Tradire è un po’ morire…

Sai Tradire ?                         

 Risposta A  

Sei completamente incapace a tradire. Per te la fedeltà è tutto nella vita e ogni storia, seppur con i suoi problemi, è una cosa importante da non dover perdere. Sei una persona sincera e naturale che si affeziona facilmente e si innamora sempre. Continua così.

Ripesco un vecchio post tra le bozze (150 bozze le dovrò pur smaltire prima o poi!). Esamino un po’ la risposta:

“Sei completamente incapace di tradire”. Incapace non lo so, diciamo che la lealtà, la monogamia, la sincerità sono mie libere scelte di cui sono convintissima (e che, diciamocelo, hanno pagato poco, ma chi se ne frega, io lo faccio per altissimi ideali, mica per interesse! 😛 ).

Proseguiamo. Mi affeziono facilmente e m’innamoro sempre? Mi affeziono sì, amo tutta l’umanità in senso lato, ma innamorarmi… accidenti, non m’innamoro MAI, oramai me ne sono fatta una malattia!

Cioè, da giovane sì, mi è capitato e ricapitato, ma ultimamente… l’ultima volta risale a sette anni fa, ed era una storia in potenza, mai passata al livello successivo!

Cosa c’entri in tutto questo il titolo non lo so, ma io così l’ho trovato e così pubblico. Comunque tradire è un po’ morire davvero, perché muore la nostra fiducia nella coppia, sia da parte di chi decide di tradire, e quindi di andare a cercare altrove ciò che gli manca, senza tentare di costruirlo, sia di chi è tradito, che perde entusiasmo, spensieratezza, fiducia.

PS: @aquilanonvedente, e va beh, l’argomento è ancora quello, ma giuro, questa era una vecchia bozza, addirittura del 17 agosto 2008!!!

Annunci

57 thoughts on “Tradire è un po’ morire…

  1. è un discorso molto ampio, e ora non ho troppo tempo da dedicargli…
    posso e voglio però dire una cosa…

    troppo spesso in un tradimento osserviamo il tradito o il punto di vista di chi giudica il traditore…

    ma la cosa peggiore, secondo me, è che in qualsiasi forma di tradimento noi non tradiamo solo il prossimo ma tradiamo anche noi stessi…

    questo non vuol dire che il tradimento non sia possibile, sia escludibile, deprecabile o quel che volete… vuol semplicemente dire che a volte ho l’impressione che si tenda a dimenticarsi di osservare appunto che tradiamo anche noi stessi…

    Liked by 1 persona

    • Beh, io questo l’ho detto… tradire significa abbandonare un progetto, che sia di coppia o di amicizia o che altro, significa rinunciare. In questo senso, certo che si tradisce prima di tutto noi stessi…

      Mi piace

    • scusami, non intendevo dire che non lo avevi detto.. volevo solo rimarcare…
      però io penso che si possa anche abbandonare un progetto, senza tradire… e tradirsi… perchè non ci si crede più, perchè si è cambiati, perchè non si ha la forza, per mille motivi possibili..

      io vedo il concetto di tradimento non tanto come l’abbandono di un progetto, di coppia o amicizia, come rinuncia… quanto piuttosto a venir meno a certi principi su cui si è costruito un legame e far finta di niente o non dargli peso per questioni di comodo o leggerezza… in questo senso per me qualsiasi forma di tradimento, amore, amicizia o ideali è prima di tutto verso se stessi..

      Liked by 1 persona

  2. Boh io dico sempre, che prima di dire, io non tradirei mai, bisogna trovarsi nella situazione di poter tradire. Se non hai mai avuto la possibilità è troppo facile dire:”Non ho mai tradito e non tradirei mai”

    Mi piace

    • Io di possibilità ne ho avute finché ne volevo, guarda. Intanto perché, modestamente, ero proprio una grande gnocca, secondo poi sono socievolissima e, all’epoca, pure brillante e spiritosa. Terzo poi, ero pure sempre in trasferta, e spesso in crisi nera col compagno.

      Quarto, proprio durante una crisi e una trasferta, mi presi una gran cotta per una persona che lavorava lì con me nella città in cui mi trovavo, e lui avrebbe ricambiato alla grande. Lo rifiutai dicendogli che non sono una che tiene il piede in due staffe, e che avevo deciso di tentare di salvare il mio rapporto.

