Si parte!

Si parte?

Su un altro blog ho lanciato una sfida, anzi, una proposta: visto che siamo in parecchie ad avere lo stesso problema, perché non creare una società di mutuo soccorso, tipo alcolisti anonimi?

Anonimi noi blogger più o meno lo siamo, e allora si parta con “Papponi anonimi” (papponi nel senso familiare di mangioni ovviamente 😆 ).

Le persone che hanno aderito, se confermeranno il proprio impegno, passeranno qua OGNI GIORNO per registrare i propri progressi (o regressi), e cercheremo insieme di individuarne le cause, discuterne, ed eventualmente rimuoverle.

Credo nel successo dell’iniziativa?

Assolutamente no, ma voi vi prego, smentitemi!

Per noi che ci cimentiamo, ho trovato uno strumentino che puo aiutarci:  Calorie punto it.

Pronti al posto? Via!

Update.

Iscritti alla gara, in ordine alfabetico:

Diemme, m. 1.65, peso non dichiarato, deve arrivare a 62 kg.

Ili6: dati non pervenuti

Luna Nera: h. 1.68  kg: troppi obiettivo: 76 kg (sono una che si accontenta!)

PennelliRibelli: peso e altezza non dichiarati, 30 kg da perdere.

Sabby: alta 1.65 m, peso 72 kg, obiettivo non dichiarato.

Sonia: dati non pervenuti.

Valentino: altezza 1.82, peso 109 kg, obiettivo 87 kg.

(se ho dimenticato qualcuno, fatemi un fischio che aggiorno 😉 ).

172 thoughts on “Si parte!

  1. io non partecipo semplicemente perchè sono una fallita!
    a priori…ma vi seguirò…leggendo le vostre conquiste
    e aiutandovi se per caso ce ne fosse bisogno con qualche accorgimento.
    …intesi???
    bacio a tutte/i
    e in culo alla balena!!!
    😀
    vento

    "Mi piace"

    • @Semprevento: speriamo che ci siano queste conquiste, ma certo ci dobbiamo impegnare, e l’impegno non deve essere non mangiare, perché non è quello il problema e non è quella la soluzione.

      Non dobbiamo, secondo me, neanche stare lì a disquisire sulle cause, di cui ci vorrebbe tempo a venire a capo. Credo che il sistema migliore sia introdurre delle regole in un comportamento disordinato, sbagliato. Siamo stati tutti travolti dal caos della vita, e della sopravvivenza, ci siamo avviluppati in una ragnatela, e ora questa ragnatela la dobbiamo eliminare, maglia per maglia.

      Io per ora ho intenzione di eliminare quasi completamente la caffeina, almeno a casa, non mangiare fuori pasto, mantenendo però la libertà di mangiare a pasto quello che voglio.

      Seguirò il consiglio del medico di masticare, masticare, masticare, fino a stancarmi: prova provata, si mangia la metà, e lo stomaco non si stressa nella digestione. Questo aiuta anche chi ha problemi di relusso esofageo.

      Vietata l’acqua minerale effervescente, che riempie d’aria, l’ultima cosa che ci serve in questa fase.

      Parto così, regole semplici e tutto sommato facili da seguire, poi vedremo.

      "Mi piace"

    • Visto, ho appena risposto da te.

      Ti dicevo che, come ho avuto modo di constatare, ho preso due chili, e quindi sono aumentata due centimetri di fianchi, due di vita, e l’otto che ho la visita mi faranno una lavata di testa che lèvati.

      Il meccanismo è sempre lo stesso, se non ci penso rimango tale e quale, ma se decido di mettermi a dieta, mi sento soffocare, e mi scattano dei meccanismi che mi portano a ribellarmi, a riprendermi la mia libertà.

      Inutile che i “saggi” dicano “Ma a chi lo fai il dispetto?”, grazie per il commento illuminato, non è questo che mi risolve. Mi risolverebbe avere la chiave di tutto ciò, non sono una che confonde le regole con la mancanza di libertà, e allora?

      Ce la metterò tutta, lo prometto.

