I miracoli dell’umile acqua ossigenata

acqua ossigenata

Da fb:

Il 90% delle persone non lo sa perché non sono notizie divulgate, trattandosi di un prodotto economico e non particolarmente redditizio.
Questi sono alcuni degli effetti benefici dell’acqua ossigenata:

1 – Uccide i germi del cavo orale.
2 – Schiarisce denti (usare un cucchiaino di acqua ossigenata diluita al 10% come un normale collutorio).
3 – Disinfetta lo spazzolino da denti evitando contaminazioni ad esempio di gengivite alle altre persone che vivono in casa e condividono lo stesso bagno dove, in genere, tutti gli spazzolini stanno “vicini vicini” (basta immergere lo spazzolino in un bicchiere contenete sufficiente acqua ossigenata).
4 – Disinfetta le superfici meglio di qualsiasi altro prodotto (ottima per bagni e cucine).
5 – Elimina i funghi che causano il cattivo odore dei piedi (usarla la sera, prima di andare a letto, impedisce lo sviluppo della tigna e d’altri funghi).
6 – Evita infezioni, disinfetta e uccide germi ed altri microrganismi nocivi.
7 – Aiutare nella guarigione (usata più volte al giorno, in alcuni casi può coadiuvare nella regressione di una cancrena della pelle).
8 – Allevia il raffreddore, influenza o sinusite (mescolare metà e metà con acqua pura, introdurre con un contagocce nelle narici alcune gocce e poi soffiarsi il naso).
9 – Aiuta a mantenere la salute della pelle (può essere utilizzato in caso di micosi).
10 – Disinfetta i vestiti macchiati di sangue o altre secrezioni corporee (mettere i capi in ammollo in una soluzione d’acqua ossigenata al 10% prima del lavaggio normale).
11 – Uccide i batteri in cucina, inclusa la salmonella (dopo l’uso di utensili, disinfettare con acqua ossigenata).
12 – Rimuove gradualmente il tartaro dai denti (inumidire lo spazzolino con alcune gocce d’acqua ossigenata ed usarlo normalmente, risciacquando la bocca alla fine).
13 – Schiarisce le macchie sul viso (bagnare la parte che si desidera schiarire usando un cotton-fioc prima di andare a dormire, ripetendo l’operazione fino al conseguimento del risultato desiderato).
14 – Sbianca le unghie (mettere in un pentolino d’acqua calda un cucchiaio di acqua ossigenata, lasciare le unghie immersi in questa soluzione per 10 minuti poi lavarsi le mani. Ovviamente le unghie devono essere pulite e senza smalto).
15 – Toglie l’acqua dal canale auditivo dell’orecchio (basta una goccia di acqua ossigenata per eliminare il fastidioso effetto che spesso capita quando si nuota in piscina o al mare).
16 – Elimina le macchie di vino dai tessuti bianchi (versare un pochino d’acqua ossigenata direttamente sulla macchia e poi lavare normalmente, preferibilmente con acqua fredda).,

(PS: avevo indicato come autore, abbenché incerto,  la persona che l’aveva pubblicata su fb, poi cercando l’immagine ho ritrovato l’articolo qui: è del 2013 e a sua volta si dichiara di averlo estrapolato da fb… insomma, è da un po’ che gira e se ne perde l’origine. Che dirvi, magari prima di sperimentare informatevi ulteriormente… 😉

Advertisements

22 thoughts on “I miracoli dell’umile acqua ossigenata

  1. Buongiorno , sapevo che l’acqua ossigenata lo usano le parrucchiere per far le tinte dei capelli , per me sono tutte novità le altre funzioni utili di questo prodotto…un sorriso 😊

    Mi piace

  2. buongiorno cara, si alcuni effetti li conoscevo altri no…chissà se è vero che schiarisce le macchie della pelle, io ne alcune sul viso a causa della scarsa melanina e ho provato molti prodotti ma senza risultati…

    Mi piace

    • Generalmente sono quelli più semplici a essere i più efficaci! Mi ricordo che da giovane mia madre aveva le mani screpolate in maniera paurosa, la pelle era spessa, dura e spaccata, le ferite le davano un dolore insopportabile. Andò da specialisti di tutti i tipi, provò prodotti, anche costosi, di tutti i tipi, ma niente, finché alla fine qualcuno non le consigliò della glicerina pura, che vendevano sfusa e costava niente (tipo duecento lire per mezzo chilo). Avete presente la pozione miracolosa? Le divennero, dopo anni che tribolava, immediatamente lisce e morbide. Ah, inutile che vi precipitiate a cercare le glicerina pura, chiaramente non si trova più….

