Sissi si prepara all’esame (pensieri e parole)

Leggere in senso antiorario, partendo dalla figura in basso a destra (il disegno chiaramente l’ha fatto lei):

Sissi e gli esami_hf

© Sissi

 

Annunci

43 thoughts on “Sissi si prepara all’esame (pensieri e parole)

  1. Che bei disegni… proprio brava! Accidenti è leggermente distratta da altre importantissime attività… su su, serve un altro sforzo e poi finalmente FIESTAAAAAAAAAA 😉

    Mi piace

    • @Luisa: un altro sforzo… da parte di entrambe 👿

      Oggi è particolarmente insopportabile, cionondimeno cucciola, e insomma, in fondo i giorni li ho presi anche per farle da punching ball – che come mansione non è esattamente il massimo della vita!

      Mi piace

  2. UNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ….. ?!? 😯
    Che ne penso IOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ?!?
    Che ti donano sia la nuova pettinatura …. sia quel bel pigiamino ‘sexy’ corredato ad majoram da quelle pantofoline che, ad un monaco votato alla castità perenne, farebbero ribollire il sangue ! :mrgreen:

    Mi piace

  3. Questo no … amica mia : Tu, sei un fulmine di guerra ! 😯
    Non di meno, ci avevi descritto @Sissi come un’ ombra, una magrissima ombra … e quindi delle due l’ una : o, da mamma classica, esagerasti Tu … oppure ‘così rotondetta’ ci si vede @Sissi !
    Beh … o l’ una o l’ altra delle due, sono dettate dall’ affetto e … ehm …. mi piacciono entrambe ! 😀

    Mi piace

    • Da quando descrissi Sissi scheletrica ha messo su qualche chiletto, e adesso sta una favola. Poi, probabilmente, ci sta pure che lei si viva come più rotondetta.

      Mi piace

  4. Ner core de ‘sta Roma ‘n poco annosa,
    ce viveno ‘na madre co’ ‘na fija ….
    la madre, forte, puggnjace … ggenerosa
    la fija si la guardi … è ‘na rosa !

    Se chjama @Sissi, la fija, e de ‘sti tempi
    se sta cibbanno, co’ l’ ansja, la matura,
    noi l’ imbrjacamo co’ ‘na sfirza d’ esempi
    ellei ce sente … perchè è dorce de natura !

    Ecchì la vede calla, ecchì ricorda
    er tempo suo, co’ ‘n po’ de lucciconi,
    chi l’ incoraggja e tenne la sua corda,
    ecchì ce ggjoca a li “quattro bbei cantoni” !

    Ma dico io : “Jè ggjova ‘sta grancassa
    ch’ annamjo ribbattenno pe’ la vja ?
    Nun c’ è er rischio, ‘n bbene che ce pja,
    che je annamjo a ‘mbrojà questa matassa” ?!? 😯

    Ma drento a me, ‘na voce me risponne
    che pe’ quanto rompessimo i cojoni,
    l’ ansja s’ acqujeta, come che fanno l’ onne,
    se ce spartimjo tutte l’ emozzjoni ! 🙂

    Che posso aggjuggnje’ ? Solo che te amo,
    come ‘n padre, s’ intenne … ‘n po’ lontano,
    er tempo mio volò, bbrutto bbojaccja,
    pe’ te invece ha inizzjo la gran caccja !

    Vacce serena, vacce come sei
    bbella e sicura, vacce come lei,
    come tu’ madre che te guarda a vista
    e si te guarda pe’ lei è sempre festa !!! 😀

    Mi piace

    • Sabby, che piacere incrociarti ogni tanto (a parte le nostre chiacchieratone 😉 ).

      Il bocca in lupo è per lunedì, giorno della terza prova, e poi a luglio gli orali e poi… l’attesa dei risultati.

      Tu come stai?

      Mi piace

    • Un grande impegno che però resta uno dei ricordi più belli della vita….
      Io sto bene, un po’ stanca ma tutto procede abbastanza bene…eccetto quelle cose che sai, solo per sfiorare nel privato ti accenno che mio marito sta rimettendo tutto in discussione…poi ne parleremo.
      Un bacione grande!

