7 gennaio

piperita-patty

Io faccio la brava e al lavoro ci torno, ma stavo meglio a casa, si sappia!

emoticon_crying

Uno schiaffone per alzarmi in piedi, due schiaffoni, tre schiaffoni… ce la farò, devo farcela per forza.

Emoticon donna zen

Annunci

41 thoughts on “7 gennaio

  1. Visto il meteo orrendo di queste feste, sono uscito pochissimo ed ho finito per andare a letto sempre più tardi alzandomi poi di conseguenza. Quindi questa mattina è stato abbastanza traumatico il risveglio alle 7… Per almeno mezz’ora mi sono sentito come la creatura di Frankenstein Junior che riusciva a fare solo “mmmmmhhhhh”…

    Mi piace

    • “mmmmmhhhhh”… solo per mezz’ora? Voi vi salvate perché sto scrivendo, ma verbalmente io sto ancora in quella fase!

      “mmmmmhhhhh”…
      “mmmmmhhhhh”….

      😆

      Mi piace

    • Direi di no. Ho trascinato la carcassa fin qui, ma la concentrazione continua a mancare (ho preso anche un paio di caffè, uno in tazzina di cioccolato, ma nisba, it didn’t help!

      Mi piace

  2. MI sa che oggi sono l’unica che ha ripreso il lavoro essendo bella sveglia e riposata. Una notte di sonno fantastica e affrontato la giornata con la dovuta energia. Coraggioooo, il fine settimana è vicino 😉

    Mi piace

    • Io ancora non mi sono svegliata, e ho trascorso la giornata lavorativa così: la notizia consolante è che ero in buona compagnia, oggi al lavoro erano tutti così svagati, ma così svagati… pensa che circa la metà non ricordava la psw.

      Mi piace

    • Guarda che io non sono messa molto meglio. Come lavoratore dipendente le ferie sono intoccabili, ma hanno imparato a dartele quasi a mezza giornata per volta, che non te le godi mai. Io sto in un posto che deve funzionare più o meno sempre, per cui quando si è sotto le feste ci si danno i turni, chi lavora Natale e chi a Capodanno, se ti prendi il ponte del 25 aprile lavori quello del 1° maggio e così via, e la mancanza del mese di ferie, quello in cui ti accorgi di essere in ferie e stacchi la spina veramente, ti assicuro che la sento.

      Inoltre, uscendo la mattina presto e tornando la sera, l’arretrato di casa è eterno, e i giorni di ferie sparsi servono solo a smaltirlo. Difficile che io esca nel week end, e in genere non vedo l’ora che arrivi il lunedì per riprendermi dalle faccende domestiche, ben più onerose del lavoro d’ufficio!

      Mi piace

    • Stessa faccenda anche per me. Ahahah… vuoi vedere che lavoriamo nello stesso posto?
      Anche noi cerchiamo di alternarci, solo che negli ultimi anni il personale che va in pensione non viene sostituito mentre il lavoro è sempre in aumento quindi diventa complicato anche alternarsi con le ferie. Ma questo è!

      Mi piace

    • Può essere… e anche noi abbiamo il problema del sottodimensionamento. Inoltre, io porto vari cappelli, ogni tanto tengo un corso, altre volte preparo il materiale per i corsi stessi… e i miei colleghi si devono caricare anche del lavoro che io momentaneamente mollo: non abbiamo davvero vita facile, e ovviamente ringraziamo il cielo di averlo il lavoro!

      Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...