      Mi piace

  3. verissimo ! Io ho sempre usato l’acqua ossigenata che oltre ai benefici descritti ha anche quello di far venire a “galla” i piccoli detriti di terra e sporco nelle ferite piu’ comuni tenendo pulitissima la parte lesa: Peccato che anche se ben sigillata duri poco… :)))

    Mi piace

  4. Tante le cose che non sapevo. ma, come dici bene tu, meglio informarsi prima di sperimentare . Mi lascia incerta l’uso di gocce nel naso.bocca.orecchie (è sicuramente tossica in dosi elevate e a sbagliare o esagerare ci vuole un attimo…). Comunque io da ragazzina l’ho usata una volta per farmi più bionda: un disastro 🙂

    Mi piace

  5. aggiungo: ottimo per la pulizia delle orecchie usato al posto del cotton fioc, ottimo disinfettante se vuoi usarlo addoso ad animali (lo uso sul guscio della tartaruga quando si sporca), ELIMINA LA MUFFA in cucina e nei bagni, è un ottimo collante se vuoi fare delle particolari creazioni di nail art!

    Mi piace

  6. Tutto vero quello che riporti a proposito del perossido di idrogeno, dai più conosciuto come acqua ossigenata.
    Mi permetto di aggiungere alcune funzioni in maggior dettaglio e fornire alcune precauzioni nell’uso.
    – E’ un presidio medico fondamentale per disinfettare ferite con presenza di Clostridium Tetani (agente eziologico del Tetano), essendo tale battere un organismo anaerobico obbligato. Ogni ferita dovrebbe essere trattata con perossido di idrogeno a tal riguardo, non potendo escludere la presenza di Clostridium Tetani.
    – Aggiunta al latte contaminato da micotossine quali: Aflatossina B1-B2-G1-G2 prodotte da Aspergillus Flavus e Parasiticum, è in grado di ridurre fortemente la presenza del metabolita secondario di tali miceti (metaboliti fortemente cancerogeni a livello epatico e renale) riducendo la presenza di Aflatossine sotto la soglia di 50 ppt (parti per trilione), limite fissato dalla CEE per la commercializzazione del latte. Tale pratica però allo stato attuale non è ammessa!
    – Usualmente il perossido di idrogeno non viene commercializzato oltre certi livelli di concentrazione per motivi di prudenza. Per uso comune ha una concentrazione del 3%, pari a 10 volumi (controllare l’etichetta), o al 3,6% ovvero a 12 volumi. In farmacia o per usi da laboratorio lo si può trovare al 30% (pari a 111 volumi) o al 40% (pari a 154 volumi).
    Mi permetto di sconsigliare l’uso di perossido di idrogeno oltre i 12 volumi ai non esperti.
    In concentrazioni elevate è molto tossico, e per ingestione è letale.
    Come sempre: est modus in rebus!
    Tanti saluti.
    haffner

    Liked by 1 persona

  7. Io gli usi medici di qualsiasi cosa suggeriti su FB non li seguirei. Nel 99% dei casi sono bufale e spesso sono anche pericolosi.

    A Marco Romano risponde un medico:

    L’acqua ossigenata se ingerita può essere fatale. Fareste dei gargarismi con del veleno?

    Perché pulirsi il naso con l’acqua ossigenata quando una fiala da 500ml di fisiologica costa pochi euro (detraibili dalle tasse al 19%, acquistabile senza ricetta) e con l’aiuto di una siringa (senza ago!) ci si lava il naso per settimane?

    Per quanto riguarda i panni, tutte le candeggine “gentili” e gli smacchiatori usano lo stesso principio dell’H2O2: rilasciano ossigeno durante il lavaggio. L’ossigeno è molto aggressivo come sostanza e quindi pulisce.

    Mi piace

  8. Nessuno ha specificato, con precisione, la diluizione da usare per i vari utilizzi. ve lo indico io.
    Prendere, come base, l’ H2O2 che si vende normalmente a 10 volumi, equivalente al 3%.
    Di questa (a10 volumi) un cucchiaino di acqua ossigenata versato dentro un bicchiere pieno d’acqua, poi con questa fare uso colluttorio e gargarismi e poi sciacquare con acqua pura.
    Per il naso e le orecchie, prendere un cucchiaio di acqua ossigenata, versarlo dentro un litro d’acqua e con questa pulire orecchie, naso e parti intime.
    Sulla pelle, cioe’ “uso esterno” usarla pura senza diluizione, sempre e solo a 10 volumi.
    Ciao

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...