Caro Babbo Natale

anna-magnani-la-parte-peggiore-di-essere-forte

Caro Babbo Natale.

Anzi, caro Padre Celeste.

Direi di non averti mai chiesto nulla, un po’ perché apprezzo ciò che ho, un po’ perché, dati i drammi mondiali – e forse universali, io non ne so niente, ma tu sì -, mi sembrava inappropriato chiederti qualcosa per me che in fondo ho già tanto, ma considerando che tu tutto puoi e non devi operare alcuna cernita, visto che non devi abbandonare nessuno per occuparti di me, io ci provo.

Ti prego, mandami il Principe Azzurro. Sì, quello delle fiabe, col cavallo bianco e tutto il resto. Quello che affronta il mondo per me, senza macchia e senza paura, e il cui unico scopo, oltre agli alti ideali esistenziali, sia quello di rendermi felice.

Mandami quell’uomo che sia Uomo con la U maiuscola, che sia di sostegno e perché no, all’occorrenza anche di guida. Un compagno di vita che risolva i problemi anziché crearli, che sia disposto a dare attenzioni anziché mettersi in fila per riceverne, magari in concorrenza coi figli.

Gli essere umani nascono con dei doni e degli handicap, e per me l’handicap è stato decisamente la vita sentimentale. Forse sono stata troppo all’antica, tremendamente fuori tempo, o forse semplicemente ho frequentato un ambiente che non era il mio, questo non saprei dirlo. Forse questo compagno di vita m’è passato davanti e non l’ho saputo riconoscere, o forse lui non ha riconosciuto me.

Dei doni che mi hai dato qualcuno l’ho potuto apprezzare e ne ho potuto godere, altri non sono arrivata neanche a scartarli, per motivi che non sto qui a rivangare. Ora però che ho un altro handicap, quello della salute che vacilla, non potresti togliermi l’altro e farmi assaporare, una volta nella vita, cosa significhi avere qualcuno che pensi, senza  riserve, a me?

Ti ringrazio,

Dm.

Advertisements

30 thoughts on “Caro Babbo Natale

  1. Con una lettera così…se ci fosse, sarebbe davvero il minimo accontentarti e farti questo regalo che ti meriti ampiamente…..te lo auguro di cuore 🙂

    ________________________________

    Mi piace

  2. Richiesta la tua più che legittima MA penso che il Padre celeste non ti esaudirà perché non esistono uomini con le caratteristiche da te richieste oppure sono RARISSIMI. Non esistono unioni perfette, solo all’apparenza, nella realtà se sembrano perfette è solo perché c’è di mezzo la buona volontà di andarsi incontro, di aiutarsi, di “sopportarsi” di due persone che si sono scelte. Questa buona volontà è il Padre celeste che ce la dà. Non voglio deluderti, rattristarti o toglierti la speranza ma sono semplicemente realista. Chiederò per te al Padre celeste che a Natale ti faccia percepire una forza particolare per affrontare questo momento in cui ti senti bisognosa di aiuto, sostegno, di maggiore salute. Un abbraccio.

    Sai perché non hai chi pensa a te senza riserve? Perché ti sei sempre spesa per tutti risolvendo problemi, prendendo decisioni difficili ecc.ecc. ed hai dato l’impressione di non aver bisogno di un uomo che ti sostenesse. Opinione mia.

    Liked by 1 persona

    • Sono rarissimi? Ma a me ne basta uno, mica ne voglio una colonia! E lo so che le unioni, per andare avanti, hanno bisogno di tanta buona volontà, pazienza, rispetto e tolleranza, ma il fatto è che queste qualità devono essere reciproche, altrimenti uno è vittima e l’altro carnefice, e io sono sempre stata vittima, non consenziente ovviamente, e per questo le storie sono finite. Va beh, chiedi per me la forza, piuttosto che niente è meglio piuttosto, ma tu provaci a chiedere anche il principe azzurro… 56 anni di attesa possono avermi fatto raggiungere una buona posizione nella lista delle richiedenti?

      Per quanto riguarda la tua analisi, forse hai ragione, ma io, come sono solita dire, cerco un fico non un fuco, e che uomo è quello che ha paura di una donna forte, o che non le interessa una donna con cui non possa vestire ufficialmente la divisa da crocerossino? Anche le donne forti hanno bisogno di coccole, di appoggio e protezione. Anzi, forse ne hanno più bisogno delle altre, che con le loro moine e il loro deliquio da donnine indifese ne attirano decisamente di più.

