La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Come forse qualcuno avrà notato, stamane ho cambiato il sottotitolo del blog: da “Ogni cosa è illuminata” (cosa che continuo a pensare) è diventato “La strada è lunga ma la sto percorrendo”, che rispecchia di più il momento contingente.

Continua la fase di grande benessere, e io cavalco l’onda. So che il percorso che ho intrapreso è lungo ma, in questo momento, guardo l’orizzonte con serenità e la lunghezza del percorso non mi spaventa (ricordo sempre le parole della cara Natalina, “Se le mani avessero paura quanto gli occhi!”, per dire che se uno non agisse perché spaventato dalla mole del lavoro, saremmo tutti immobili).

Speriamo continui, mi sa che erano anni che non mi sentivo così e, non sapendo a cosa sia dovuto questo benessere (giuro, non sniffo!), se lo dovessi perdere non saprei come ricreare la magia: insomma, per ora confermo,

La strada è lunga, ma la sto percorrendo  ❤

Advertisements

31 thoughts on “La strada è lunga, ma la sto percorrendo

  1. Ti auguro che sia una strada lunga di facile percorrenza e senza alcun intoppo, liscia e ben scorrevole, da affrontare magari in buona compagnia ma sopratutto che possa portarti nei luoghi e lidi desiderati e che sia autrice, come te, di gradite sorprese e piacevoli momenti di viaggio… e allora che buon e sereno viaggio sia!

    Mi piace

    • Sono cosciente che le strade facili e senza intoppi non esistono, e che le buone compagnie, laddove si abbia la fortuna di trovarle, sono spesso transitorie, ma confido di non perdere la compagnia di me stessa, e di avere sempre la forza per superare gli intoppi.

      Nel frattempo ho discusso con la mia spocchiosetta figlia, tanto per non annoiarci.

      Liked by 1 persona

  2. La strada è lunga ??? 😯
    Ecchissenefrega !!! :mrgreen:
    So ‘n dove vado e nun me pijo pena
    cjò er còre in pace, e l’ anima serena
    der savjo che s’ ammaschera da matto !
    Se me frulla un pensjero che me scoccja
    me fermo a beve … e chjedo ajuto ar vino:
    poi me la canto e seguito er cammino
    cor destino in saccoccja . 😀

    Liked by 1 persona

    • Mi rispecchio sicuramente nella prima parte dei tuoi versi, un po’ meno nella seconda visto che io non chiedo aiuto al vino, ma ai libri e agli amici!

      Mi piace

    • Sì, sicuramente, anche se mi sarei dovuta mettere prima di buzzo buono, ho avuto quasi trent’anni d’interruzione!

      Buona giornata a te! 🙂

      Mi piace

  3. Diemme, sono io che sto inviando flussi mega positivi verso di te, da quando ti leggo e scrivo qui. Non te ne sei accorta? Quella striscia bianca che vedi… 😂😂
    Scherzo, e comunque i miei complimenti!

    Mi piace

  4. La vita è un cammino, farlo in serenità è la cosa che più conta. E quindi ti auguro che questo tratto che stai seguendo sia il più lungo possibile. 🙂

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...