Boomstick Award

boomstick-award

Ogni tanto un premio ci vuole, e non certo perché dobbiamo aggiungere un trofeo nella vetrinetta virtuale, quanto un po’ per giocare, un po’ per rivelare un altro pezzetto di noi (anche se non è il caso di questo premio, gentilmente conferitomi da La Dona, che di rivelare di sé non chiede nulla), e infino un po’ per far conoscere agli altri i blog che si seguono e perché.

Queste le regole, che trascrivo pari pari:

1 – i premiati sono 7. Non uno di più, non uno di meno. Non sono previste menzioni d’onore;
2 – i post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi a mo’ di consolazione;
3 – i premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. È sufficiente addurre un pretesto;
4 – è vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come io le ho concepite.

1) Stavolta il primo premio lo conferisco al blog di Arthur, per una serie di motivi: intanto perché, alla nascita del suo blog, io c’ero, e negli anni il suo blog e il mio si sono in qualche modo incrociati anche se in maniera opposta: il mio l’ho partorito da sola, ma Arthur mi ha accompagnato per circa un anno della sua vita, sia come ospite fisso, sia scrivendo alcuni post (da solo o con me a quattro mai), mentre alla nascita del suo, al contrario, io c’ero, però poi mentre cresceva io ero… io ero… insomma, non c’ero. E’ per questi motivi un blog cui mi sento legata e poi, in questo mondo di meteore, è anche uno dei più resistenti, e quindi onore al merito!

2) Nomino poi Marisa Moles, carissima amica oltre che solida e variegata blogger, che con i suoi due blog, quello personale e quello invece più orientato al mondo scolastico, è anch’ella una pietra miliare del mondo WordPress: la ricchezza degli argomenti trattati nelle sue pagine, nonché la schiettezza e la posizione precisa con cui affronta ogni tema, ne fanno per me dei blog imperdibili (veramente i suoi blog sarebbero tre, ne ha anche uno prettamente “estivo”, ma per quello aspettiamo il sole…  😉 ).

3) Irrinunciabile per me è anche Monique, che con i racconti delle sue (dis)avventure scolastiche, in veste di docente quando intransigente quando trasecolata, ci offre degli spaccati della società attuale e dello scorante mondo scolastico, cioè quel mondo delegato a preparare i cittadini di domani, di cui lei tenta con tutte le sue forze di raddrizzare la rotta.

4) Seguo volentieri Bia, che con molta semplicità e in modo sincero e diretto racconta la sua vita, di gioie, dolori, dubbi, crisi esistenziali tra quello che vorrebbe fosse la sua vita e quello che invece è, sondando, tra castelli in aria e senso di soffocamento, le “possibilvite” che potrebbero riscattare la vera sé.

5) Un nuovo splendido acquisto sia come lettore sia come blog seguito è Pjperissinotto, perché è un uomo intelligente, che si vede che la vita l’ha guardata in faccia, le persone pure, dentro se stesso idem, e quindi spesso riesce a dare risposte ai miei grandi perché.  🙂

6) E come non includere nelle nomination Aquilanonvedente? Motivazione? Beh, Aquila è Aquila, basta la parola (per l’encomio ufficiale chiamo il cavaliereerrante, da sempre suo fiero sostenitore): blogamico da sempre, da tempo ormai conosciuto anche di persona, riusciamo a convivere pur avendo idee comuni in misura di certo non superiore al 50%: beh, è la prova di quanto siamo democratici! :mrgreen:

7) Di Silvia, lettrice fedelissima ( ❤ ), per un un disguido tecnico ho iniziato ha seguire il blog solo da poco, ma conto di rifarmi!

E ora, la palla passa agli eletti, io devo rispondere a un’altra nomination!  😉

Upgrade: rendo il dovuto onore al creatore di questo premio,  conosciuto grazie alle ricerche del nostro Pjperissinotto (nomination nr. 5 😉 ): fatelo un salto a leggerlo, secondo me ne vale la pena!

Annunci

27 thoughts on “Boomstick Award

  1. Grazie mille! La pietra miliare in questi ultimi mesi scricchiola un po’ (specialmente laprofonline è praticamente in abbandono, anche se aggiorno le “pagine” che però non hanno visibilità) ma cercherò di impegnarmi in futuro. Certamente questo premio e soprattutto tu, cara Diemme, saranno uno sprone per me.
    Buona serata.

    Mi piace

    • Il prossimo premio, dopo un po’ che ti avrò letto assiduamente, sarà più articolato, ma stavolta sono stata un po’ colta alla sprovvista: perdonata? 🙂

      Mi piace

    • ma no non ti preoccupare per i premi, ti confesso che non li continuo mai, primo perché non ho motivo di riceverli in quanto non scrivo praticamente mai nulla di mio e prendo e pubblico quello che trovo, di altri, che mi piace. Secondo perché non mi piace il fatto di dover scegliere qualcuno a cui darlo….
      So che posso passare da antipatica ma la mia linea riguardo ai vari premi è sempre stata questa 🙂

      Mi piace

  2. Bene …. moooolto bene, @Diemme, continua così ! 😀
    Non amo questi premi “from blogger to blogger”, ma caspiterina, qui ci sono figure straordinarie della blogsfera, da ognuna delle quali “ognuno potrebbe imparare qualcosa” …. ( e non parlo solo in senso virtuale ), a cominciare da te …. ma questo lo sai !

