Parliamo d’altro (sogno o son desta?).

Mi ha fatto ridere un contatto su fb che si augura che accada qualche catastrofe almeno si cambia argomento perché non ce la fa più a leggere di migranti e di Salvini.

Noi, senza aspettare la catastrofe, cogliamo la palla al balzo e cambiamo argomento, id est, passiamo ai soliti, cioè peso, Attila, Xavier.

  1. Peso. Continua il comportamento virtuoso. Dopo due settimane circa passate a mangiare poco e niente e a macinare a piedi chilometri e chilometri, mi ritrovo che mi devo fare i massaggi di Voltaren a piedi e ginocchia per poter dormire ma in compenso non sono dimagrita un grammo.
  2. Attila. Non vorrei parlarvene, non ve ne parlerò, ma sono molto dispiaciuta per non avere messo nero su bianco tutte le sue performance negli ultimi 25 anni, sarebbe risultato davvero un modo per diventare ricca!
  3. Xavier. Stanotte l’ho sognato, mi aveva scritto una lettera di riappacificazione. Lui era a casa mia, insieme alla Pdf che si stava facendo una doccia. Lei usciva dalla doccia e mi voleva parlare, e io uscivo da casa e cercavo di allontanarmi il più velocemente possibile per non farmi raggiungere perché non avevo nessuna intenzione di parlarle. Il buffo è che nel sogno la Pdf era la povera Stellasolitaria, assolutamente estranea a tutti i fatti: c’è bisogno urgente di un interprete dei sogni!

Un altro punto a favore di questo post, oltre al fatto che non parla di Salvini, è che è breve.

Baci a tutti!

Annunci

45 thoughts on “Parliamo d’altro (sogno o son desta?).

  1. PESO: non sempre si perde peso pur “facendo i bravi”, forse sono giorni in cui trattieni liquidi, o mangi troppo salato (per poco che sia, magari il tuo fisico lo sta assorbendo molto). Il mio compagno dimagrisce in inverno e ingrassa in estate, perché suda molto (fa il saldatore…) e beve 5 litri di acqua/te/succhi al giorno per reidratarsi! Che ti devo dire… non cedere e cammina, che fa bene per miliardi di cose oltre al peso

    ATTILA: peccato davvero… un libro dal successo assicurato

    SOGNO: sarebbe interessante capirne il significato, davvero 😀

    Mi piace

    • PESO: ma i succhi di frutta generalmente sono pieni di zucchero, ci credo che ingrassa! Io mangio sciapissimo, il fatto è che, a parte la scarpinata mattina e sera, svolgo un lavoro sedentario e una vita sedentaria. Questo, aggiunto all’età, rende tutto più difficile!

      ATTILA: davvero, episodi esilaranti a bizzeffe, e io ne ricordo solo alcuni, pezzi classici come quando ha rimesso la corrente mentre aggiustavo un a presa, o quando ha fatto il malato dicendo che si era rotto un polso, si è buttato a letto esanime e al buio, poi siccome lo prendevamo in giro perché non lo credevamo si è messo a urlare gesticolando convulsamente.. col polso che doveva essere rotto! Poi c’è stato il pezzo della giacca che tutti credevano di avergli regalato (ognuno gli aveva dato i soldi per comprarsela), l’altra sceneggiata sempre di grave malattia per cui non si riusciva a muovere, poi ha visto un tavolo di dolci e ha fatto uno scatto degno di un velocista mentre io digrignando i denti gli sibilavo “Ricordati che sei molto malato!”.

      SOGNO: sì, sarebbe interessante, anche se il desiderio di riappacificarmi con lui e la scarsissima voglia di avere a che fare con lei sono fatti piuttosto notori, senza bisogno di scomodare Freud… ma la povera Stellasolitaria che c’entrerebbe mai?

      Piace a 2 people

  2. 1- Porta pazienza, ci vuole almeno un mese, mese e mezzo per INIZIARE a vedere qualche miglioramento.
    Comunque segui questa semplice regola: calcola il tuo fabbisogno calorico giornaliero e a questo leva 500 Kcal (3500 Kcal settimanali in meno sono il necessario per perdere 500 grammi).

