In risposta al cavaliere errante

Cavaliere crociato - templari

 

Questa la dedico al cavaliere
(e le mie rime, lo giuro, son vere)
col quale parlavo – e mi lamentavo –
che dal mio sito lui era sparito.

“Ah, birbantella, ma come osi
dire che io mi son dileguato?
io ai tuoi pensieri in versi risposi,
e – devo dire – in modo adeguato!

Sei tu che lasciasti il mio verbo in sospeso,
e or tu mi chiedi che cosa m’è preso?
Ah, cara amica, romana verace,
che per difenderti vai ad attaccare!
E’ strategia davvero sagace,
e tu, oh Diemme, assai ben lo sai fare!”.

Rimasi invero un pochino perplessa,
– con l’espressione di una pescia lessa -,
non ricordavo di avere lasciato
un suo commento nell’aere appiccato.

Poi riprendendomi vado a spiegare:
io, caro Bruno, ho il tempo strozzato,
e se per rispondere devo rimare,
non posso farlo col fiato mozzato!

Rimando allora a un momento migliore,
ma nel frattempo che passan le ore,
lo sai com’è, io son smemorata,
così, alla fine… risposta scordata!

Annunci

52 thoughts on “In risposta al cavaliere errante

  1. Che cosa io tramarìa … o amici cari ?!?
    Quando d’ @Ariosto indosserìa la veste,
    non mando battutacce … nè sicari,
    ma con gli amici m’ apro a màggior feste .

    Vuolsi così, in quella bella historia
    d’ un @Re guerriero e dei suoi @Paladini
    che del comune bèn fecer memoria,
    e andaron a pugnar coi @Sarracini .

    Ch’ oggi anco qui … rivive Roncisvalle,
    e Roma nostra è come quella valle,
    ove o @politicanti essi oppur @ladroni
    ci tolgon sogni e pure le emozioni ! 😐

    Allor qui li combatto con l’ @Ariosto,
    scherzo coi versi e indosso l’ armatura,
    il che mi fà sentir gagliardo e tosto,
    e mi sorregge l’ antica mia natura .

    Così dico a @Diemme e a @Valentino,
    entrambi belli e dal cervello fino :
    quando d’ intorno il mondo imbarbarisce
    dall’ amarezza usciàm che ci intristisce !

    Seguiamo il Sogno e la sua via concreta,
    non ci estraniamo in tal volgare serra …
    C’ è sempre un modo onesto che ci vieta
    d’ incialtronìr noi stessi … in su la terra .

    E il Tempo nostro, quando si dispiega,
    ai giorni, ai mesi, agli anni si diniega,
    dà un calcio alla ricchezza e povertà,
    trascorre lento …. diventa eternità !
    🙂

    Liked by 1 persona

    • Il lupo perde il pelo e non il vizo,
      e tu che certo qui non sei novizio,
      continui a commentar dantescamente
      e ad impegnar nel risponder la mia mente.

      Per cui, mio cavaliere, in cor sincero,
      ti dirò: “Gradisco per davvero
      i versi che sovente qui mi lasci,
      ma non volere poi che io m’ambasci
      nella risposta ad essi più adeguata.

      Nacqui poetessa, ma inver sono impiegata,
      e tempo al mio diletto dar non posso,
      altrimenti, se perdo il mio lavoro,
      sarò costretta a rosicchiare l’osso:
      il blog è bello, ma lo stipendio è d’oro!

      Liked by 2 people

  2. E che si puote dire in cotale frangente
    che già non sia stato detto, col cuore e colla mente?
    Tu, cara Diemme, non sei smemorata,
    non fosse mai che alfine tu sia innamorata?
    Se così fosse, saremmo contenti,
    perché al tuo matrimonio faremmo lavorar i nostri denti!
    E chissà mai che qualcun di noi non sia l’oggetto
    della tua passione e del tuo diletto!

    Liked by 2 people

    • No caro Aquila, non sono innamorata,
      già troppe volte l’amore mi ha fregata,
      e adesso io lo guardo assai in cagnesco,
      e a trovare un nuovo amore non riesco.

      In realtà c’è anche chi mi attizza,
      e ci uscirei, che so, per una pizza,
      cercando di capire son pronta
      a dare alla mia vita nuova impronta.

      Ma sai com’è, come da adolescente,
      son corteggiata da chi m’importa niente,
      e sono invece ignorata da quel fesso,
      cui riservavo l’amore più indefesso!

      Liked by 2 people

  3. Non da @Dante … il ghibellìn, è il sacro posto
    ove mi nasce un verso o un’ emozione,
    ma è dal dimenticato e bravo @Ariosto
    ch’ io mi soffermo nella sua stazione !

    Quanto a l’ amor … di spada o di spadone,
    di @Donne innamorate io qui non dico,
    poi che la mia canzòn non ha padrone
    nè padronesse … nè foglia di fico !
    :mrgreen:

    Mi piace

  4. Ah ah ah àh … @Diemme mia,
    quando pugnar dovrìano @Donne e @Fanti,
    che @Dante o @Ariosto fossero i poetanti
    poco interessa all’ amor … purchè amor sia !!!

