Il rinforzo positivo

Rinforzo positivo e negativo

Parlavo oggi con una mia collega dei soliti problemi di figli non collaborativi (e voi sapete che sono un’esperta!), e mi sono permessa di darle un consiglio (da me in primis non seguito), e cioè dare ai figli un rinforzo positivo, lodarli per ogni piccola cosa che fanno, trasmettere entusiasmo (ve lo dicevo che la teoria la so tutta…).

Lei mi risponde che non ce la fa, non ci riesce a complimentarsi perché hanno raccolto una briciola quanto hanno disastrato mille cose. “A chi lo dici!”, le rispondo, io mi sento pure ridicola: a 22 anni potrebbe mandare avanti non una casa, ma una nazione (ricordiamo i grandi re del passato, spesso erano adolescenti!), e io dovrei stare lì con la vocina in falsetto a zompettare festosa esclamando “Brava, hai rilavato il bicchiere in cui hai bevuto!”?

Francamente finora me lo sono risparmiato, ma ora sono arrivata a un punto che, prima di ricominciare daccapo e provare ancora, devo tentare ogni sentiero non percorso, ogni possibilità inesplorata.

Ieri ha liberato il tavolo di cucina, devo dire che l’ha rimesso in ordine con amore, si vedeva il classico “tocco femminile”: beh, l’ho molto lodata, molto molto… vi farò sapere!

Annunci

22 thoughts on “Il rinforzo positivo

    • Per ora le intenzioni sembrano buone… salvo restare solo intenzioni! Oggi le avevo detto di fare alcune cose e… se ne è dimenticata, però appena sono tornata una l’ha fatta e poi mi ha preparato un’insalata per cena, l’altro cosa ha detto la farà dopo, visto che lei lavora meglio la sera. Vedremo.

      Nel frattempo ha superato un altro esame.

      Mi piace

  1. Evviva @Diemme … evviva la mia paziente Amica di sempre ! 😀
    E poichè per un pezzo non mi vedrai nè mi leggerai più qui ( è un momentaccio …. ma ne uscirò ), posso farmi perdonare ogni mia intemperanza … con un bacio ???
    Postescritto : comunque, anche se non lascerò più alcun commento … passerò a leggerti/a leggervi sia pure in silenzio !
    A bientot …

    Mi piace

  2. Questo argomento mi punge nel vivo!!Anche perche’, nel mio caso non solo dovrei fare un “rinforzo” alla figlia undicenne ma anche al marito di anni quarantatre!!!!

    Mi piace

    • Per ora almeno non polemizza e mostra l’intenzione di fare…ripeto, per ora mi sento più presa per i fondelli che aiutata, ma un minimo di luce si vede. Io d’altra parte devo prendermi le mie responsabilità di essere stata intanto, come già scritto prima, un’ammazzaentusiasmo, e poi per non averla invitata alla collaborazione fin da piccola. Mi rendo conto che il mio messaggio è stato “Sta’ lì buona mentre io faccio”, piuttosto che “facciamo”.

      Mi piace

    • Infatti la strada è tutta in salita, perché lei non è per nulla abituata né capisce il significato di ciò che stai cercando di farle fare… un passetto alla volta è comunque meglio di nulla, fai bene a provare!

      Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...