Ho perso?

pv_girare in tondo

Per il 25 dicembre è programmato un articolo, chilometrico, dal titolo “Stressed but well dressed“. Veramente era programmato per il 25 dicembre dell’anno scorso ma, non essendo andate le cose come desideravo, ho cambiato l’anno di pubblicazione: mi sembrava che il tempo che mi ero preso fosse così tanto che senz’altro ce l’avrei fatta!

Non è andata così, non ancora almeno. Parliamo del raggiungimento non dico del peso forma, ma tanto meno dell’obiettivo dell’inversione di rotta, del trovare un equilibrio di vita, un po’ di tempo e di amore per se stessi, anche un gusto – sano e nei giusti limiti – dell’apparire, ma sono molto, molto lontana dal raggiungimento dell’obiettivo. Leggo e rileggo quanto scritto, e mi rendo conto di aver girato in tondo e che, gira e rigira, sono sempre lì.

Oggi ero a un bivio, indecisa se procrastinarne ancora la pubblicazione oppure arrendermi, troncare così la scrittura, e chiudere con un laconico “Ho perso”.

Poi ci ho ripensato e mi sono detta che, insomma, il 25 dicembre non è ancora arrivato!

Ora vi racconto una storia, che dimostra come tutto sia davvero sempre possibile e come sia giusto che la speranza sia l’ultima a morire. Dunque, non è che io creda nella predizione del futuro ma, se gratis, mi faccio leggere tutto, mani, piedi, fondi del caffè, quadro astrale, e chi più ne ha più ne metta.

Tanti tanti anni fa, ancora perdutamente innamorata di un uomo con cui avevo vissuto per alcuni anni, una mia amica sedicente astrologa lesse il mio quadro astrale e mi fece delle previsioni, per la verità quasi tutte piuttosto improbabili. Tra le altre cose – mi pare fossimo intorno a febbraio – mi predisse che entro la fine dell’anno quell’uomo sarebbe tornato a cercarmi.

Le risposi che, se le altre predizioni erano improbabili, con questa eravamo decisamente nell’area dell’impossibilità: la rottura era stata totale, lui si era sposato con un’altra ed era pure un tipo posato che non andava cercando diversivi.

“Vedrai!”, mi disse lei e poi aggiunse “Tutto quello che ti ho detto si realizzerà a partire da Pasqua ed entro la fine dell’anno”.

Da aprile in poi, incredibilmente e puntualmente, iniziarono ad avverarsi tutti i fatti da lei predetti. Io ogni volta la chiamavo per darle anche la giusta soddisfazione, ma continuavo a scommettere sul fatto che il ritorno dell’amato era più impossibile che improbabile. “Vedrai!”, insisteva lei.

Passano i mesi, e si verificano praticamente tutti i fatti da lei predetti, salvo ovviamente il ritorno del mio ex.

Arriva Natale e, essendo per l’appunto amiche, la chiamo per farle gli auguri di Natale, approfittando della telefonata per ribadirle che avevo ragione io, dell’ex nessuna traccia. “Ti avevo detto entro l’anno,” ribatte lei, “è forse finito l’anno?” e io di rimando “”Beh, siamo arrivati al 25 dicembre, l’anno è bell’e finito: non è successo niente finora, vuoi che succeda in questi sei giorni?”.

“Vedrai”, rispose lei.

Il 28 dicembre ricevetti una telefonata del tutto inattesa: il mio ex mi comunicava di essersi separato dalla moglie, e che avrebbe avuto piacere a uscire qualche volta per me.  😯

Insomma, mai perdere la speranza!

Io, ad ogni modo, sul post a scrivere in calce “Ho perso” ci vado, faccio sempre in tempo a cancellarlo in caso di miracolo.  😉

Annunci

40 thoughts on “Ho perso?