    2- Trova uno che faccia ipnosi così da ricordarti tutto.
    Libri del genere vanno a ruba.

    3- Giocati i numeri al Lotto.

    Mi piace

    • 1) non sono brava a calcolare le calorie, e poi comunque mangio “a braccio”, regolandomi sul poco e sul magro. Magari semplicemente è troppo poco il tempo, ma che fatica ricominciare sempre daccapo, sempre partendo da un peso più alto e percorrendo la strada sempre più lentamente!

      2) Che il libro andrebbe a ruba non ci sono dubbi, ma l’ipnosi per rivivere ancora quello che ho passato? E’ vero che gli episodi sono divertenti, MA PER GLI ALTRI, non per chi li ha vissuti!

      3) Buona idea, ma come li cercheresti i numeri da giocare?

      Mi piace

    • 1- Iscriviti su questo sito: http://www.fatsecret.it/ e scaricati l’app.
      Tu dici cosa e quanto hai mangiato e lei ti calcola il corrispettivo in Kcal.
      Fidati, l’ho usata per un bel po’ ed è precisa.

      2- La somma che potresti guadagnare come nuovo caso letterario credo possa tranquillamente lenire una rivisitazione dei ricordi.

      3- Smorfia, ovvio.

      Mi piace

      1. Lo farò (forse, ho uno smartphone solo da poco tenpo e ancora non ci ho preso dimestichezza).

      2. No no no no no no, abbiamo già dato: dice un vecchio detto giudaico-romanesco “pur’io riderio si ‘o matto ‘n fosse o mio” che sta per “anch’io riderei se il matto (cioè il dramma) non fosse il mio!”.

      3. Smorfia sì, ma con quali chiave di lettura, che parole cercheresti intendevo chiedere.

      Mi piace

    • Vediamo un po’:

      1)Xavier
      2)lettera
      3)doccia
      4)madre
      5)automobile

      Per Xavier possiamo cercare “amico”, mi aiuti nella ricerca e smezziamo la vincita?

      Mi piace

    • Ecco la cinquina elaborata:

      1)Xavier 15 (il ragazzo) 48 (il morto che parla) 72 (lo stupore)
      2)lettera
      3)doccia 21 (la donna nuda) 28 (i seni) 78 (la bella figliola)
      4)madre 31 (il padrone di casa)
      5)automobile

      Io ho giocato: 48, 72, 21, 78, 31

      Piace a 1 persona

    • Guarda, io ne ho elaborata un’altra, sempre consultando la Smorfia ma tenendo conto anche di altri fattori (per esempio per la doccia, in cui vedevo una fanciulla che rappresentava la Pdf ma non era lei, ho preso “la bella donna”, e se è un segnale si spiegherebbe perché non ho sognato l’originale 😉 ).

      Mi piace

  3. Diemme carissima, posso osare ??? 😳
    Osare di dire la mia ?!?
    Oso ????
    Bene, allora eccoti il mio pensiero ! 😀
    Questo tuo nuovo post, oltre a chiudere il precedente in cui, grazie a Fra Puccino, a Warpie e al sottoscritto, è stata dimostrata _ sine dubio aliquo – l’ assoluta cialtroneria del salvini ed il cinismo ributtante di costui, ha tre aspetti interessanti ! Quali :
    1) Peso : devi affidarti a TEMPERANZA, PERSISTENZA e … ehm … FRUGALITA’ ! 😀
    2) Libro : abbenchè quel simpatico sor Attila sia, indubbiamente un gran personaggio, penso che un libro sulle sue avventure eroicomiche che ti coinvolgono, non avrebbe un gran successo : piuttosto Tu, potresti scrivere un libro sulle tue memorie, attingendo alla tua vita vissuta che è davvero esemplare e interessante !
    3) Sogno : lungi da me l’ intenzione di atteggiarmi a “psicanalista d’ accatto”, mi sembra che il tuo sogno su Xavier … abbia un elemento irrealizzabile ! Infatti Stella Solitaria, conturbante e sensuale creatura ( oltre che poetica ispiratrice di suggestioni care ad Eros ), rispetto al ghiacciolo PdF …. ha in sè un fuoco degno di ben altri compagni d’ avventura che non il tuo ex amico : ergo, sogno o non sogno, è bene che Xavier ( che un tempo scriveva bei commenti nel blog di Stella Stellina … ) non si faccia troppe illusioni, e si rassegni invece ad avere come compagna la scipita PdF ! 😀

