I motivi

Ho trovato questa vignetta, volevo aggiungerla all’articolo in cui citammo i personaggi, ma non ricordo quale sia, e allora ve la propongo qua.

Inutile dirvi che sono, anche stavolta, perfettamente d’accordo con lei.  😆

Lucy e Beethoven - I motivi

Annunci

21 thoughts on “I motivi

    • @Luisa: e infatti, ma dove la trova lui un’altra così affiabile, solida, innamorata, capace di accettarlo per quello che è e trovargli sempre giustificazioni? 😆

      Mi piace

  1. Rivedendo vecchi film italiani del periodo ‘anni trenta – anni quaranta’, mi stupisco tutt’ oggi della bellezza, e talvolta anche della bravura, di @Rossano Brazzi, un giovane avvocato toscano ‘colto e ben avviato alla professione’ che, proprio per la sua fotogenia, fu catturato dal Cinema, divenendo prima un “divo” italiano ( indimenticabile, accanto ad una divina @Alida Valli e a @Fosco Giacchetti, il bellissimo film NOI VIVI-ADDIO KIRA ) e poi, chiamato al Hollywood, alla fine degli anni quaranta, divenne anche lì una super-star …. una specie di @Rodolfo Valentino ( splendido, ed ugualmente indimenticabile, il film TEMPO D’ ESTATE, con @Kathryn Hepburn … ) . Sul set, e nella vita, era sempre circondato da bellissime donne, attrici e non, fans assatanate a decine di migliaia, e non poche di queste persero la testa per lui !
    Eppure, fu sposato, e ad essa fu fedele, con una sola donna …. non bella, un poco grassa, probabilmente la sua maggiore fonte d’ affetti e non solo ….
    Dunque in amore non conta soltanto la bellezza, o meglio conta moltissimo nel percorso della prima tratta del viaggio ( per intenderci, conta “alla prima fermata” ) ! Ma il viaggio continua e le fermate sono tantissime … e @Lucy aspetta il suo @Schroeder, secondo me, con non irragionevoli speranze ! 🙂

    Mi piace

    • @Bruno: già capita pure che quelli belli e benestanti siano anche delle ottime persone e, viceversa, certi bacarozzi si permettono pure essere “fiji de ‘na ballerina”! 😈

      Una volta ero una romantica che guardava altri valori poi, alla luce che certi individui incrociati non avevano neanche quelli, il mio motto è diventato “ricco e bello”: male che vada, ti sei rifatta gli occhi e goduto un pezzetto di vita! 😆

      Mi piace

  2. Confesso di conoscere poco i personaggi di quelle vignette, che ho visto ancora solo in altri post, utilizzati per trarre spunti sintetici, che facciano riflettere, come anche stavolta.
    Immagino che la tua posizione sia dettata dall’immedesimazione, che tu ti senta un po’ come quel personaggio femminile, che dovrei conoscere un po’ meglio, per paragonarlo a te!
    Ma se hai avuto motivo di farlo tu, ecco che non posso che darti ragione, perché a te non si potrebbe dire ciò che è stato detto a Lucy!
    Un bacione carissima, alla fine avete risolto il problema di @Sissi?

    Mi piace

    • @Sergio: no, niente immedesimazione, figurati se mi accanisco a rompere le balle a chi non mi vuole, occupata come sono a respingere quelli che mi vogliono! 😆

      Tutt’al più mi posso immedesimare perché tenace e scorbutica, questo sì 😉

      Sissi? Intendi per quel ragazzo morto? Gliel’ho detto, anche perché lei lo conosceva poco, ed è stata più toccata dalla situazione delle figlie, sue amiche e coetanee, rimaste orfane.

      Mi piace

    • A me lo dici? Io sono ragazza madre (anzi, madre single perché, come mi corregge sempre la mia cara sorellina, “ciài ducent’anni, aripijate cor ‘ragazza’!) 😆

      Mi piace

    • @Fulvia: Lucy non si discute? Credo che Barbara si stia astenendo dal commentare per non picchiarmi selvaggiamente… Non ricordo il post in cui ne parlammo, ma decisamente non la pensava come noi! 😆

      Mi piace

  3. Non so come la pensi Barbara ma sinceramente un pò di “cazzareggio” verso gli uomini ogni tanto ci vuole, anche perchè trovano spesso dei motivi che pendono dalla dalla loro parte e anche superficiali.

    Mi piace

    • @Fulvia: ognuno di noi ha la propria sensibilità, credo che tutti abbiamo i nostri bottoncini che non vanno toccati. Io a volte mi trovo coinvolta in discorsi che sembrano leggeri e asettici, e invece per me sono una tortura: credo che in molti di noi ci siano delle parti di vissuto che non vanno toccate.

      E poi, ci pensavo, hai notato come a volte quello che a una persona fa schifo a un’altra è indifferente, e forse a qualcuna addirittura gradevole? Non siamo tutti uguali e, aggiungerei, grazie, al cielo.

      Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...