  1. PEEEERSOOOOO ?!? 😯
    ECCHI ‘ AVREBBE PERSO ???
    @Diemme ?!? 😯
    A le armi, a la pugna, a lo sancto proelio … a la defensione de ista brava foemina blogghiera !
    Jamo omnes … frates atque fratisse : issa è ‘no simbulo che, guai a li’ infedeli, si lo vulissero abbatte’ mo ‘ co’ una scusatio mo’ co’ una altera !
    Lo Dommine nostero avette a darecìlla … e guai a lo colui o a la colei che ce la vulissero tangere !!! 👿
    San @Pietrino da Fracasse … suo medesimo pugno !

    Mi piace

    • Ancora non è detta l’ultima… sto tentando il 7 chili in 7 giorni. Ogni volta sono convintissima, mi sembra di avere la giusta motivazione, e in effetti in partenza ce l’ho, è la velocità di crociera che mi frega!

      Mi piace

  2. Ma come? 😈
    Ma se nemmeno con la famigerata scelta vegana non ci sono risultati, allora c’è da restare perplessi. Ed io che aspettavo di sentire il tuo – “ragazzi, FUNZIONAAA” – prima di cominciare a mancarmi delle bistecchine e le salsicce post natalizie. Altro che speranza nel futuro. Ahimè.
    A meno che…..
    A meno che tua scelta ferrea non è che nella superficie. Dai D, (ora che Sissi non ti è di fianco), non è che stai barattando un po? E che nel buffet di qualche festicciola spariscono le fette di prosciutto che li hai davanti? Cosi…. inavvertite. Eh, eh eh. Non mi aspettavo che ammettessi, sai?
    E speri ancora di smaltire fino alla fine del anno? Mah, lo farei anche io. Con la condizione di avere un posto avanti alla sala operatoria per una liposuzione. Altrimenti…..
    P.S. Non ti ricordi il cognome della tua amica sensitiva? Posso darti una mano io. Si chiama….. (suspence)……. MARCHI.
    👿

    Liked by 1 persona

    • Guarda che la dieta vegana non è dimagrante, tu considera che le patatine fritte sono veganissime! E poi io non sono vegana, semmai seguo un’alimentazione vegetariana, il che significa che di pasta e formaggio ne mangio più di quanto dovrei.

      No, carne non ne mangio, prosciutto poi men che mai, praticamente mai mangiato in vita mia, anche da onnivora.

      Dai, aspettiamo questo Natale, tanto il mio post chilometrico non l’avrebbe letto nessuno neanche in tempi normali, figuriamoci il giorno di Natale!

      Liked by 1 persona

  3. Eggià … perchè disperare ??? 😯
    Qualcuno ( ad esempio io, @Vale, San @Pietrino da Fracasse etc. etc. ) lo leggerà …. col randello in mano o col mazzetto di fiori a seconda dei casi ! :mrgreen:

    Liked by 1 persona

  4. Assolutamente d’accordo con la tua amica! Il 25 dicembre l’anno non è ancora finito… e figurati che per me nemmeno a gennaio è iniziato il successivo visto che rimango sintonizzata sull’anno precedente per almeno qualche settimana! La tua vita può essere sconvolta nel giro di qualche ora, pensa a quello che può succedere in 6 giorni. Ciò detto, non demordere, c’è ancora tempo di raggiungere i tuoi obiettivi, il traguardo non è mai così lontano 🙂

    Mi piace

  5. Nel mezzo del cammìn della mia vita,
    mi ritrovai in una selva oscura ….
    donne che promettevano e non davano,
    e che più che demorder mozzicavano ! 😯
    Ah …. quanto a dir qual’ era è cosa dura
    quella selva selvaggia in aspro piano,
    che nel pensier rinnovo la paura !
    C’ eran perfìno donne attente a dieta
    ed a guatarle …. non era cosa lieta :
    donne colà, orbate dell’ olfatto,
    che toglìeano dalle fauci il sorcio al gatto !
    Ecco @Diemme …. munita di bilancia,
    fare proponimenti avversi al peso,
    poco convinta in ver e a sguardo teso,
    ma contro lei scagliossi la sua pancia !!! :mrgreen:

    Mi piace

  6. Pingback: Quale donzella sposare | Diemme - Ogni cosa è illuminata

  7. Pingback: Stressed but well dressed | Diemme - Ogni cosa è illuminata

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...