    Mi piace

    • Caro Cavaliere, riguardo a Salvini ti comunico che non mi avete convinto per niente, né tu né FraP, e che ho desistito più per affetto che per altro. Non se si vi rendete conto di non avere portato nessuna argomentazione, solo giudizi sprezzanti e screditamento di chi lo sostiene che, presso di me, hanno lasciato il tempo che hanno trovato (sia dal punto di vista di Salvini sia ovviamente per quanto riguarda l’amicizia e l’affetto nei vostri confronti). Più consistente ma proprio per questo più cauto Warp, la conversazione col quale, perdonami, è ben più costruttiva.

      Tornando ai tre punti.
      1) Ottempero, al momento non mi manca nessuna delle tre virtù da te suggerite.
      2) Stai scherzando? Un libro su Attila sarebbe “Oggi le comiche” (mi ero dimenticata di aggiungere che è riuscita a far convivere a casa sua me e la Doretta senza che nessuna delle due sospettasse la coabitazione con l’altra), e molte donne si sentirebbero comprese: anche un mio carissimo amico, che lo disprezza e detesta, ha dovuto riconoscere che è un mito!
      3) Non credo che la PdF sia un ghiacciolo, è solo un’infame. Certo, non brilla per acume, è una che più di tanto non può. ma con quel poco che ha potuto ha fatto bei danni!

      Mi piace

  4. 🙂
    Sull’ interpretazione del sogno non sono pratica, ma c è dentro quel desiderio di riappacificarsi coi due.
    Sulla dieta….peggio di peggio: ero sulla buona strada, iniziavo a godere dei risultati e poi, pufff, causa cortisone maledetto!
    Per il libro….che stai aspettando?

    Mi piace

    • Cara Marirò, riappacificarmi non con quei due, ma con uno dei due anche se… anche se, quando rileggo i vecchi commenti di lei, ci ritrovo traccia dell’antica amicizia e del buono che all’epoca avevo trovato in lei, e vorrei tanto che questo patatrac non ci fosse stato!
      Per quanto riguarda la dieta, anch’io devo fare i conti col maledetto cortisone, ma che vuoi farci, ubi maior minor cessat! D’altra parte, assimileremo un po’ di più, tratterremo i liquidi un po’ di più, ma alla fin fine se si mangia di meno e ci si muove di più i risultati vengono fuori, il cortisone non fermerà i muscoli e un rimodellamento del corpo!
      Per il libro… ma, forse quando sarò in pensione, magari riconvocando tutti quelli con cui mi sono sfogata in questi anni e cercando di ricostruire insieme le imprese di Attila (tipo quando mi fregò la macchina dal parcheggio dell’ufficio, convinto di riuscirmela a riportare prima che io uscissi, ee invece forò…).

      Piace a 1 persona

  5. Ed a proposito di gnocchi … Tu li sai fare ???
    Ossia, mia cara Diemme, sai dosare in modo giusto la farina e le patate squagliate dell’ impasto in modo che gli gnocchi non siano nè troppo duri ( per eccesso di farina nell’ impasto ), nè troppo molli ( per eccesso di patate squagliate ) ???
    E il sugo ?!?
    Lo fai di carne ?!? 😳
    Per me, che non mangio carne, un siffatto sugo sarebbe intollerabile !
    Invece un bel sugo al pomodoro ( magari alla “arrabbiata” ), presentando poi il piatto di gnocchi dopo averci versato sopra una manciata di pecorino romano e parmigiano … sarebbe l’ ideale ! 😀