      "Mi piace"

  2. Pingback: L’ora X «

  3. Lascio anche qui, dopo averlo fatto nel Blog dell’ amica @PennelliRibelli, il mio commento …

    “Ohibò …. Donne sul piede di guerra ?!? 😯
    BRAVE !
    Il nemico, e cioè la bilancia “non taroccata”, vi attende in armi !!! :mrgreen:
    Ma …. io confido in voi, e mi propongo – come già detto – per portare a cena la vincente ! 🙂
    @Bruno”

    Ps. Cara @Semprevento … ennò … non vale !!!
    Perchè rinunci a questa “allegra cordata” di donne che sfidano se stesse e la bilancia ???
    Non esistono, a mio modo di vedere, nè falliti nè fallite, prima dei giochi ! 🙂
    Anzi …. al contrario, al suono iniziale del gong ( già squillato …. ehm …. con la puntualità della “cartella delle tasse” emessa dalla Agenzia delle Entrate per un pagamento alle istituzioni non effettuato ‘nei termini’ 😥 ) … siete “tutte” vincenti, tutte “silfidi in pectore” …. insomma “tette simili all’ avatar della nostra @Diemme” …. :mrgreen:
    Ergo, non demordere …. anche perchè chi è più leggero del vento ???
    Altro che fallita ‘a priori’, semmai, Tu parti avvantaggiata …. 🙂

    "Mi piace"

    • Caro Bruno, qui la gara non è tra di noi, non siamo in competizione, se non con noi stesse. Il nemico è quella parte di noi , dentro di noi, che continua a sabotarci, regolarmente denunciata dalla signora bilancia che quindi, a pensarci bene, tanto nemica non è nemmeno lei.

      Dobbiamo vincere la battaglia con la nostra parte sofferente, quella che non ha accettato la vita, ed estirparla. Non sarà una cosa banale, del tipo oggi mangio fettina e insalata. Sarà una battaglia del tipo: “Oggi voglio guardarmi allo specchio, con la voglia di piacermi. Oggi voglio camminare in mezzo al verde, o fare una nuotata al mare in piscina, sentendomi una libellula.

      Oggi voglio aprire l’armadio e mettermi quel vestito che mi piace tanto, e trovare che mi sta a pennello. Oggi voglio uscire“.

      Come si suol dire, “Perché io valgo”, al di là della noi stessa abbarbicata al dolore, che non vuole mollare la presa, e alla quale non dobbiamo permetterci di portarsi con sé.

      "Mi piace"

    • Trovata, eccola!

      Eh, ce ne sono di barzellette in proposito, tipo questa.

      Dottore al paziente: “Per dimagrire le occorre un chilo di riso al giorno”
      “Cucinato come?”

      Cucinato??? Lo deve gettare in terra E RACCOGLIERE CHICCO A CHICCO!

      "Mi piace"

  4. Io non prometto niente. Mi sto innaffiando d’acqua naturale per aiutare a drenare i liquidi e stimolare il metabolismo. Faccio qualche piccola rinuncia e poi si vedrà…Il chiletto ripreso mi da proprio fastidio, però…
    Diemme, sono la sorvegliante dei link, ormai lo sai, e quello delle calorie è andato al bar a mangiare qualcosa e ha messo il cartello “fuori servizio”…

    "Mi piace"

  5. Comunque signori, in questa prima mezza giornata sono stata bravissima!

    Mi manca un po’ d’insalata, non sono stata a fare la spesa. ora cerco di muovermi e fare qualche giro, ma certo che fa caldo!

    "Mi piace"

  6. Diemme, puoi chiedere a Quarchedundepegi se mi prescrive quella pillola…pensa che bello, sarei “costretta” ad uscire tutti i santi giorni perchè me lo prescritto il Dottore 🙂

    "Mi piace"

    • @Sabby: chi se la sente, lo dica, io e PennelliRibelli non ce la sentiamo, andremo col relativo.

      Pensa che rispetto a quei -18 che festeggiai su questo blog tempo fa, ora sono rimasta a un misero -4 😥

      "Mi piace"

    • Guarda, ho scoperto che il fatto della masticazione è l’uovo di Colombo, solo ancora non ho metabolizzato e introiettato questa abitudine. Ci devo pensare, e quando ci penso e lo faccio, il senso di sazietà arriva infinitamente prima, si mangia circa la metà, e anche la digestione ne è agevolata.