    Liked by 1 persona

    • Io pure prima non amavo questi premi, che mi parevano lusinghe, pure interessate, da blogger a blogger, e che oltre seminavano discordia con quelli che non erano stati nominati e che te ne chiedevano conto. Oggi la vedo più un’occasione per darsi un ritorno, conoscersi meglio, scambiare due chiacchiere serenamente 😉

      Mi piace

  3. Cara Diemme,
    questa tua nomination e le parole con cui l’accompagni sono davvero un grande onore. 🙂 Non credo di avere grandi risposte, ma di certo mi piace cercarle assieme ad altre persone. E forse il bello della Caccia al Tesoro non sta nel tesoro, ma sta proprio nella caccia.
    Così come non credo di avere la seniority sufficiente per proseguire la catena con la dovuta qualità. Tuttavia non mi sottrarrò.

    Ci sono dei casi, come questo, in cui sarebbe bello poter scrivere la parola “grazie” con l’accento, per far capire bene che il sentimento di gratitudine che scorre da queste parti è super genuino. 🙂

    Liked by 1 persona

  4. Beh, che dire?
    Onorato della citazione.
    Sai come si dice, no?
    Più che insistere sul 50% di discordanze, valorizziamo il 50% di assonanze!
    Che poi, se due non dissonano, come possono discutere?
    Comunque non sarebbe ora che il mondo sapesse che quella sera che ci siamo conosciuti di persona abbiamo anche “consumato” insieme? 😛

    Mi piace

    • Sì sì, abbiamo consumato, e mica eravamo soli, eravamo prima quattro, poi per il bis un’ammucchiata, e c’erano dei minorenni in entrambe le situazioni!

      Penso che non occorra specificare che quello che abbiamo consumato insieme erano i pasti… 😛

      Mi piace

  5. Consumato … ehm …. insieme ?!? 😯
    HAI “CONSUMATO” …. INSIEME A @DIEEEMMMEEEEEEEE ?!?!?!?
    Beh …. poco male : @Diemme è talmente “vasta” ed …. ehm …. così ridondante di “annessi e connessi”, che anche dopo un consumo vorace&rapace ne resta sempre un pezzetto per gli altri ! :mrgreen:

    Mi piace

  6. Oh … cielo, nient’ altro che pasti, eh ??? 😯
    Mammamia …. m’ avevate messo ‘na paura addosso ch’ ancora sto tremanno ! :mrgreen:

    Mi piace

  7. Ti ringrazio veramente tantissimo!!! Non porto avanti gli award, un po’ per mancanza di tempo, un po’ per mancanza di voglia, un po’ per il timore di non riuscire a seguire questa cosa e alla fine “o tutti o nessuno” ho optato per il “nessuno”. Comunque grazie di cuore, mi sono emozionata 🙂

    Mi piace

  8. Ma che onore mannaggia, davvero grato per questo pensiero premio compreso.
    Sì, in effetti la nostra storia è stata per tanti versi controversa e chi ci legge ancora ne conosce ogni piccolo particolare ma, e ribadisco ma, bisogna sapere andare avanti, mai fermarsi alle apparenze, se si ha voglia di “camminare insieme” percorrendo un percorso comune, cosa che oggi è difficilissimo fare, allora l’impegno deve poter superare qualsiasi difficoltà.
    Detto questo, beh, grazie, anche se non continuerò questa catena, ma è come se l’avessi fatto, dedicando il premio a tutti gli amici che in questi quasi sei anni ho avuto il piacere di incontrare.
    ‘zie!!! ☺

    Mi piace

    • Oh, no che non conoscono ogni piccolo particolare, c’è un grosso pezzo di storia anche dietro le quinte… (e qui i maligni si scateneranno 😉 ).

      Sì, la storia è stata controversa, ma sempre sincera, ed è per questo che oggi siamo ancora qui, a camminare insieme in questo bizzarro pezzo di mondo: ‘zie a te! 😀

      Mi piace

  9. Pingback: Boomstick Award – Sincronicità

    • Ma grazie! Ho letto il tuo post, ancora non ho commentato perché ho visto che sei risalito alle origini del premio, simpatiche direi, e volevo apprfondire prima di dire la mia, ma ho letto come mi hai descritta, e ne sono talmente compiaciuta che riporto qui il tuo pensiero:

      L’origine della nomination arriva da un luogo la cui padrona di casa, sia che stia parlando di una allegra giornata di sole oppure della più buia notte di tempesta, non manca mai di trasmettere energia straordinaria e voglia di vivere fuori dal comune.

      Pensa che il fatto di trasmettere energia è l’ultima cosa che avrei pensato di me! In una mia vecchia poesia, andata smarrita, ricordo che scrissi “A volte noi siamo come gli altri ci vedono”: chissà, magari è proprio così!

      Liked by 1 persona

  10. Cara Diemme,
    devi sapere che da neofita nell’uso del blog mi sono accorto del tuo pingback qui sopra quasi per sbaglio, e non riesco nemmeno a rispondere … 😀
    In ogni caso, anch’io dico quello che penso e nulla più, e l’energia che trasmetti quando ti leggo, io la sento tutta.
    E sono convinto che questa idea non sia solo mia, ma sia anche di molti altri tuoi ospiti. 🙂

    Mi piace che scrivi poesie! Dovresti mandarmi, ma spero di non risultare invadente, un puntamento a qualche tua produzione. Oppure se preferisci, puoi dire alla tua amica di “Storie di ordinaria acidità”, visto che non sa dove lasciare il tuo libro, di spedirlo dalle mie parti. 😀

    Mi piace

    • Se mi mandi in privato un recapito, te lo spedisco per posta. Con buona pace della mia amica, sono alla terza ristampa, e le copie sono state date esclusivamente a chi ne ha fatto espressa richiesta quindi, evidentemente, sono tante le persone che hanno apprezzato la mia raccolta più di lei!

      Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...