    Mi piace

    • E come faccio ad arrivare alle 13:00, se alle 08:20 leggo ‘ste cose ?!?
      Non dico come piacciono a me per rispetto verso il @Bruno. 😉

      Mi piace

  6. Ah ah ah …. diable d’ un Warpie, Tu non lo dici, ma me lo fai intuire ! 😳
    E comunque, la nostra splendida ospite, ossia Madame Diemme ( ovverossia Donna e Madre … e spero anche cuoca ), non ci ha ancora detto se lei SA FARE GLI GNOCCHI COME SI DEVE !
    Perchè, se nell’ impasto c’ è troppa farina, gli gnocchi saranno duri come il capoccione di messer salvini, e quindi risulteranno immangiabili, mentre se nell’ impasto ci sono troppe patate squagliate. gli gnocchi saranno troppo molli, cedevoli … e finiranno con lo sbriciolarsi nel sugo, come accade al salvini in questo “governo-ragù” ! 😀

    Mi piace

  7. E perchè Diemme dovrebbe menarmi, poi ??? 😳
    Solo in un caso potrebbe prendermi a ombrellate in testa : che lei non sapesse davvero preparare gli gnocchi come si deve ! :mrgreen:

    Mi piace

  8. Ah ah ah ah …. 😆 … lo sapevo che gli gnocchi non li sapevi fare ! 😀
    Ma almeno la “trippa alla romana” … la sai fare ??? 😳

    Mi piace

  9. Trippa, no ??? 😳
    Ommjoddjo ….
    E osso buco ?!?
    E a coda a la vaccinara ?!?
    E li rigatoni co’ la pajata ?!?
    Aò …. capisco a djeta, ma ricordete, sora Djemme, che SEMEL IN ANNO LICET INSANIRE !!! 😆

    Mi piace

  10. Gioco del lotto
    Estrazione n.80 – Giovedì 5 Luglio 2018

    RUOTA 1o estr. 2o estr. 3o estr. 4o estr. 5o estr.
    Bari 54 31 62 83 35
    Cagliari 38 6 15 34 4
    Firenze 28 42 19 38 53
    Genova 43 60 46 21 54
    Milano 7 4 88 18 69
    Napoli 50 72 62 45 1
    Palermo 63 10 26 28 56
    Roma 33 77 28 21 57
    Torino 17 22 24 30 38
    Venezia 15 5 12 47 73
    Nazionale 50 7 89 42 81

    Mi piace

    • Direi che il 21 e il 28 sono usciti (i seni e la bella figliola), ci avrei dovuto aggiungere anche 77, le gambe delle donne. Praticamente tutti i numeri erano puntati su di lei, e col senno di poi era anche intuibile visto che era l’unico elemento estraneo, nel senso che era un’altra persona e non la reale Pdf (un po’ come quando al telefono uno dice un nome per un altro per far capire all’interlocutore che c’è qualcosa che non va).

      Chissà quali erano i numeri dell’estrazione precedente, visto che il sogno io l’ho fatto tra domenica e lunedì e quindi la prima estrazione utile se li avessi giocati subito sarebbe stata quella di martedì. Vorrei anche verificare a cosa corrispondono gli altri due numeri estratto, 33 e 57.

      Mi piace

    • Ma è anche uno studio per capire come mi devo regolare col prossimo sogno! Comunque l’ambo in cinquina, se l’avessi giocato, avrei vinto, ma mi sa che lo pagano ben poco!

      Mi piace

    • Dipende.

      L’ambo secco su ruota singola paga 250 volte la puntata.

