Le due mattacchione

coppia meDITAazione

A chi fosse sfuggito, ripropongo il dialogo che si è sviluppato tra me e Barbara su un post di melodiestonate. L’immagine incriminata è quella che vedete sopra, e questo il dialogo (il neretto è di Barbara, il blu è mio).

Oddio, a voler essere un pelino pignoli, più che una benedizione nell’immagine io vedo una sega… (Barbara è la solita guastafeste che si mette a dire che il re è nudo, ndr   )

Ma quanto sei maligna, io non vedo una sega: lo stringe forte mentre pronuncia la benedizione, non vedo nessun movimento convulso nella foto. Le formule della benedizione poi posso pure immaginarle…

Cosa c’entra (con l’apostrofo, voce del verbo entrare): non vedi movimenti perché è un fermo immagine.

Appunto, se fosse come dici tu l’immagine non potrebbe essere ferma, sarebbe un puntogif.
Il fatto che siano fermi invece indica la meditazione, la concentrazione, la benedizione…
Tu dici che non c’entra? Secondo me invece, dopo cotanta benedizione, sì.

Beh, dipende dalla qualità sia della benedizione che del benedetto, che a giudicare dall’impugnatura comunque sembrerebbe effettivamente piuttosto ben disposto.

Barbara, tu lo sai vero che siamo pessime?

Beh, sicuramente non mi immagino che lo scopo di un post illustrato da una donna con un uccello in mano sia quello di stimolare meditazioni filosofiche. Quindi, in questo contesto, NON mi do a meditazioni filosofiche. Dici che ciò è pessimo?

Omnia munda mundis: se tu fossi monda avresti visto una pura e innocente mano imposta – esclusivamente ai fini del passaggio energetico – su un sacro chakra, e questo ti avrebbe ispirato meditazioni filosofiche.
Avendo invece visto una donna con un uccello in mano, questo dimostra che la corrotta mentalità occidentale ti possiede, e ciò è pessimo.

Ma senti da che pulpito! E tu che leggi sega e invece di pensare a un attrezzo pensi a cose sconce allora?

Se tu avessi detto sega così, in astratto, io avrei pensato al falegname, ma siccome l’hai detto associato a un’immagine, insomma, sono monda, mica cieca! Al massimo posso pensare che il falegname stia facendo una pausa (rigorosamente di meditazione  ).

meDITAazione…?

Ah, ecco, vedi che alla fine un accordo l’abbiamo trovato?
Il dialogo, il confronto, e tutto si chiarisce e si risolve…

Ma insomma, siamo o non siamo pessime? emoticon sganasciato

Annunci

68 thoughts on “Le due mattacchione

  1. No, sai cos’è che mi preoccupa? Che siccome la nostra melodie da un po’ si è data a un incontenibile crescendo rossiniano, se con l’ultima puntata è arrivata all’uccello in mano, quali sorprese ci riserverà il futuro?

    Mi piace

    • @Barbara: che problema c’è con l’inevitabile crescendo? C’è la sega circolare di Michele a risolvere tutto 😆

      Comunque dai, è la primavera, con l’estate, il caldo, la nostra Melodie scriverà tutti post su docce fredde e altri rimedi per calmare i bollenti spiriti.

      Mi piace

  2. Secondo me, la Lei del immagine di sopra è inviperita su di voi. Entrambe. Non per altro ma – Lui – sentendo i vostri benedetti commenti gli si è ammosciato il passaggio energetico . Inutile. Con tutta la sua “volontà” e tutti i suo sforzi non c’è stato più nulla da fare.
    Guastafesteeeeeee…… 😆

    Mi piace

    • @Barbara:

      sulla risposta a stephy: sì, rigorosamente mentale, la mano serve solo da medium come catalizzatore del pensiero (mi dicono si chiami Federica, la mano amica).

      sulla risposta a tacchiaspillo: sono con te, faremo i turni.

      sulla risposta a michele: è proprio così, la mia amica Lorena (Bobbit) ne è convinta.

      Mi piace

    • @ili6: grazie grazie, liete di aver allietato la giornata a un po’ di gente, che un sorriso in più non fa mai male 😉

      Che dici, vista la crisi in cui versa il popolo italiano, ce lo darebbero un Ministero per il Sollevamento Morale delle Truppe?

      PS: @Barbara, prima che ti allarghi con le tue solite malignità, ho detto MORALE, intendevo dire far ridere, sorridere, mettere di buon umore (*), capito?

      (*) @itacchi, tassativamente proibito qualsiasi collegamente tra umore, umori, fluidi, etc. etc. etc

      PPS: guardate voi che mi tocca fare per salvaguardare la dignità di questo blog onorato! 😆

      Mi piace

    • Signora mia, non me ne parli, guardi però che non è colpa mia! Io andavo dalla signora Melodie proprio perché – notoriamente – tratta di pratiche spirituali, attraverso le quali intendevo rafforzare il già fortissimo spirito e invece… ha presente le proiezioni? Vedere in quell’immagine, anziché un contatto energetico, una donna con un … con un… guardi signora mia, non ce la faccio neanche a ripeterlo cosa sono stati capaci di vedere in quella foto!

      Davvero, U TEMPORA, U-MORE!

      Mi piace

  3. Mi fa piacere constatare che certe tematiche non sono un’esclusiva maschile!
    Inoltre, quando vi mettete voi, siete ancora più tremende!
    Inserire ora una battuta mi pare tardivo, anche se forse ho già usato un verbo che si presta a continuare con ulteriori sviluppi, rigorosamente sul tema spirituale, nel quale tutti gli interventi del post sono ammantati!
    Comunque è bello, di questi tempi, sentirsi non antiquati ed in buona compagnia, nel far parte di coloro che non hanno perso il gusto per certe cose tradizionali!
    Un abbraccio grande a te cara @Diemme ed un caro saluto a tutti!

    Mi piace

    • @Barbara: ma sei proprio pignola! Ma che ora c’è una mise particolare per ricevere certi trattamenti?

      Capisco una donna (io metterei le giarrettiere), ma un uomo, stai a guarda’ il foulard! 😯

      Mi piace

    • Sì. Perché io con uno con addosso una cosa tanto spoetizzante, tanto antierotizzante, tanto smontante, neanche un caffè andrei a prendere, altro che mettermi a fargli le seghe. Neanche se fossi a digiuno da ottomila anni, guarda. E poi, scusa, perché una donna deve mettersi sexy e un uomo può conciarsi come se dovesse andare a un raduno con aquile e svastiche?

      Mi piace

    • @Barbara: io non so nulla di Gigliola Cinquetti, ma so perfettamente come le malelingue siano specializzate nell’insozzare tutto quello che passa per le loro mani e, francamente, non le tengo troppo in considerazione.

      Mi piace

  4. Siete due SCREANZATE!!, nonché mostri. Perché non vi cimentate nelle parodie, come i poemetti burleschi del novecento, tipo Ifigonia (che rimanda all’Ifigenia di Euripide…che tu ben conosci 😉 ) Ad esempio io sto leggendo il capolavoro di Jules Verne, “Ventimila LEGHE sotto i mari” , rimanendo in argomento, come si potrebbe trasformare?

    Mi piace

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...