Frasi trite

ti-ho-sempre-amato-senza-se-e-senza-ma

C’era una volta “Efficiente ed efficace”.

Ora è la volta di “Senza se e senza ma”.

Francamente, non ne posso più, sappiamo suggerire qualche alternativa?

 

Annunci

17 thoughts on “Frasi trite

  1. La verità, o un’ affermazione che per noi ha valore di verità, non ha bisogno di rafforzativi; tuttavia esistono le mode…i modi di dire e tanti sono anche peggiori. Ciao cara Diemme e un saluto. Marisa

    Mi piace

    • Beh, questa però mi pare più un’espressione familiare. Io parlo delle note ufficiali, i comunicati pubblici, le relazioni, in cui non sanno partorire una frase sensata in italiano, e ricorrono a burocratese e frasi fritte e rifritte, senza contare che certe volte quello che dicono/scrivono è talmente arzigogolato che non ci si capisce un piffero!

      Io lo dico sempre, nella scuola dovrebbe iniziare la selezione, chi non sa leggere e scrivere alle elementari dovrebbe restare!

      Mi piace

    • tempo fa fu annullato un concorso per magistrati perchè alla prova scritta quasi nessuno era riuscito a non fare errori grammaticali.

      Cmq vuoi una frase bella e pronta?
      Il prossimo anno usciremo dalla crisi!

      Mi piace

    • A me questa frase fa ridere moltissimo, la trovo “plastica” e per niente abusata, almeno qui. La conoscevo anche come “zitto zitto, tomo tomo”, ma “cacchio cacchio” mi fa ridere di più!

      Comunque per alternativa non intendevo questo, credo anche Aida mi abbia frainteso, intendevo un altro modo per dire la stessa cosa, anziché “senza se e senza ma”. Per esempio, “Il terrorismo va condannato, senza eccezioni“. Lo stato deve intervenire senza indugio“. “Mi schiero totalmente dalla parte dei giornalisti”.

      “Questa situazione va affrontata con decisione“.

      Per quanto riguarda “efficiente ed efficace” qualcuno obiettò: “efficienti sono le persone, efficaci le cose: un lavoratore è efficiente, una medicina è efficace”, ma su questo ci devo pensare.

      Mi piace

  2. A ma stanno diventando insopportabili le continue citazioni di “quant’altro” (in particolare ho presente un a persona che lo infila nella frasi ogni 3 parole) e di “piuttosto che” (invece di o/oppure). Meno male che sono passati di moda i “lacci e lacciuoli”
    Non riesco a comprendere come tanti si appiattiscano su modi di dire altrui, senza un minimo di personalità nell’usare parole proprie.
    In quanto ai termini efficiente ed efficace, per me la differenza fra i due è un’altra.
    Efficace è il riuscire a conseguire risultati, mentre efficiente è farlo col minor utilizzo di risorse. Una definizione che, evidentemente, mi deriva dall’uso dei termini in ambito amministrativo.
    Ciao carissima e buona settimana!

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...