      Liked by 1 persona

    • Sei una forza……riesci a farmi sorridere di cuore. Va bene chiederò oltre alla forza anche il principe azzurro e dato che nella lista d’attesa dovresti essere in prima posizione, spero ti accontenti. 😀 😀 😀

      Liked by 1 persona

  3. Se sapessi scrivere come te anch’ io, qualche anno fa, l’ avrei scritta Oggi il problema salute, al momento, è superato come è “superato” anche il momento del … principe azzurro/Uomo (per questioni puramente anagrafiche). Ieri mi son capitati sotto gli occhi questi versi di un scrittrice 32enne (di cui peraltro altro non ho letto) che è in pratica un modus vivendi che ho adottato come linea guida della vita da un po’ di tempo. Altro, per me, non datur. A te un abbraccio e l’ augurio che la preghiera diventi realtà al più presto.
    Non voltarti mai….
    perchè vivere è come scalare le montagne:
    non devi guardarti alle spalle, altrimenti rischi le vertigini.
    Devi andare avanti, avanti, avanti…
    Senza rimpiangere quello che ti sei lasciato dietro,
    perchè, se è rimasto dietro, significa
    che non voleva accompagnarti nel tuo viaggio.
    (Giulia Carcasi)
    p.s. Concordo con Silvia e Lucetta

    Liked by 2 people

    • Ma tanto a non guardarmi indietro non imparerò mai… e continuerò a perdermi il paesaggio meraviglioso davanti a me: il lupo perde il pelo ma non il vizio, e io sono una lupacchiotta che vive come una tartaruga, portandosi addosso il passato come un carapace, senza mollarlo mai.

      Bentornata! 🙂

      Mi piace

  4. E chissà mai che non arrivi davvero, il principe azzurro!
    Magari non proprio a cavallo, perché voi lì a Roma, con tutto il traffico che c’è, il cavallo lo fareste collassare dopo dieci minuti. E magari neanche proprio vestito d’azzurro, perché è un colore… come dire… un po’ frou frou, ecco.
    Ma tu sei pronta ad accoglierlo (e non parlo del cibo…)? :mrgreen:

    Liked by 3 people

  5. Beh … se quel lui fosse @brunetta ( alias il nano bagonghi ), dubito assai che @Diemme possa accoglierlo con lieta passione, ma se invece quel principe fosse @Raz Degan … beh credo che la nostra amica volerebbe da lui ‘ad occhi chiusi’ ! 😀

    Mi piace

  6. Ohò … my darling dreaming sora @Diemme, You don’t like a fustony as @Ras Degan ??? 😯
    Ma allora sei di gusti difficili, eh ???
    Ami forse un bell’ uomo alto e appassionato, romantico e esaustivo a letto, forte da proteggerti in ogni occasione serrandoti fra le sue braccia muscolose ??? 😯
    Oh … my darling but so, there’s only I in the world, and I, so You know, am REGOLARMENTE AMMOJIATO !!! :mrgreen:
    Ps. come vedi, il cerchio delle tue scelte si stringe … e resterebbe soltanto @Brunetta, che e sì un nano bagonghi, ma è anche uno scapoletto ricco e potente ! 😀

    Mi piace

    • @DM: grazie, ma il carapace è meglio mollarlo finché si è in tempo!
      @cav (errante, si intende) qualche anno fa, il nano Bagonchi si sposò in gran pompa (erano gli anni d’ oro per loro). E’ forse già tornato scapolo con l’ appannarsi delle loro politiche potenzialità? Allora mi son persa qualcosa del gossip socialpolitico! Mi tocca sopravvivere anche a questo, ahimé!
      A tutti, comunque, auguri di buon Natale e sereno 2017!

      Liked by 1 persona

  7. @Emma70 … ma sei Tu ??? 😯
    Donde sei uscita, che erano anni che non ti si leggeva più qui dalla sora @Diemme ed anche in altri blog ! 😐
    Te ricordi, eh ???
    Quanno ar ber tempo che fu, cjè recavassimjo a LA TAZZA D’ ORO, e co’ solo du’ mila lire cjè maggnjevamjo quela granatina a la doppja panna ch’ era un biggjù ???
    Oppuro, quanno annavassimjo ar FORNO e cjè comprevamo, sempre co’ du’ mila lirette, un etto de pizza bjanca romana e cjè schjaffavassimjo du’ etti de mortadella, annanocela a maggnjà ar Pantheone tra l’ invidja de li turisti che, senza comprà ‘na ceppa ( tacci loro … 👿 ), staveno davanti ar Tempjo de Agrippa a rompece li cojioni ???
    Beh … mo sei tornata, e sperèm che nun te ne vai ppjù !!! 😀

