Calimero, il cornetto nero

Pasticceri con Calimero il cornetto nero

Da un po’ di tempo nella mia colazione (rigorosamente al bar, almeno la seconda) è comparso Calimero, il cornetto nero.

A base di carbone vegetale, m’intriga per l’aspetto curioso, il sapore gustoso e, vi assicuro, una manna per l’intestino!

Io, che da un po’ di tempo sono tormentata da problemi di reflusso, devo dire che con Calimero ho avuto un netto miglioramento, e poi in maniera così appetitosa e piacevole!

Il carbone attivo infatti è benefico per stomaco e intestino, poiché non solo intrappola l’aria, ma può trattenere anche eventuali cellule batteriche, favorendone così una blanda pulizia.

Ah, che bella la mia colazione mattutina con una marcia – e un gusto – in più!

Annunci

40 thoughts on “Calimero, il cornetto nero

    • Non credo, io per esempio non sono di Aprilia, lo compro da tutt’altra parte! Magari nasce lì, ma i produttori si stanno dando un gran daffare per diffonderlo!

      Mi piace

    • Speriamo, sono davvero buoni! Io comunque sto facendo propaganda nelmio quartiere, e prima la mattina ne trovavi lì uno per sbaglio, guardato con diffidenza, ora invece ne hanno sempre un bel po’, perché la gente li chiede! 🙂

      Mi piace

  1. Oh … un cornetto “tutto nero” ?!?!? 😯
    Mah …. ehm …. boh !
    A vederlo, non ti nascondo che mi fà …. ehm …. davvero schifo ! :mrgreen:

    Mi piace

  2. Ancora più nero, eh ?!? 😯
    Oh …. quanto spero ardentemente che siffatto cornetto NON prenda piede e NON me lo ritrovi anche in altre pasticcerie vicine a casa mia !!! :mrgreen:

    Mi piace

  3. Postescritto : ovviamente, mi sono subito attivato a che cotale cornetto NON venga inopinatamente diffuso altrove …. e così l’ ho ribloggato nel blog che NON ho ! :mrgreen:

    Mi piace

    • Calimero, nuovo cornetto nero,
      è un dolce da forno buono davvero!

      C’è nel suo impasto il buon carbone attivo,
      che scaccia dalla pancia il gas cattivo

      che al tuo ventre dà tanto gonfiore,
      con sgradite flatulenze: orrore!

      Questa è cura non solo naturale,
      ma pure gustosa, fenomenale!

      Mi piace

  4. Calimero … è ‘n cornetto ‘n po’ schifoso :
    nero com’ è … sgradito assai a la vista,
    si sur vassojio me lo metti in pista,
    a toccallo e maggnjiallo io nun oso !!! 😯

    Che s’ è mai visto ‘n bber finocchjio nero ?!?
    O ‘n chicco de caffè che fusse bbjianco ?!?
    Pe’ cui … va da li sorci, o calimero,
    o statte lì a ‘nvecchjià de sopra ar bbanco !!! :mrgreen:

    Mi piace

    • Grazie! Il carboyogurth però non l’ho mai visto, mentre mi hanno detto che c’è il pane al carbone attivo. Vedremo come procede, in ogni caso più di una cosa al giorno non voglio prendere, il troppo storpia, sempre e comunque.

      Ciao e buona serata a te! 🙂

      Liked by 1 persona

  5. Io obsoleto ??? O cacchio … sora @Djiemme,
    ecchè volessimo cambjià puro Bbettlemme,
    e ‘nvece der presepe in de la stalla,
    ce pjiazzeressimo ‘na sala in cui se bballa ?!? 😯

    Er cambjiamento, me pjiace, sora mjia,
    ma ‘r cjielo è azuro e la mimosa è gjialla,
    io quer cornetto nero … lo dò a zzjia
    oppuro a te … magara a santa @calla !!!

    De certo nun lo maggnjio er calimero
    e ar carboyogurte je faccjio ‘marameo’,
    io me strafogo intanto ‘n bbiggnjè vero,
    e ‘sta robbaccjia l’ ammollo ar gatto @Teo ! :mrgreen:

    Mi piace

  6. Il carboyogurt è un integratore vecchissimo, lo utilizzavo quand’ero ragazzina, non credevo fosse ancora in commercio. Ad ogni modo, il carbone vegetale è un toccasana per chi ha problemi di colon irritabile, come me, ma onestamente non mi lascerei tentare dal cornetto nero, l’aspetto non m’invita.

    Mi piace

    • Pensa che io del carboyogurt ignoravo proprio l’esistenza, l’ho letto qui per la prima volta!

      Non ti attira il cornetto nero? A me tutto sommato sì, come m’attira quello fucsia ai frutti di bosco, quello verde al pistacchio… evviva il mondo colorata e in fondo, il nero, non è un colore?

      Mi piace

  7. Ieri ho assaggiato il pane al carbone! Lì per lì il sapore non si distanzia molto da quello normale, ma è il retrogusto che è particolare… Ti rimane sotto i denti come se fosse sabbia!
    Comunque facciamola una volta insieme questa colazione al bar 😉
    Un abbraccio, buon we!

    Mi piace

  8. ” ….evviva il mondo colorato e in fondo, il nero, non è un colore?” ?!?!?!?
    IL NERO …. NON E’ UN COLORE ?!?!?!? 😯
    None … il nero NON è un colore, ma è l’ ASSENZA DI OGNI COLORE, e quindi …. di che parliamo ?
    Ah …. lazzarona trasteverina !!!
    Ma se accetterai il mio invito a seguire “de visu” l’ eclissi del marzo 2075 ( cfr. mio commento, rimasto ‘inevaso’ da te e datato 21.3, al tuo post PRIMAVERA 😐 ) dalle pendici di Monte Mario, ebbene ti spiegherò, insieme a @Isacco Newton e @Max Planck ( essì … loro saranno con noi, e forse ci sarà l’ amatissimo romano de Roma @Enrico Fermi ), cosa avviene in quelle regioni naturalmente oscure dell’ universo ed il perchè di quei balenanti fulgori che danno vita al colore !!! 😀

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...