      Mi piace

    • Tranquillizziamo chi ci legge che non è il vostro rapporto in discussione! Possiamo parlarne quando vuoi, oggi sono a casa, puoi farmi uno squillo anche ora.

      Mi piace

    • @Lilla: effettivamente la mia poliedrica figlia ha anche una bella vena artistica, che ignoriamo totalmente da chi possa aver ripreso (io e il padre, entrambi ultrastranegati per il disegno).

      Mi piace

    • anche mia figlia ha una spiccata vena artistica … io le dico sempre che l’ho partorita corredata di blocco da disegno e matita! sin da quando era piccolissima ha manifestato questo interesse! 🙂

      Mi piace

    • @Lilla: anche da parte mia siamo portati per i lavori manuali, ma non per il disegno!

      Io fin da ragazzina (anzi, solo da ragazzina perché sono vent’anni che non faccio più niente) facevo di tutto, dalla cucina alla lavorazione della creta, a casa mi sono fatta tutto da sola, comprese mettere la carta da parati, assemblare mobiletti vari, ma il disegno proprio no, credo di essere rimasta ferma agli omini stilizzati della materna 😯

      Mi piace

    • io vado a periodi!!! c’è il periodo dei fiori secchi, quello dei disegni su rame, quello dei sassi dipinti, quello degli stencil sulle pareti, quello dei ‘gioielli’, quello degli acquerelli … insomma, ‘spazio’ e mi diletto in più campi (a parte il ridipingere mobili e pareti o attaccare lampadari e prese elettriche che, essendo stata l’uomo di casa per tanto tempo, era più una necessità che un divertimento … anche se … mi piaceva!) … col disegno sono abbastanza bravina ma sono una ‘ricopiona’ … riesco a ingrandire o rimpiccolire quasi tutto (paesaggi, nature morte, personaggi dei cartoni, etc. tutto, tranne gli esseri viventi) … ma, non riesco ad inventare! mia figlia invece, oltre a dedicarsi ai gioielli handmade, al cernit e al fimo, al decoupage, etc. … ‘crea’ e inventa personaggi dei cartoni, figure, paesaggi, etc. … in pratica, è decisamente più brava! 🙂

      Mi piace

  5. Però quella che invita a studiare dopo ed andare ora a fare un bel dolce, forse non è la stessa @Sissi! Ma poco importa, anche il senso consequenziale delle immagini, che rappresentano la quotidianità, in un periodo non ordinario, con esami che incombono.
    Mi pare che siano disegni che potranno venir buoni per un futuro papiro di laurea, disegni che ho già avuto modo di apprezzare anche in altre occasioni!
    E brava la carissima figliola, spero che sia un modo per scaricare la tensione, direi anche intelligente!
    Complimenti a lei ed un abbraccio ad entrambe!

    Mi piace

    • Oggi la terza prova… francamente, è sull’insopportabile spinto.

      Quella che invita a studiare e quella che invita a fare il dolce sono tutti lati della stessa Sissi, come tutti gli altri: ho una figlia poliedrica, e non ti dico quanto possa essere impegnativo gestirla 😯

      Mi piace

    • Guarda che essere una donna impegnativa è una qualità, sebbene si possa dimostrare talvolta faticoso, e dicendo ciò penso esattamente alla madre!
      Comunque una fatica piacevole e gratificante!
      Pensa solamente al caso opposto, molto più frequente!

      Mi piace

    • @Sergio: e infatti, essere donne impegnative non ci dispiace, la fatica è per chi ci sta intorno (e per mia figlia nei miei confronti, per me nei suoi! 😉 ).