      Grazie infinitamente, e ci sarà gradito il tuo “paterno sguardo medico” 😉

      Spero che, tra consigli e un pizzico di soggezione, ci sarai d’aiuto 🙂

      "Mi piace"

  7. “Ciao a tutte/i
    mi chiamo Sonia e dal 29 agosto non tocco puttanizie!”

    ok.. ci sono anch io nell armata brancaleone. però sarò lenta e inesorabile visto che di far ginnastica per ora non se ne parla.

    "Mi piace"

    • @Sabby: e va beh, l’altezza la posso dire, sono 1.65 anch’io.

      Per quanto riguarda il peso, posso dirti che a 72 kg stapperei lo spumante e mi considererei praticamente alla meta: come vedi, tutto è relativo! 😉

      (Mentre ti scrivevo il commento, mi è arrivato un arrivo in pizzeria per sabato).

      "Mi piace"

  8. Molto, anzi moooolto saggio ( e professionale ) il consiglio del Dr. @Quarche : evitare di mangiare troppo a pranzo e/o a cena ( specie a cena ), evitare di sbocconcellare maldestramente ‘fuori pasto’ merendine, patatine, cioccolatine ed altro ( e mangiare invece, frutta ), mangiare a pasto lentamente, masticando il cibo con attenzione …. fare sempre, nell’ arco della giornata, un buon movimento fisico naturale ( come passeggiare piacevolmente all’ aria aperta …. ) anzichè poltrire !
    Non sono nè un medico nè un dietologo, ma mi piace pensare che “in medietate est virtus” e quindi, via le diete miracolose che trasformino in pochi giorni un elefante in una libellula, e ben vengano invece le diete mirate al metabolismo ed alle esigenze ‘personali’ di ciascuno/ciascuna, quelle che ribadiscano che ognuno di noi vale non per il suo peso, ma per la sua capacità di trovare l’ equilibrio in ogni aspetto dell’ esistenza, senza svenarsi, umiliarsi e correre dietro a cartomanti, miracolatori, guru dietetici, e false, ancorchè piacevoli, illusioni !
    @Bruno

    Ps. A mio modo di vedere le cose, non c’ è obiettivo, per un uomo o una donna, che sia irraggiungibile, quando si sappia lottare con determinazione ‘senza maschere’, si sia in grado di accettare un minimo di sofferenza e privazione, si sia meno egoisti, si ami la vita ( propria ed altrui ) e la natura che le fa da cornice e, massimamente, quando si sappia leggere bene nella propria anima, che non è nè maschile nè femminile, nè grassa nè magra …. ma è soprattutto ‘onesta e sincera’ ! 🙂

    "Mi piace"

    • @Vento: ma insomma, ti unisci a noi o no? Guarda che potresti pentirtene, se decidessi quando noi saremo libellule, e non ci sarà più il sostegno mutualistico attivo 😉

      Pensaci… mia cognata fece una cosa del genere con le sue colleghe, riuscirono a dimagrire tutte. In ufficio si controllavano le uno con le altre, si organizzavano pranzetti e persino cene fuori dietetiche, fu un successone!

      "Mi piace"

  9. @Sonia …. ehm …. mi sono permesso di risponderti da @PennelliRibelli …. giacchè avevo visto là lo stesso commento che hai scritto qui !
    @Bruno 🙂

    Ps. @Diemme …. ma …. ma …. qual’ è il quartier generale del raduno “truppe di donne fameliche che decisero, un bel giorno, di diventare come il tuo avatar” ??? :mrgreen:
    Qui si rischia di giocare su tavoli diversi e di non capirci più nulla : perchè non vi accordate sul “dove” debbano pervenire “commenti, risultanze e riflessioni” ???

    "Mi piace"

    • @Bruno: il quartier generale è qua, ma insomma, poi ognuno scrive dove vuole.

