo intelligente.
    Un po’ più di autostima, un po’ più di egoismo, un po’ più di entusiasmo….rimettiti in carregiata, tu lo puoi fare da sola. ne sono convinta ❤

    "Mi piace"

  9. Pingback: Dallo psicologo: e perché ora? | Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.