Giù

depressione

E’ inutile che ci giriamo intorno, sono giù. Mi capita, ogni tanto mi capita, do la colpa al passato, mi sento in colpa perché, grazie al cielo, grossissimi problemi che giustifichino tanta tristezza non ce ne sono. Penso alla gente in guerra, a quella detenuta ingiustamente, a quella malata e a quella senza lavoro, a quelli – che sono quelli che stanno peggio – che hanno perso qualcuno, e alla mia tristezza si aggiunge il senso di colpa, perché non ho – grazie al cielo – un motivo valido per sentirmi così spossata e affranta.

Ma – con o senza diritto – mi ci sento.

Faccio di tutto per tirarmi su, dai ricostituenti alla compagnia, dalla musica ai pensieri positivi, il minimo di moto che posso fare, fosse pure una minima parvenza di passeggiata, ma la realtà è che mi metterei solo all’angoletto a piangere.

Il perché non lo so, ma sento mia la prima parte della famosa poesi di Ungaretti, “Natale”:

Natale
Non ho voglia
di tuffarmi
in un gomitolo
di strade.

Ho tanta
stanchezza
sulle spalle.

Lasciatemi così
come una
cosa
posata
in un
angolo
e dimenticata.

Non mi appartiene però la parte finale:

Qui
non si sente
altro
che il caldo buono.
Sto
con le quattro
capriole
di fumo
del focolare.

Annunci

13 thoughts on “Giù

  1. Capita….e sotto le feste capita più di frequente, e non c’è bisogno di chissà quali motivi….è così e basta, non è una cosa che si cerca o ci si sente a comando…..ti auguro solo che sia un breve periodo, un abbraccio.

    Mi piace

    • A me capita ogni tanto, indipendentemente dalle feste. In genere la causa scatenante è un’ingiustizia subita, sentendomi senza appoggio legale e sostegno morale: a volte, e credo che in Italia sia un sentimento un po’ comune, mi sento manzonianamente un vaso di coccio in mezzo ai vasi di ferro, e se quando manifesti questo pensiero la persona cui ti sei rivolta ti dà la botta finale per romperlo il coccio, ti ci vuole un po’ per riprenderti.

      Tengo botta e no, direi che le feste non peggiorano le cose, anzi, portando generalmente un po’ di ferie, con conseguente riposo in altri momenti agognato, direi che la mia di situazione la migliorano.

      Mi piace

    • Sì, anche questo è vero…e comunque, come si suol dire “abbiamo le spalle grosse noi”….quindi si incassa, ci si rimane da schifo….ma si supera e si va avanti, come sempre….che ci vuoi fare, non ci sono molte alternative purtroppo…..almeno con le feste ci saranno anche le ferie, almeno quello! 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Spesso capita anche a me di essere triste senza avere motivi personali per esserlo…. PERO’ è tutto il male del mondo che ci sovrasta che mi rende triste e rovina anche la mia gioia e serenità personali.
    Ti capisco molto bene ma cerca di reagire…..si vede che non siamo egoiste, non riusciamo a pensare solo alla nostra serenità. Ciao . Un bacione.

    Mi piace

    • Io quello che penso è che sono stata veramente troppo prosciugata durante la mia infanzia e adolescenza, e ora tutto è goccia che fa traboccare un vaso pieno da troppo tempo, perennemente…

      Un bacione a te.

      Mi piace

  3. Come ti capisco, mia cara e povera @Diemme … e come vorrei starti vicino ed essere in grado di lenire la tua malinconia ! Ma non posso che dirti CORAGGIO, PASSERA’ !!! 😐

    Mi piace

    • Sì sì, certo, passerà, ma ho un urgente bisogno di una buona notizia, di un cambiamento positivo… mi sento diventata una cosa.

      E poi diciamocelo, non sto bene in salute, e questo certo non aiuta.

      Mi piace

  4. Non darti colpe, non giudicarti. Tutti abbiamo momenti, periodi, in cui abbiamo bisogno di fermarci, metterci in disparte e rimanere fuori dalle scene. Potrebbe essere solo stanchezza, potrebbe essere mille cose. Ma non chiedertelo subito. Lasciati essere senza ragionarci su. E pian piano la tensione si allenterà e comincerai a sentirti. Allora cullati, prenditi tempo, non forzarti. E pian piano i tasselli troveranno il loro posto migliore. Un abbraccio 🙂

    Mi piace

    • Speriamo… al momento sono davvero a pezzi, e lo sono fisicamente, il che non ti dico quanto possa influire sull’umore, soprattutto essendoio una persona che deve comunque bastare a se stessa e pensare anche ad altri…

      Liked by 1 persona

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...