      Mi piace

  6. Poliedrica ?!?
    Dal greco-antico : poliùs = molto + èdra=sedia, ordine di sedute, sede, casa, dimora, l’ aggettivo “poliedrico/a”, etimologicamente, starebbe a significare, nella sua forma estesa, colui/colei che ha in sè la disponibilità di più sedie, ossia “di più case in cui dimorare” ….
    Dunque @Sissi ha questo dono di natura, ed è naturale che sia assai difficile “gestirla” da madre, poichè lei è restia all’ ovvio, alla retorica ed alla superficialità frettolosa, essendo tecnicamente capace di passare da un’ abilità ( vera ) all’ altra, ed in più, la sua giovanissima età la rende riottosa, come accade alla maggior parte dei suoi coetanei, alle redini ed alla cavezza !
    Mi sembra quindi che, come agisci Tu, @Diemme, sia la cosa migliore da fare : lasciarla cioè libera di sciamare …. ma, di tanto in tanto, far valere l’ autorità materna, a costo di passare per “mamma rompicoglioni”, nel suo interesse precipuo, in attesa che, accanto alle sue notevoli qualità personalissime, acquisisca anche la giusta esperienza esistenziale …. che non guasta mai nessuno/nessuna, questo è certo ! 🙂
    Quanto alla terza prova di questa mattina, quella che nel gergo scolastico chiamano “quizzone”, come non darti ragione se la percepisci come cosa insopportabile ?
    Già la parola stessa “quizzone” ( sorella/fratello di “concorsone”, o di “esamone” …. o di “prof” invece del corretto ed esaustivo professore/professoressa ), a me suscita l’ orticaria, tanto mi è indigesta …. ma tant’ è, in attesa che, con la crescita reale e sostanziale della Scuola Pubblica ( in cui, come per una ineludibile fede, io continuo a credere fermamente …. ), essa abbia a sparire insieme agli altri pessimi termini in uso disinvolto da qualche anno negli ambienti scolastici, sopporta ancora per poco …. giacchè anche qui @Sissi si farà valere, e comunque fra poche ore anche questa prova da presente si muterà in passato ! 😀

    Mi piace

    • @Bruno: mi fa presente Sissi che il suo non è un quizzone, non sono domande a crocetta, ma quattro elaborati belli e buoni da produrre!

      Vi terrò informati… 🙄

      Mi piace

  7. Bene … questo delle “domande a crocetta”, già mi piace di più …. e, per quanto riguarda @Sissi, mi tranquillizza assai, poichè, più che alla mera memoria nozionistica, l’ esame non trascura la creatività dell’ esaminando/esaminanda ! 🙂
    Tiecci informati, eh ???
    E, non appena tornata @Sissi …. e tranquillamente distesasi dopo essersi scaricata raccontandoti ogni particolare dell’ esame ….. dalle un bacio per me …. ehmm …. 😳 !
    A te, darà l’ occasione di un ulteriore trasporto amoroso “giustificato dall’ impegno”, a me la possibilità ideale di farle sentire la mia vicinanza “paterna” !

    Mi piace

    • @Bruno: io non vedo l’ora di andarla a prendere, ma certo stamane non vedevo l’ora che andasse via, era tra l’affranto e l’isterica. E comunque, ad attenderla amorevolmente, c’è qui anche Attila… 😯

      Mi piace

  8. ?!? 😯
    ….. tacci loro ! 👿
    Questi “propositori” …. ce li manderei a calci in culo sulla luna …. equipaggiati ‘a pane e acqua’, a studiarsi la scaturigine di quelle rocce ‘de culo’ ! :mrgreen:

    Mi piace

  9. Quando ho letto il titolo ho strabuzzato gli occhi e ho pensato “ho scritto un post e non me lo ricordo??? e sul blog di Diemme, poi???
    Anche io ho una figlia detta Sissi e anche lei è stata sotto esame fino a pochi giorni fa! 🙂
    Ormai sarà al buono anche la tua, comunque in bocca al lupo e compllmenti per i disegni, che sono divertentissimi!

    Mi piace

    • @Silykot: e pure questo capita, sai quante volte leggo dei post che giurerei di aver scritto io non solo per quanto mi rispecchia il contenuto, ma anche lo stile di scrittura! Forse i sette sosia che abbiamo nel mondo non si riferiscono solo all’identicità fisica… 😉

      Mi piace

    • Mi ha colpito il titolo. Poi non ho avuto tempo e solo oggi ho letto il post. sulla teoria dei sosia, chissà? Quando verrò a Roma vedremo se abbiamo altre cose in comune

      Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...