      Questo è quello ufficiale di registrazione dei successi quotidiani (e ho detto volontariamente solo “successi 😛 )

      "Mi piace"

    • @Sabby: io la pizza la eviterei, per il lievito, per l’olio, per il formaggio, che poi se mangi fuori è generalmente quello della peggiore qualità, ipergrasso.

      I medici generalmente dicono che è meglio un sano piatto di pasta. Uno una volta mi disse che un etto di pizza ingrassa quanto cinque rosette, mi fece decisamente passare la voglia!

      "Mi piace"

  10. Libellula sarai, cara @Diemme
    e se persisterai – com’ io ci spero –
    non ci sarà fatàl nessuna ‘femme’
    che uguagliare potrà “te come un pero” ! 😯

    Tu lo sai già, ch’ è quel fusto sottile …
    ma carico di frutti deliziosi
    da sgranocchiar, così il tuo femminile
    corpo sarà, dai frutti più sfiziosi !!! 🙂

    Ma attenta cara Amica e @Donnamadre,
    non taroccàr i pesi e le intenzioni,
    essi convinta a seguìr dritta le strade
    ch’ alla bilancia confèrmin le intenzioni !

    Quanto a Ser @Quarche, ch’ è DOC assai provetto
    che stassi a consigliàr la giusta dieta,
    non l’ ingannàr, barando sul tuo aspetto
    o sul tuo peso, m’ a lui piegati lieta !!! :mrgreen:

    @Bruno …. 😀

    "Mi piace"

  11. Io oggi sono stata proprio brava. Ho avuto un attimo di smarrimento verso le 18,30, arrivare alla cena è stato faticoso. Ho ceduto solo a due olive all’ascolana che non erano previste, ma come al solito c’è sempre un diavolo tentatore. Domani sarò ferrea.
    @Bruno: I consigli di @Qualchedundepegi sono preziosissimi, visto poi che vengono da un medico. Il problema grosso è che anche se riconosciamo la validità dei consigli poi non riusciamo a metterli in pratica, ed è lì che casca l’asino…

    "Mi piace"

    • Anch’io oggi sono stata brava, e su due fronti, perché non ho preso neanche caffè, neanche una goccia.

      A pranzo due hamburger di soia ai ferri.

      Merenda: yogurth.

      Cena: manzo affumicato e pomodori (sconditi) + due rotolini di bresaola e Philadelphia lasciati da mia figlia.

      Sono stata pure dal medico a prendere i farmaci necessari (contro l’ormone ingrassatore, tanto per cominciare).

      Devo dire che non sono neanche stanchissima come i giorni precedenti, ma mi spaventa il pensiero della strada lunga: mannaggia a me, e a tutta la strada che ho fatto all’indietro!

      "Mi piace"

    • @PennelliRibelli: Aldactone, contrasta l’aldosterone.

      Per quanto riguarda il fatto di suddividere il cammino a tratte, è un metodo che funziona, ma io in questo momento ne ho poca voglia. Il mio obiettivo è di arrivare alla visita dell’otto almeno con lo stesso peso dell’ultima visita, se non uno di meno. Poi vedremo.

      In realtà io non penso di perderne 2, o 5, o 10, io voglio tornare ad avere col cibo un rapporto equilibrato, e i problemi che mi hanno portato a questi disordini risolverli. Come ci ha detto altrove Martina, e io concordo, una volta raggiunto questo equilibrio i chili se ne vanno da soli.

      Oggi non mi sono ancora pesata, poi vedremo. Mi ripropongo di mettermi in moto e di avere una giornata meno sedentaria. Purtropp, non ho neanche uno yogurth o un frutto da prendere per colazione.

      Ora mi faccio un caffè decaffeinato, poi mi vesto e scendo.

      "Mi piace"

  12. Per quanto riguarda la strada lunga, fai come me: mi prefisso obiettivi vicini, raggiungibili, 5 kg per volta. E ogni 10 kg mi faccio un regalo, come incentivo. Funziona. Se pensi di perdere 5 kg, fa meno effetto di 20 o 30, no?