    Mi piace

  8. @Dm, o cara: no, non mi illudo di sopravvivere con questi politici, né, tampoco, con i futuri. Da tempo ho smesso di sperare che le cose cambino in meglio. Il pozzo del peggio non ha fondo.
    @cav. Sì, son io e sempre vi seguo silente. Guarda che al Pantheon, da anni ormai puoi mangiare solo la granita con panna (io la mangiavo a mille lire!). Solo per quella ormai ci si può andare. Il forno lo cercai circa 5 anni fa e già non c’ era … Mi spiace farti planare su questa terra di nuovi consumi/costumi. Se capiti a Roma, te ne renderai conto: sembra che ormai tutti si dedichino a mangiare … qualunque cosa. Non sanno più cosa inventare per differenziare in materia il proprio punto vendita. E, al centro, per avere clienti ti sembra di stare in un paese mediorientale con i “ragazzi” che ti invitano, menu alla mano, ad entrare … Tavolini dappertutto e si cammina in mezzo alla strada. E’ veramente un pianto. La Roma di una volta la puoi vedere soltanto la mattina fin verso le nove, un po’ più in là il sabato e la domenica (non prenatalizi).

    Mi piace

  9. Comunque … sei tornata @EmmaSettanta,
    qui da @Diemme … e spero in altri luoghi,
    seppur la nostra Roma è ormai per pochi,
    la gioia di sentirti resta tanta ! 😀

    La bella nostra Roma e ormai perduta,
    in mano a quei politici cialtroni :
    in essa regna il @peppe e la @meloni,
    e poi @brunetta, @salvini e il @berlusconi ! 😐

    C’ è infine anche la @Raggi a sindachessa,
    ed è con lei che abbiam toccato il fondo :
    il ladrocinio alberga ‘a tutto tondo’
    e Roma nostra non è più la stessa !!!

    E allor che fare, o cara @Emma Amica ???
    Ci resta il sogno, e quella virtù antica
    di rimembrare la Memoria grata :
    quella per noi … sarà per sempre alata !!! 😀
    By @Cavaliererimembrante

    Mi piace

  10. ma come? oggi che la singledudine è sbandierata e portata su un vassoio d’argento, tu vorresti complicarti l’esistenza???
    Però comprendo, quindi ti auguro di cuore, se non un principe azzurro o bluette, ti auguro un innamoramento, bello e reciproco e anche lungo.
    Buon Natale DM, a te e alle persone a te care.

    Liked by 1 persona

    • PS: la solitudine è sbandierata come alibi, un po’ come la volpe dice che l’uva è acerba. Ci sono essere veramente solitari per natura, ma l’essere umano non è nato per vivere da solo. Poi ci sono quelli, come me, che non s’adattano, e questa è una scelta sicuramente rispettabile e piena di dignità, ma questo non significa che queste persone stiano bene e siano felici di stare sole. Poi ci sono quelle che sacrificano gli affetti personali per delle grandi cause, come i grandi condottieri, e sono saziati da un altro tipo di passione, ma non mi pare che io stia in trincea con la bandiera in mano a guidare il popolo…

      Liked by 1 persona

  11. Peccato, però, eh ???
    Il buon @brunetta ( mitico “nano bagonghi ) ci aveva fatto la bocca, ad impalmare una donna dai mille pregi come @Diemme … ed ora, il tenero @Renato, si ritrova come Don Falcuccio … CO’ ‘NA MANO DAVANTE E UNA DE RETRO ! 😥

    Mi piace

    • Vabbè, mica lo deve portare in braccio eh, eneanche nella sacca! Basta che gli dia l’indirizzo, e lui poi viene col suo destriero bianco sotto casa mia!

      Mi piace

  12. Io penso che Babbo Natale si travestirà da Padre Celeste e ti esaudirà. Ne sono convinto. E tu, come tante donne, dopo due settimane di coccole sfrenate inizierai a sbuffare, a desiderare qualcos’altro, qualcun altro. Un classico. 🙂

    Liked by 1 persona

  13. Maddai, un principe azzurro? E se fosse di un altro colore?

    Ricordi quando scrivevamo le letterine nella pagine delle chiacchiere? Mannaggia!!!

    Buon Natale cara Diemme, di cuore.

    Mi piace

    • No no, deve essere azzurro! Principi confusi, principi incolori, abbiamo già dato su tutti i fronti: vogliamo il principe azzurro, col mantello azzurro e il cavallo bianco.

      E soprattutto, la reggia.

      Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...