    Imperocchè son pochi gli argomenti
    che fan ballare il sangue nelle vene
    come l’ amore che tutto il mondo tiene,
    e quel mistèr che tutti fà contenti ….

    Ma per tornare al post che qui hai vergato,
    giovami ribadìr che l’ ho gradito,
    nè quel tuo affetto per me ho dimenticato,
    giacchè ei mi rallegra e vista e udito !
    😀

    Mi piace

  5. VAGABONDA … DAI ?!? 😯
    Nooono …. caro @Ergatto, il mio essere “errante” sta a significare – per mia precisa volontà allorchè mi scelsi questo nickname – non soltanto che amo vagabondare per lande sconosciute ( soprattutto quelle dell’ anima … ), “attraversando, senza riparo alcuno se non le stelle, piogge ventose e rive di mare sconosciute ai più”, ma anche che “sbaglio” non di rado … come ogni comune essere mortale !
    Quanto al commentare in versi “ariosteschi” … oppure “romaneschi” i post – e non solo qui nel blog della splendida @Diemme, ma anche in quelli ( circa una decina … ) che amo frequentare ! – quasta modalità è una mia precisa scelta, quando avviene che non riesco a frenare l’ emozione che mi suscitano alcuni post, un sentiremento così forte che mi conduce talvolta ai limiti della retorica e del dejavù !
    BUON FINE SETTIMANA …. e a bientot ! 😀

    Mi piace

  6. @Diemme cara …. quante volte ho scritto, qui o altrove, CHE SE TU NON CI FOSSI, BISOGNEREBBE INVENTARTI ?!?
    Tantissime ?!?!? 😯
    Beh …. mai troppe, comunque !!! 😀
    Postescritto : @Sabby …. ehm …. mica è necessario esser brava ( o bravo ) con le rime baciate !
    E’ invece importantissimo esser BRAVE/BRAVI …. ehm …. A BACIARE !!! :mrgreen:

    Mi piace

  7. Essì, amica mia cara …. un concetto moooolto importante ! 😀
    Poichè, sgombrato il campo dialettico della frase ( che vedo scritta o detta … ahimè …. da tanti/tante ) “fare sesso”, un concetto a mio parere NON errante piuttosto riduttivo, FARE L’ AMORE ( O FARE ALL’ AMORE ) implica, fra i due che si amino con passione condivisa, non soltanto la predisposizione consapevole dei corpi, ma, soprattutto, la ricercata unione delle anime ….
    Allora, quando avvenga questa sintesi, davvero si ritrova il paradiso in questa terra, spinti dalle ali possenti di quel piacere intenso, sia pure breve come un sospiro, goduto struggentemente da entrambi gli amanti !
    Quanto diverso, e amaro, è quel congiungersi dei corpi in cui ciascuno/ciascuna pensi soltanto a soddisfare sè stesso/sè stessa … come uno sfogo cutaneo impellente, come un atto dovuto o chiuso, miserevolmente dedicato alla pochezza ed alla caducità del corpo, o peggio ancora come un atto di violenza del più forte nei confronti del più debole …. divenuto così, anche se non se ne accorgesse, il mero “oggetto passivo” del piacere altrui !

    Mi piace

  8. Debbo dire che mi sono non poco deliziata nel leggere questo intreccio di rime. Da me venne una volta il cavaliere errante e più non ebbi gioia nel rivederlo ancora. Ora qui fortuna me lo ha fatto di nuovo incontrare, mentre assieme a te cara Diemme dà vita a versi sempre più incalzanti. Grazie per questo duetto delizioso. Un abbraccio a tutti e due e buona domenica ad entrambi. Isabella

    Mi piace

  9. Ciascuno insegue, sull’ amata terra,
    scelte sue proprie … al tempo del bisogno,
    ma in Francia, in Spagna oppure in Inghilterra
    tutto trascorre … e sol rivive il Sogno !

    Sì … la realtà poi resta tale e quale,
    talvolta ci soddisfa … o ci intristisce,
    ma il Sogno è il nostro splendido ideale
    ed il quel luogo tutto si capisce .

    Anche l’ amore … anche l’ infinito
    spaziare delle stelle in firmamento ….
    Che importa più se amaro è il sentimento,
    se il tempo nasce …. e presto è già finito ?

