Uffa!!!

Voglio andare in pensione

Voglio andare in pensione, c’è tanta gente che alla mia età già ci sta e, in passato, gente che c’è andata persino prima, persino moooooooolto prima!

Annunci

25 thoughts on “Uffa!!!

    • Un po’ di vita ce la devono far godere finché abbiamo ancora un’oncia di salute, non possiamo passare dal lavoro all’ospizio in sedia a rotelle, ad aspettare che ci cambino il pannolone! 👿

      Liked by 1 persona

    • No, no, no, no, no!!!!!!!!!!!!!

      Fammici stare, poi te lo faccio vedere io se m’annoio… ovviamente, con le adeguate risorse economiche, perché se l’unica cosa che potrò fare è comprare un uovo e un pezzo di pane al supermercato e poi stare zitta e buona in un angoletto ad aspettare che il tempo passi, a questo punto preferisco il lavoro!

      Liked by 1 persona

  1. Conosco ferrovieri, ad esempio, andati in pensione a 42 anni. Insegnanti che quando io ho iniziato, andavano in pensione a 45. E noi stiamo pagando le loro pensioni mentre non sappiamo se la nostra arriveremo mai a godercela. 😦

    Mi piace

    • Sì, mi ricordo la mia insegnante del ginnasio, che mi diceva di come, in teoria, sarebbe potuta andare il pensione dopo 19 anni sei medi e un giorno di contributi che, considerando a spanne l’età in cui ci si laurea e magari si cominciano supplenze, poteva essere per l’appunto a 45 anni circa.

      Ora, 45 anni, soprattutto con le aspettative di vita di oggi, potrebbe essere eccessivo, ma i nostri 60 ce li potevano lasciare! O magari, darci una pensione parziale, diciamo che dai 55 ai 65 si lavora part time ma prendendo lo stipendio intero (potrebbe essere ancora una buona idea per salvare capra e cavoli).

      Mio padre non se ne godette neanche un giorno (gli arrivò la lettera sul letto di morte), e aveva iniziato a lavorare a sette anni, povero papà mio!

      Mi piace

    • Ecco, vedi, la vita a volte si fa beffe di noi (mi riferisco al tuo povero papà). Pensa che il mio ha 82 anni e non ne vuol sapere di stare a casa, ogni giorno è in ufficio. Ma per gli uomini comunque è diverso. Per le donne, come dici anche tu, i 60 anni erano un’età onesta. Mi arrabbiai allora con Brunetta, senza rendermi conto che era solo il primo passo, non avevamo ancora sperimentato la mente bacata della Fornero. Certo, se il nostro Presidente a 89 anni è ancora attivo (insomma, non così tanto attivo, poveretto) non dà per nulla un bell’esempio. 😦

      Liked by 1 persona

    • No, guarda, io non farei cambio (sempre ammesso che ci arrivi a quella bella età!). Sempre in giro, a volte mi chiedo se porti il pannolone, non so se ha il tempo di fare pipì. Scherzi a parte, un conto è stare alla scrivania e svolgere lavoro d’ufficio, come mio papà, un altro è prender treni e aerei, ore di viaggio, seppur con tutti i comfort, dover parlare in pubblico, cene e pranzi di gala (si sa che i vecchi mangiano poco …). Non ce la farei. 😦

      Mi piace

    • E spesso il motivo non è che ha cominciato prima a lavorare… chi è quel – beeeeeeep! – che si prende 3500 euro al mese di pensione per essere stato UN GIORNO in parlamento? Mi pare pure che fosse giovane in maniera invereconda, roba da fragare allo stato almeno 50 anni di pensione!!! 👿

      Mi piace

    • ma io non guardo quelli, come riferimento prendo la gente comune, quella che ha iniziato a lavorare a pari mio, qualche anno prima o dopo. Grazie a leggi speciali, contratti sindacali e altro, sono già in pensione

      Mi piace

  2. Mi trovo d’accordo con te al 1000 per mille !!! in pensione ci si dovrebbe andare quando si è ancora ( un po’) giovani !!! Invece ste governo LADROOO ci manda in pensione da vecchiii pensando che forse, chissà, che nel frattempo schiatti qualcuno !! Annoiarsi in pensione ??? Per niente ! Noi donne abbiamo 1001 cosa da fare se vogliamo , ma anche oziare quando si vuole è piacevolissimo…si entra ,quasi , in un’altra dimensione !!! A te quanta manca ??

    Intanto ti auguro un fine settimana colmo di relax Ti abbraccio :))
    Rosy

    Mi piace

    • Quanto mi manca? Se mi tengono, credo tredici anni. Ma c’è anche il problema da non sottovalutare delle ristrutturazioni continue. E’ una corsa contro il tempo, che mia figlia riesca a trovare lavoro in tempo utile!

      Mi piace

  3. Hai visto come Diemme ha fatto presto a “disfarsi” del damo che si era preso! Ora, visto che Luisa è già equipaggiata e che non merita certo ripudi, anche a costo di far la figura del salame…tra due dame, ti dico: dai andiamo, che, come dice Luisa, c’è da scarpinare!
    Scherzo, siete entrambe delle care persone!!!!!

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...