Sabato e domenica

fragoline di bosco con panna

Ieri mattina ho lavorato, poi sono venuti a prendermi l’allegra famigliola, Attila e Sissi intendo, per andare al lago di Nemi.

Io non sapevo niente e non mi ero organizzata prima, ma nel corso della mattinata, quando mi era stato chiesto, ci eravamo accordati che saremmo andati a mangiare ad Albano in un ristorante vegano. Ora, io esco all’una, e lei che ti fa? Parte all’una e un quarto da casa, e arriva che sono quasi le tre. Io mi devo arrangiare con un po’ di pizza, ricadendo in quei disordini alimentari che sto tentando con tutte le mie forze di contrastare.

Gita piacevole, lei era felice, gasata direi, e sapete come funziona, credo sia cosi per tutti (tranne che per mia madre), quando un genitore vede un figlio felice non può che essere a sua volta felice.

La sera torno a casa, lui trova un buon parcheggio e mi chiede per curiosità dove fosse la mia di macchina, ed è solo allora che mi ricordo che la mattina, andando in ufficio, l’avevo lasciata lungo la strada!

Troppo stanca per andarla a riprendere, rimando la questione all’indomani. Stamattina sono andata a prenderla a piedi, bella passeggiata sì, ma al ritorno ero esausta! E’ tutto il pomeriggio che sto a poltrire davanti a “Once upon a time”, meno male che sono riuscita a fare un po’ di lavatrici e peccato che, quando dedico un po’ di tempo al riposo, quando la casa resta abbandonata a se stessa, io mi senta terribilmente in colpa!

Storie di ordinaria quotidianità  🙂

PS: già che la dieta era andata, ieri mi sono gustata una coppa di fragoline con panna vista lago  😀

Annunci

12 thoughts on “Sabato e domenica

    • Veramente non è stato tanto autogratificante, è stata una stanchezza che è sfuggita al mio controllo, e la sensazione è stata d’impotenza, non di relax!

      Mi piace

  1. Ecco mi sono registrata 🙂 …e comunque cerca di goderti la vita, essere felice ma non troppo, se no poi ti senti in colpa!…ma che te possino 😛 GODITI LA VITA e basta!…non pensi sia arrivato pure il tuo turno???????? Guarda che poi indietro non si torna e non ci fanno lo sconto perchè ci comportiamo da sante anime eh 😉 I figli so pezzi di cuore vero, ma crescono e loro la vita che scelgono se la fanno…e tu poi che fai?????? Vivi vivi vivi e cerca di divertirti spensierata, vedrai che pure mente e corpo staranno meglio :* tvbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb

    Liked by 1 persona

    • Grazie carissima del tuo sempiterno appoggio, e del sostegno che mi hai dato ieri mentre arrancavo sperduta per raggiungere l’automobile, abbandonata in via sconosciuta e introvabile!

      Sì, cercherò di divertirmi, me lo dico sempre che lo devo fare. La prossima settimana sarò in ferie, nutro grandi speranze. Anzi, sai che ti dico? Se ti va bene conto lunedì di venirti a trovare, devo andare a ritirare i libri e mi troverò di strada!

      Mi piace

  2. @KAAAAAAAAAATEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE ……… TEEEEEE !
    Occome sono contento di rileggerti qui, sul blog della divan … ehm … divina @Diemme, colei che un tempo CI FECE CONOSCERE, scaturendo poi, da quella nostra amicizia, un affetto reciproco ed una stima che NON MORIRA’ MAI !!! 😀

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...