    Questo noi siamo … tremuli vaganti,
    i marinai d’ un fragile vascello,
    viene la sera e a lacrimàr siam tanti,
    ma possiam dire al Sogno : “Tu … eri bello” !
    . 🙂

    Mi piace

  10. Essì … sor @Aquila amatissimo ( ehm … anche da me, ma virilmente, eh ? ), ha ragione la nostra combattiva e intrepida @Diemme … anche se non ha terminato la belle parole che @Nino Manfredi, in veste di stregone-idolo di una tribù guerriera nello ‘sprofondo’ dell’ Africa, rivolge ad @Alberto Sordi, il ricco cognato che è sbarcato nel continente nero per ritrovarlo … essendo @Nino sparito da anni nel nulla, lasciando la propria moglie in lacrime …. inconsolabili e gramaglie ! 😦
    Titino ( Manfredi ) : “Anga bonga janga !” – invoca gli dei dal cucuzzolo di una collinetta affinchè facciano piovere … sull’ arido villaggio .
    Alberto ( Sordi ) : “A ragjoniè … ma ‘to stregone nun è Titino” ???
    Ragioniere ( Blier ) : “A dottò … me sembra proprio lui !” – gli risponde …
    Titino ( Manfredi ) : “Abbonga janga bojanga … !” – continua …..
    Alberto ( Sordi ) : “A Titì … semjo noi …. Titììììììììììììììììì …. che te possino ammazzate, nun me riconosci più ???”
    E qui Titino ( Manfredi ), volgendo lo sguardo verso il cognato : ARIDANGA ROMBA COJANGA” !!! :mrgreen:
    No @Aquilò … nessuna retta via da smarrire, ma un appassionante …. ehm …. ‘corpo a corpo’ con la splendida e procace @Diemme …. in una tenzone leale che non risparmia nè “abbracci strettissimi” nè …. ehm … colpi al corpo …. ehm ….. da per tutto !!! 😀

    Mi piace

  11. Ah ah ah ah ah … furbacchiotto d’ un @Aquila : ARIDANGA è sì = a ARIDAJE … ma poi seguono le parole ROMBA COJANGA …. ossia ROMPI COJON …. ehm …. oh cielo, lo stavo per scrivere 😳 insomma quelle nostre sferette appese lì, più o meno rigidamente !!! :mrgreen:

    Mi piace

  12. Che bei tempi …. @Diè !
    C’ era chi faceva il caffè … chi preparava torte ai compleanni ( no … quella di @Aquila, e cioè “la torta di mele della nonna” … finiva inevitabilmente al secchione, visto che neanche i gatti randagi del vicolo osavano più azzannarla … ), chi s’ ammucchiava sui divani, chi fingeva di scandalizzarsi quando il nostro @Aquilanonvedente cominciava ad aprire quei suoi fantastici “plichi intonsi”, chi portava il vino e/o lo champagne, chi i panini assortiti, chi i fichi secchi …. e si faceva sera, e poi notte …. e talvolta anche l’ alba … a cazzeggiare sì, ma per ricreare quell’ anima romantica e sognante che ciascuno/ciascuna di noi si portava dentro … o – per dirla alla @Allen Ginsberg – “carne buona da mangiare per mille anni ancora” !
    Torneranno quei tempi, amica mia ???
    Io …. spero tantissimo di sì ! 😐

    Mi piace

  13. Beh … Tu, @Sabby cara, di quel tempo blogghiero indimenticabile … eri una fattiva e delicata componente ! 🙂
    E se lo dici Tu … quei momenti sì, ritorneranno ad allietarci … e torneremo tutti/tutte noi pacatamente felici, sempre che @Aquilanonvedente NON continui ad insistere nel volerci propinare la sua “torta di mele della nonna”, dopo il cui assaggio il @rappresentante sindacale dei gatti randagi del vicolo denunciò il torteggiante pennuto alla Buoncostume ! :mrgreen:
    Postescritto … o meglio antescritto : caffè fumante fatto da te ???
    Vengo a berlo ……………… IOOOOOOOOOOOOOOO !!! 😀

    Mi piace

    • Hai citato pure i plichi intonsi… i celeberrimi plichi di aquilanonvedente, quelli del tempo spensierato e ridanciano… torneranno, ne torneranno altri? Qui c’è stata come una guerra, che ci ha decimato, e ci siamo allontanati, e deconcentrati (forse non sembra, ma neanch’io sono più quella di prima). Per fortuna altri amici si sono aggiunti, alcuni forse troppo seri, altri troppo di passaggio.

      Ce la faremo a tornare a quel tempo in cui, pur non disdegnando discorsi seri e impegno, torniamo ad essere quella grande famiglia dalle grandi risate, dal grande metterci in mezzo e punzecchiarci, quelli che si lasciano andare anche quando non hanno niente da dire, ma solo per il piacere di ritrovarsi e stare insieme?

      E i plichi intonsi torneranno ad essere la nostra bandiera, e la nostra Wikipedia… 😉

      Liked by 1 persona

  14. @Diemme ?!?
    SMACK …. SMACK ….. SMAAAAAAAAAAAAAAAAACK !!! 😳

    Postescritto : beh … consentiremo al nostro @Aquilanonvedente, purchè egli ci riporti quelli dei suoi leggendari ‘plichi sigillati’ rimasti “intonsi” ( in modo da aprirli insieme dame e cavalieri, e …. ehm … documentarci al meglio in ordine a …. ), di riportarci anche la sua mitica “torta di mele della nonna” ….
    No, ai gatti noooooo ( quelli te l’ ho detto …. hanno sporto contro di lui denuncia alla Buoncostume ), ma potremmo invitare alla festa @brunetta e farla mangiare tutta a lui !!! :mrgreen:

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...