      Copio e incollo da qui
      https://quifinanza.it/info-utili/quanto-vince-lotto-con-diverse-combinazioni/192715/

      Se si punta 1 euro su una singola ruota giocando da 1 a 10 numeri a seconda delle varie opzioni di gioco, è possibile vincere:

      con 1 numero giocato, in caso di ambata 11,23 euro e in caso di etratto determinato 55 euro;
      con 2 numeri giocati, in caso di ambata 5,61 euro, estratto determinato 27,50 euro e in caso di ambo 250 euro;
      con 3 numeri giocati, in caso di ambata 3,74 euro, estratto determinato 18,33, in caso di ambo 83,33 e in caso di terno 4.500 euro;
      con 4 numeri giocati, in caso di ambata 2,80 euro, estratto determinato 13,75 euro, in caso di ambo 41,66, in caso di terno 1125 euro e in caso di quaterna 120.000;
      con 5 numeri giocati, in caso di ambata 2,24 euro, estratto determinato 11 euro, in caso di ambo 25 euro, in caso di terno 450 euro, in caso di quaterna 24.000 euro e in caso di cinquina 6.000.000 di euro;
      con 6 numeri giocati, in caso di ambata 1,87, estratto determinato 9,16 euro, in caso di ambo 16,66, in caso di terno 225 euro, in caso di quaterna 8.000 euro e in caso di cinquina 1.000.000 di euro;
      con 7 numeri giocati, in caso di ambata 1,60 euro, estratto determinato 7,85, in caso di ambo 11,90 euro, in caso di terno 128,57 euro, in caso di quaterna 3.428,57, in caso di cinquina 285.714,28 euro;
      con 8 numeri giocati, in caso di ambata 1,40 euro, estratto determinato 6,87 euro, in caso di ambo 8,92 euro, in caso di terno 80,35, in caso di quaterna 1.714,28 euro, in caso di cinquina 107.142,85 euro;
      con 9 numeri giocati, in caso di ambata 1,24 euro, estratto determinato 6,11 euro, in caso di ambo 6,94 di euro, in caso di terno 53,57, in caso di quaterna 952,38 e in caso di cinquina 47.619,04;
      con 10 numeri giocati, in caso di ambata 1,12 euro, estratto determinato 5,50 euro, in caso di ambo 5,55, in caso di terno 37,50 euro, in caso di quaterna 571,42 euro e in caso di cinquina 23.809,52 euro.
      

      Gli importi indicati sono lordi e ad essi deve essere sottratto l’8% come previsto dalla legge valida dal 1 ottobre 2017.

      Mi piace

  11. Mia cara Diemme, posso osare qui un mio commento “culinario” senza esser preso a ombrellate in testa da te ( eh … l’ argomento è sfizioso assai, ma un tantino inappropriato per te che ti sei sottoposta a dieta rigorosa ) ??? 😳
    Ecco, vorrei chiarire a chi ti legge, e che non è “romano de roma” come noi due, il mio pensiero !
    Oso ?!?
    Hai detto sì, senza agguantare l’ ombrello ‘a mo di randello’ ???
    Allora oso ! 😀
    Due sono i quartieri più popolari ed antichi de Roma bella : Rione Testaccio, e Rione Trastevere ( con la sua appendice di Panico … ma questa è un’ altra storia ) .
    Tu, sei trasteverina, e per questo non gradisci nè la trippa al ragù, nè la coda alla vaccinara, nè l’ osso buco che invece piacciono ai testaccini, ma prediligi, da buona trasteverina, gli gnocchi al sugo, le penne all’ arrabbiata, le salsicce alla brace !
    Ebbene, fra i due rioni … fà da trait-union ( si scriverà così … sto fottuto inglesismo ??? ), li facjoli co’ le cotiche, li ceci in zuppa coi cagnjolicchi … le lumachine ar sugo e peperoncino !
    Insomma … quanno ce se mette a tavola, o Franza o Spaggnja purchè se maggnja ! 😀
    Del resto … non vorrei dar l’ impressione che i testaccini e/o i trasteverini pensino solo al mangiare snobbando la vera Poesia : ed infatti essi non di rado si rileggono e citano i versi del Belli o del Salustri ( Trilussa ), fra un bboccone e ‘na bevuta de vino ( rosso ) che fà sempre bbene ! 😀

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.