La mamma degli stupidi è sempre incinta

articologiornalepj

Articolo simulato da quel burlone di Pj… 😉

Pj, col solo intuito, ha indovinato che l’articolo che mi stava facendo salire il numero degli  accessi è stato quello di Virginia Raggi, linkato in una pagina fb che ruota intorno alla nostra sindaca.

L’apprezzamento è stato quasi unanime, le condivisioni centinaia, e le visite di ieri sono arrivate a 6627, stabilendo un nuovo record.

Tra i tanti apprezzamenti due voci fuori del coro. Ora, non è che io non accetti la critica, ma entrambe le osservazioni mi sono sembrate totalmente fuori luogo.

La prima è questa:

“quello che diemme ora apprezza è avvenuto non con il suo aiuto ma nonostante e contro la sua volontà (col naso tappato ho votato al ballottaggio contro virginia). quindi fossi nell’autore di questo articolo starei zitto il più possibile”.

Ora, consideriamo un po’ di cose:

1. Quando andiamo a votare difficilmente conosciamo i candidati e non abbiamo grossi dati su cui basarci, spesso solo il partito di appartenenza e io, lo sapete, non faccio capo ad alcun partito.

2. Io ho votato Giachetti, che mi dicono da più parti essere una persona onesta e ottimo conoscitore della macchina amministrativa, quindi non è detto che non sarebbe stato anch’egli un ottimo sindaco, magari persino un pochino più pratico.

3. Roma è una bolgia e la Raggi, oggettivamente, non si presentava coma una persona grintosa, preparata e determinata. In varie interviste, a tutte le domande relative alla sua autonomia da Grillo, ha sempre risposto balbettando vari mantra.

Io credo che il signore in questione dovrebbe rispettare il mio spirito collaborativo e riconoscere l’apprezzamento di una persona che sta ancora tentennando – cosa umanamente più che comprensibile, per carità – nel muovere i primi passi.

Se le cose dovessero andare avanti seguendo un trend positivo e io vedessi la città risollevarsi, sicuramente voterei Virginia Raggi ma, tornando indietro, a parità di condizioni, voterei ancora Giachetti e non mi sentirei per questo un traditore della Patria (rimane da dimostrare che Giachetti sarebbe stato un sindaco peggiore della Raggi). Quindi, caro signore, io parlo nel mio pieno diritto, in piena coscienza, e sempre a testa alta.

Un altro che non ha capito una mazza di quello che ho scritto è un tizio che così ha commentato la condivisione:

“LA LETTERA DI UNA ANTIGLILLINA CHE SI ARRENDE ALLA EVIDENZA. MEGLIO TARDI CHE MAI” (si, ha scritto proprio “antigLillina”, con la “L”, sarà cinese?).

Un commento che davvero non dimostra grande intelligenza. Intanto non sono “antigrillina”: io sono difficilmente a favore o contro le categorie, tendo più a valutare le singole persone. Apprezzo  Bersani, ma non sono del PD, stimo moltissimo la Carfagna, ma non sono di Forza Italia e via dicendo, quindi il signore in questione avrebbe fatto meglio a tenere per sé le sue inesatte deduzioni e le sue logiche di partito.

Secondo poi non mi sono “arresa all’evidenza” (come se io avessi mai avuto intenzione di negare i meriti di qualcuno!): Roma non è cambiata da così a così (né certo lo avrei mai preteso o me lo sarei aspettata in così poco tempo), e l’evidenza semmai è che di incidenti di percorso ce ne sono stati tanti e i suoi detrattori, che le stanno col fucile puntato, di appigli non hanno avuto difficoltà a trovarne.

Oltretutto, se un giorno veramente Roma dovesse diventare un paradiso terrestre grazie a Virginia Raggi, il mio riconoscerlo non sarà certo un “arrendersi all’evidenza” (mai remato contro!), semmai solo un motivo in più per dire “E’ proprio vero che l’apparenza inganna: sembrava un soldino di cacio, incerta e dipendente, e invece guarda che tenacia e capacità che ha avuto!” e, ovviamente, sarò più che contenta per Roma e per i romani.

Ripeto, riconosco la sua buona volontà, considero che l’onestà alla fin fine gliela riconoscono pure i suoi avversari, che puntano più sulla poca competenza, ma ancora non mi sono pronunciata sul suo operato sul lungo termine, quindi anche il “meglio tardi che mai” è totalmente fuori luogo: come già scritto, sono in osservazione.

Colgo l’occasione per sottolineare che è proprio vero il fenomeno delle proiezioni, certa gente è come “la gatta nella dispensa, quello che fa pensa”, e vede quello che vuole vedere, sente quello che vuole sentire, capisce quello che vuole capire, deduce quello che ha bisogno di dedurre.

Pace, se ho più sale in zucca di altri, me ne farò volentieri una ragione!