      A salvare il rapporto non ci riuscii, e ancora oggi mi mangio le mani a morsi di non aver cambiato direzione allora, ma che vuoi farci. Di non aver tradito non mi sono mai pentita, sono fiera di me ma, ti ripeto, volendo, al mio compagno uno al giorno di corno avrei potuto mettergli e, alla bisogna, anche due o tre 😉

      Mi piace

    • Ma non mi stavo riferendo a te :D. Stavo parlando in generale. Trovo soltanto molto irritante tutto sto sbandierare:”Io non ho mai tradito”, quando poi ci sono in giro più separati che single.
      So quanto sia dura dire no a priori, quando ce ne l’occasione, soprattutto quando l’occasione si presenta sul posto di lavoro e quindi significa dire no ogni santo giorno. Quindi ti faccio i miei complimenti. Ora però dovresti darla via un po’ più spesso almeno recuperi 😉 …..

      Mi piace

    • E’ un modo di dire che non amo. E poi, è una sineddoche (una parte per il tutto), per quanto poco elegante, oppure è la reale concezione che avete di noi?

      Io sono una persona, se sto con te ti do il cuore, l’anima, la mia storia, i miei sogni, ti do le mie braccia, con cui ti stringo, etc. etc. etc.

      Fino ad arrivare anche a quello, certo, ci mancherebbe.

      Liked by 1 persona

    • Allora mi sono espresso male. Era un modo scherzoso per dire di divertirti ora che puoi. Divertiti sempre secondo le tue regole e il tuo stile di vita.

      Mi piace

    • Beh, sul fatto che nessuno vorrebbe tradire ho i miei seri dubbi. Ci sono persino traditori compulsivi, credimi.

      Essere tradita l’ho provata, e ho provato quello che significa veder passare il cadavere del nemico: non aiuta, quello che è andato distrutto non è certo un cadavere passante che lo potrà mai ricostruire.

      Liked by 1 persona

    • La parola tradimento ha un suono sinistro : se si vuol tradire si è anche consapevoli di una scelta che, per quanto traumatica, ci consente di ricostruire il nuovo rapporto e noi stessi. Subire un tradimento provoca una indicibile frustrazione e spesso disistima. Vale anche per i tradimenti tra amici

      Mi piace

    • Io, francamente, questa netta distinzione tra uomo e donna, nei fedifraghi che ho conosciuto, non l’ho constatata. C’è chi tradisce per il bisogno di una carezze che a casa non trova, o non trova più, e chi per il gusto dell’appagamento dell’istinto, a dispetto di qualsiasi impegno poi nella vita si possa avere.

      Liked by 1 persona

  3. Ciao carissima Diemme, mi piace ciò che dici, su cui concordo e mi ci ritrovo. Sei una bella persona e non lo scopro solo adesso o per i tuoi punti di vista qui espressi.
    Mi spiace che venga spesso fatta la distinzione tra i motivi che possono portare al tradimento gli uomini rispetto alle donne, sul fatto che gli uomini tradirebbero per sesso e le donne per amore, credo che oggi ci sia parecchio livellamento anche in questo, anche se i motivi prevalenti possono essere quelli.
    Personalmente, ammettendo che l’innamoramento è un fatto imponderabile e non programmabile, credo che, sebbene potrebbe essere l’unico motivo che mi rende vulnerabile rispetto ad una ferma volontà di rispettare gli impegni presi e quindi non tradire, è poi la forza di volontà che mi deve impedire di dar seguito imponendomi di fermarmi, o meglio di tenere tutto per me. Mi è successo, mi ci son voluti non meno di 10 anni per farmela passare, ma tradire mai! Del resto non me lo sarei mai perdonato, anche a costo di fare del masochismo ritengo che non si debba mai venir meno a impegni come questi, naturalmente intendo quelli del matrimonio, perchè gli altri legami non li ritengo alla stessa stregua, senza voler entrare in diatribe su tematiche di attualità.
    Un abbraccio e buona nottata.

    Mi piace

    • Dieci anni, tu sì che puoi capirmi! Mi piace la gente che dice che non tradisce perché innamorata o se innamorata: uno secondo me non dovrebbe tradire semplicemente per l’impegno preso, senza bisogno di arrampicarsi sugli specchi. Se non ama più, chiarisca, a costo di fare i separati in casa se non c’è altra scelta, e non ci metta in mezzo l’amore per i figli, che in questo caso è solo un alibi ipocrita.

