Mery (o qualsiasi altra cosa) per sempre

cambiamento

Oggi sono mi sono iscritta a un forum di persone con gravi problemi di peso, per lo più operate o in procinto di operarsi, oppure che ancora tentano con la dieta.

Detto chiaro e tondo, io alla chirurgia bariatrica sono contraria, mi fa un certo effetto l’idea che uno nasce sano e va volontariamente a farsi creare una disfunzione, ma ovviamente la cosa non è così semplice, e se arrivano a quel punto è chiaro che quasi sicuramente le hanno tentate tutte e “a mali estremi, estremi rimedi”.

Questa è gente che per una vita ha avuto il problema di peso eccessivo, con forte compromissione del cuore e non solo, per cui alla fine l’operazione è stata una scelta per vivere e, a parte qualche complicazione qua e là, dopo l’intervento dichiarano di essere rinate a nuova vita.

Ma non è questo ciò di cui vorrei parlarvi.

Mi ha colpito una persona che, pur avendo raggiunto e mantenuto abbondantemente il peso forma, ancora si sente grossa, ma non nel senso di una disfunzione percettiva, come quegli anoressici che si vedono grassi, semplicemente si sente ancora una che ha il problema dell’obesità, si sente, con la testa, di appartenere ancora alla schiera delle persone grasse, ancora con queste si identifica e ancora come queste pensa.

Una mia conoscente, uscita dal tunnel dell’anoressia, diceva che un’anoressica è anoressica per sempre: impara a convivere con la sua malattia, impara a gestirla e a non farsene distruggere, ma la sua testa è e rimane quella di un’anoressica. La stessa cosa mi diceva un mio amico operatore che a lungo si era occupato di tossicodipendenti: lui diceva che un drogato, anche quando disintossicato, pensa da drogato.

Ecco, vorrei chiedere la vostra opinione in proposito, ma credo che sia difficile pronunciarsi senza essere addetti ai lavori e avere un’esperienza nel settore, però poi, ripensandoci, questa dinamica si applica anche a questioni a noi più vicine: a volte si rimane anche sposati per sempre, anche da separati, o soli per sempre, anche quando si è trovata l’anima gemella, o poveri o ricchi per sempre: avete presente quelli che provengono da una famiglia povera che pure se diventano ricchi non riescono a scialacquare, o viceversa, ex ricchi caduti in disgrazia che non capiscono che sono passati i tempi e ora devono fare economia?

Annunci

8 thoughts on “Mery (o qualsiasi altra cosa) per sempre

  1. Sai perché faccio fatica a commentare? Perché mentre leggo i tuoi articoli penso di commentare una certa cosa e poi la ritrovo sempre nelle tue conclusioni. Comunque…penso che di esempi se ne possano fare molti anche sciocchi. Comunque è triste ma credo che sia difficile risolvere. Laura

    Mi piace

    • Va beh, quando è così io scrivo che sono d’accordo con quanto scritto dal blogger, e sono contenta così esprimo il mio pensiero quasi gratis 😉

      In realtà poi ho scritto anche di corsa, perché la mezz’ora che avevo previsto rispondendo a Sephirot nell’articolo precedente si è ridotta a cinque minuti a causa di un’emergenza (l’emergenza, questa grande protagonista della mia vita!), ma gli argomenti sono davvero tanto: chi è rifiutato in famiglia, e continua sentirsi rifiutato o quantomeno passibile di essere rifiutato anche se nella vita incontra chi lo adora, e così via.

      Su di me ha giocato, nel caso del peso, la sindrome contraria: io ero quella che non aveva problemi di peso, e tale ho continuato a sentirmi anche quando la situazione è precipitata.

      Liked by 2 people

  2. Ti capisco benissimo ed è così, come hai detto. Il cambiamento in fondo non è così semplice per nessuno. Ci vuole comunque tanta fiducia e tanta forza di volontà per attuarlo non solo concretamente ma anche dentro di noi, nel profondo. Ti faccio un in bocca al lupo, che le cose prendano una strada diversa, che tu riesca finalmente a farcela, esternamente, ma anche e soprattutto internamente

    Mi piace

  3. La mia opinione ???
    Beh … fà male dirlo, ma, se dopo avere scelto un dietologo che sappia il fatto suo, uno/una seguisse SERIAMENTE ( e rigorosamente ) una dieta ponderata e creata ad hoc per il loro metabolismo … anzichè FINGERE DI ATTENERVISI ( o seguendo diete sbagliate … magari assunte da internet o consigliate da altri non medici ), quest’ uno/una ritroverebbero la linea snella del bel tempo che fu !
    In merito, ricordo il grande ( e indimenticabile ) @Gino Bramieri, che, dopo essersi messo a dieta, divenne un affascinante uomo di spettacolo, per non parlare dell’ immensa e irripetibile @Maria Callas, che, decisa a seguire una dieta con rigore e tenacia, riacquisì il fisico longilineo della sua verdissima età, esponendo sulle scene, accanto alla sua voce sublime, un corpo da favola !

    Mi piace

  4. Penso sia così come dici, mentalmente o percettivamente, in larga parte si resta ciò che si è stati lungamente.I cambiamenti, comunque, avvengono e spesso sono auspicabili e tangibili, ma qualcosa resta e ci accompagnerà sempre in un modo o nell’altro.

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...