Annunci

12 thoughts on “La mamma degli stupidi è sempre incinta

  1. Ma scusa con tanti apprezzamenti ti fai caso che 2 non fossero d’accordo????? Sono deicsamente pochi e comunque non si può pensare che tutti la pensino allo stesso modo, o che capiscano il vero senso del post, o che argomentino esaurientemente il dissenso…..
    Ognuno vede le cose dal suo punto di vista, giusto o sbagliato che sia…..e sinceramente dal punto di vista politico non so davvero quale possa essere quello giusto 😉

    Liked by 1 persona

    • Ho letto i commenti su altre condivisioni, ho cercato di rintracciarle tutte ma non è stato possibile, sono state migliaia, e per molte poi la condivisione non era pubblica, per cui non ho potuto leggere nulla, ma certo se la sono rivenduta bene, come se fossi diventata una fan del M5S, avendo finalmente realizzato la loro meraviglia e la loro capacità di cambiare il mondo. Uno, tra le altre cose da cui sono partite altre condivisioni, ha aggiunto nel titolo (oddio, non so se è partita da lui l’aggiunta): “La riflessione di una donna che lascia tutti a bocca aperta”, che ha dato origine a qualche commento sarcastico (puoi vedere qui uno degli interventi di burla con la mia replica: https://direttanfo.blogspot.it/2017/01/innamorata-di-virginia-raggi-la.html? ).

      Mi ha fatto ridere Attila, sulla cui bacheca è capitata una delle tante condivisioni, e uno dei commenti era: “Persona meravigliosa, ce ne vorrebbero milioni come lei!”, al che si è fatto il segno della croce ritenendo che una bastasse e avanzasse, e “milioni” di me sarebbero una specie di castigo divino 😆

      Mi piace

  2. Quelli della redazione de “Il Fatto Web” ne sanno una più del diavolo, capiscono sempre tutto. 😀
    Però, cara Diemme, perché ti fai cruccio per due commenti malevoli, nel pieno del successo? Chiedi loro l’amicizia su fb e poi attendi il giorno in cui sentirai impellente il bisogno di litigare, e nel frattempo punta in alto a superare il nuovo record, magari con il diciottesimo articolo sulla costituzione 😉 o con un dissertazione articolata sul perché lo Stato si è accollato i costi del buco nero MPS. Solo per l’indomito spirito scientifico che ci contraddistingue dai tempi di Galileo? Io non credo…

    Liked by 1 persona

    • Il mio consiglio è semplice: vai in comune, chiedi, facendo finta di niente, dov’è che si fa il patentino da influencer dell’opinione pubblica, e poi ristrutturi un po’ il blog, giusto una tinteggiata per dare una precisa direzione politico sociale. ‘Na poesia con tre strofe sulla Raggi e tre sul Renzi e saranno tutti più contenti.
      🙂 🙂 🙂

      Liked by 1 persona

    • Il consiglio buono sulla poesia te l’ho dato sì o no?
      Mica sfotto, consiglio in allegria. 🙂
      E’ che i media non sanno ancora le tue potenzialità di influencer all’interno degli autobus romani, altrimenti si avvererebbe anche quanto previsto nel famoso articolo de “Il Fatto Web”… 😉

      Liked by 1 persona

  3. Effatela lavorà … sta pora fijia de la @Raggi, eccheccacchio ! 😐
    Cjànno raggjione la sora @Djemme e er sor @Pjpery : tutti addosso come jene a ‘sta moretta bbona come er pane, tutti a remà contro la sindaca de Roma …. Ahò, mi madre nun è mai stata incinta quanno mjà partorito, e ppercjò io grido :
    EVVIVA @VIRGINJA … EVVIVA LA SINDACA CHE CJE’ STA PROVANNO … perfino mo che anche er sor @peppe de’ grulls l’ ha lassjata sola … ‘sto bbojaccja e che la Corte de rendiconto, avenno trovato er bbilancjo capitolino fasullo, la sta minaccjanno de commissariamento …. tacci loro !!! 👿

    Mi piace

  4. A @Virgì … ar dunque, puro li sori @Pjp e @Djemme, quatti quatti se la so squajata a l’ inglese, manco avessero visto er sor @brunetta ( er famigerato nano bagonghi … brrrrrr ), ma io no, io nun te lasso e me schjero co’ te … e puro se li bbojacci ( tacci loro …. ) de la Corte de li Conti minaccjano er Comune Roma de commissarjallo pe’ vja che er bilancjo capitolino – a detta loro – sarebbe farso, io sto vicino a te … e chissenefrega se combatterò, procomberò sol io ! 😦

    Mi piace

  5. Brava @Diemme hai ragione ! 🙂
    Come fà infatti un bilancio preventivo ad essere falso ??? 😯
    Ed io m’ ero sbagliato, asserendo che Tu avessi abbandonato la brava ( e modesta ) @Virginia nella sua lotta contro i complottatori ( sì … dico “complottatori” ) che vogliono scalzarla dalla poltrona di Sindaca poichè lei si oppone ai giochetti di potere ed alle ruberie che avvengono, tuttora, in Roma ! 👿
    Ed ora, aspettiamo anche @Pjpery : se si schiererà anche lui con noi accanto alla @Raggi, ebbene anche tutti gli altri onesti verranno dietro, poichè REM TENE, VERBA SEQUENTUR ! 😀

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...