      Mi piace

  4. io propendo per non mettere categorie moralistiche generalizzare alle azioni e sentimenti dell’Uomo e lasciar il cuore libero di vivere, altro sono poi i comportamenti fideistici che adottiamo,
    io sono una fedele / infedele, è un discorso lungo per un post e per non imbrattare troppo mi limito a riportate un pensiero di altri:
    “Si possono promettere azioni ma non sentimenti: questi infatti sono involontari. Chi promette a qualcuno amore eterno, odio eterno o eterna fedeltà, promette qualcosa che non è in suo potere. Può invece promettere quelle azioni che sono la conseguenza dell’amore, dell’odio, della fedeltà, ma che possono derivare anche da altri motivi: poiché molte sono le vie e i motivi che conducono a un’azione”. (F. Nietzsche)

    Liked by 1 persona

    • E infatti cara è dell’azione che parliamo. Ovvio che i sentimenti eterni non si possono giurare.

      Cioè, non si potrebbero, perché mi pare che sempre si sono giurati e sempre si giureranno.

      Liked by 1 persona

    • ecco vedi mi fai parlare e poi io parlo..
      io a dispetto del concetto di Nietzche che condivido nella teoria sono un una fedele/infedele
      purtroppo sono capace di amore eterno, le storie finiscono ovviamente ma io non smetto mai di amare se ho detto questo… è così.. non lascio mai chi amo..vengo puntualmente lasciata e molto tradita, moltissimo è una costante..

      Mi piace

    • Una mia amica sosteneva che non si smette mai di amare. Io ci ho pensato su, ed è vero, le persone che ho amato occupano solo un posto speciale. Sono archiviate, ma mai sconosciute, mai come tutte le altre.

      Io tradita lo sono stata, per certi versi, poco e niente, in fondo sono stata portata più o meno a frequentare persone coi miei stessi principi. E poi, sono una che si fida, per cui, se pure dovesse essere stato (ma non credo) non l’avrei mai scoperto.

      Io pure sono stata lasciata, ma mi rimproverano che sia stato per mia volontà, che io non lascio ma so ben bene farmi lasciare. Il fatto è che, quando le cose non vanno, io non cedo, e scalcio, scalcio, scalcio…

      Liked by 1 persona

    • si anche io sono tenace fino allo sfinimento e come dici tu scalcio, scalcio, ma anche questo ha un termine una storia d’amore è un barca a cui si rema in due .. continuo ad amare naturalmente perché sono purtroppo estremamente selettiva in amore e le persone di cui mi sono innamorata sono due o tre le storie di più.. e quelle li sono intoccabili perché camminano ancora davanti a me….

      Mi piace

  5. Arrivare dopo 50 commenti e per di più su un argomento simile, sperando di dire cose quanto meno interessanti è forse un peccato di presunzione. Ma in effetti io sono presuntuoso! Comunque, io sono assolutamente d’accordo con te sul fatto che tradire l’altro è tradire un progetto comune e dunque tradire noi stessi. Anche la differenza uomo donna in questo, boh! Mi sembra una generalizzazione semplicistica. Ma su questo argomento prima o poi mi diletterò sul blog. Anche se poi in realtà, quel che penso sull’argomento, se vuoi lo trovi qui
    http://giacani.wordpress.com/2014/01/24/ma-lamore-vero-esiste-per-davvero/

    Mi piace

    • Per lealtà ma anche un po’ per pigrizia: tenere il piede in due staffe deve essere davvero faticoso, e star dietro alla montagna di bugie necessarie per mantenere in piedi la cosa credo sia un lavoro a tempo pieno!

      Mi piace

  6. Mi piacerebbe essere monogamo, ma sono [pol]nteressato a troppe cose. Ce la metto e ce l’ho messa sempre tutta, ma, in tutta sincerità, dopo un po’ mi annoio e vado altrove per poi ricominciare in una discesa senza fine. Ma pure senza inizio.

    Mi piace

    • Beh, puoi pure andare altrove quando ti annoi, qui non stamo parlando di cambiare ma, come dire, di far coesistere varie realtà, e ovviamente a furia di balle, nascondendo, omettendo, alterando, etc. etc.: oltretutto, ma che vitaccia!

      Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...