Di amore per l’umanità e misantropia

misantropia-starnuto in faccia

Io mi sono fatta l’idea, guardandomi intorno, che ci sono due categorie di persone che rimangono sole: quelle insopportabili e quelle misantrope.

Io non so se appartengo anche alla prima, può pure essere, ma sicuramente appartengo alla seconda: cioè, io amo l’umanità, ma dai due metri di distanza in poi!

Annunci

25 thoughts on “Di amore per l’umanità e misantropia

    • Io appartengo quasi sempre alla seconda, a volte ANCHE alla prima (in aggiunta, non in alternativa!).

      Io oramai mi rendo conto che sono talmente abituata a fare tutto da sola che se qualcuno tenta di aiutarmi lo vivo come un ostacolo, compresa mia figlia che mi porta il caffè la mattina a letto e chiaramente, povera cocca, non ho il coraggio di dirglielo…

      Liked by 1 persona

  1. Non ho mai sopportato le persone che, quando parlano ti devono venire sotto, e mi allontano, come quelle (false come poche) che ogni volta sono urletti e baci bacini e bacetti, sono sempre stata così, ma chi mi conosce lo sa e non ho mai avuto problemi per questo.

    Mi piace

    • Non era proprio a questo che mi riferivo, io parlavo anche delle persone in buona fede, che sinceramente ti vogliono aiutare, ma tu sei abituato a far da te.

      Una volta uscii con un tizio, insieme all’amica che me l’aveva presentato, e quello era lì che recitava la parte del cavalier servente: al ristorante, mi alzavo io e si alzava pure lui, precipitandosi alle mie spalle a scansarmi la sedia, ritornavo e riscattava in piedi, per rimettermi la sedia sotto il sedere. Se solo guardavo il bicchiere si precipitava a riempirmelo e così tutta la serata, che ansia!

      Io credo che se fossi una regnante, di quelle con le governanti al seguito che infilano e sfilano il cappotto, infilano e sfilano le scarpe, etc. etc. etc. impazzirei in una settimana!

      Mi piace

    • Non le sopporto nemmeno io queste cose, ma ognuno é fatto a suo modo e penso che una persona intelligente rispetti le persone per ciò che sono, non è necessario far il “cavalier servente”!

      Mi piace

  2. A @Diè … ammappete che Dama fascinosa che eri, ma come facevi, co’ tutti quei @Cavalierzelanti che attentavano alle tue virtù, a venittene via “illibata” ?!?

    Mi piace

    • A volte me lo chiedo anch’io… avrò ricevuto una trentina di proposte di matrimonio, la prima a diciotto anni, per poi trascorrere praticamente un’intera vita da zitella! Mi sa che devo aver sbagliato qualcosa, ma non saprei cosa… sicuramente non sono stata troppo esigente, visti gli Attila e gli altri figuri che hanno popolato la mia vita!

      Liked by 1 persona

  3. Ah ah ah ah … quell’ @Attila che ti colse, fiore Tu odoroso della serra, …. tacci sua, a lui e a la @Lobot che, sconsideratamente e a tua “croce & delizia”, lo jettò ar monno !!!

    Liked by 1 persona

  4. Mmmmmhhh …. nessuno/nessuna ci offre un caffè ?!?
    Ah … mi sa che questa mattina, me lo devo andare a prendere al bar sottocasa ! 😥

    Mi piace

  5. Forse anche restare soli è il modo migliore per conoscere se stessi, quella parte di se stessi che soltanto così possiamo conoscere.
    Ma c’è un mondo, fuori, che può farti apprendere di te ciò a cui tu, nella tua solitudine, non puoi arrivare.
    Sono soltanto intuizioni, le mie, per aver sfiorato tale possibile verità… ogni tanto incontri uno sguardo (di donna, per essere più esplicito) e capisci che altro, un’altra dimensione esiste ed è potente, oltre a quella che frequenti e di cui, magari, hai raggiunto una considerevole padronanza.
    Ciò detto, io sono sia insopportabile che misantropo.. 😉

    Liked by 1 persona

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...