    "Mi piace"

  13. Mi unisco???
    ma sì, ma sì 🙂
    Ho iniziato lunedì scorso mangiando come sempre …però, però, peròòòòòòòòò….da quattro giorni non tocco un gelato!!
    E’ un buon inizio?
    Il problema non è mangiare, è evitare i cibi che già sappiamo che ci fanno ingrassare. Perchè lo sappiamo, eccome se lo sappiamo.
    Comunque, piacere, io sono Maria Rosaria e ho come obiettivo quello di perdere 5 chili entro Natale. Addio gelatini miei….
    Ciao a tutti, ripasserò.

    "Mi piace"

    • @ili6: beh, perdere 5kg entro Natale direi che è un obiettivo perfettamente raggiungibile. Io 5kg li vorrei perdere ogni mese, e quindi per Natale dovrebbero essere… va beh, non contiamoli, ha ragione Penny, altrimenti ci spaventiamo.

      Benvenuta a bordo!

      "Mi piace"

  14. L’ asino casca, @Rossy ?!? Nò, cascò !
    S’ è vero quel che or qui ci denunci …. 😯
    Ma quanto dici, è già un film “retrò”
    se Tu d’ adesso a tentaziòn rinunci !

    Visto @Diemme, come è stata brava,
    mangiandosi due hamburger sol di soia ?!?
    E poi a cena, il cibo che avanzava
    e manzo in fumo … per ammazzar la voia ?!?

    Questa è la strada, per ritrovar la forma
    d’ una fanciulla con l’ ali di farfalla :
    del diavoletto che tenta, bruciar l’ orma
    se non si voglia finìr a Santa Galla ! 😥

    Dunque pugnaci ! O donne con l’ affanno !
    A cibi e calorie voltate il capo ….
    così è sicuro, non più farete danno
    al vostro corpo, mangiando un po’ più sciapo . 🙂

    E quando fiere, col fisico allenato,
    esibirete anche agli altri la beltà,
    vi troverete ad un tempo e ad un fato
    ch’ è verde come un prato, e sempre là ! :mrgreen:

    @Bruno

    "Mi piace"

  15. eh eh eh eh …. in partenza, sarà pure così ………………………. ma !
    Perchè negare che uno sguardo maschile di ammirazione “non volgare o scontato”, faccia piacere ?
    Ad esempio, @Diemme, io ammiro molto la tua intelligente ironia, la tua mente fertile ed il tuo buon senso pratico e dinamico …. ma non nego che il tuo avatar mi piaccia lo stesso !!! :mrgreen:
    Eppoi …. a parte la salute ( che, parlandoci seriamente, dovrebbe essere la “prima” motivazione di chi, uomo o donna, si accinga a flagellarsi con una dieta ….. 😥 ), è così sconcio che una donna si rimiri allo specchio e si compiaccia se il suo corpo, abbandonato agli inferi per anni ed anni per pigrizia o per golosità comunque motivata, ritornato a vivere dopo una dieta equilibrata, le appaia più scattante, più filante, e più esibibile …. chessò ? …. passeggiando in tanga lungo una battigia ???
    E’ difficilissimo amica mia cercare di comprendere la vostra complessità femminile, ma non penso di sbagliare troppo se suppongo che avere un bel corpo, per una donna, non sia motivo di angoscia o di amarezza irredimibile, anzi oso perfino pensare che le faccia assai piacere …. o nò ??? 🙂
    @Bruno

    "Mi piace"

    • @Bruno: ma certo che guardarmi allo specchio e trovarmi una bella donna mi fa piacere, ci mancherebbe, è che gli uomini che ti puntano per strada, e magari ti si mettono a seguire, mi mettono ansia.

      Io mi ricordo una volta, eravamo io e una mia amica su un traghetto e ce ne volevamo stare un po’ in santa pace: tu dici che ci siamo riuscite? Ovunque andassimo, il codazzo dietro. Non è che io voglia sputare sul fatto di essere stata una bella ragazza, ma un conto un corteggiatore, un conto uno sguardo ammirato, e un conto è l’orda famelica che ti bracca, l’avere sempre qualcuno che ti comincia a seguire, e insiste, e tu non sai con quali intenzioni,e hai paura se, per arrivare dove devi arrivare, devi girare per un vicolo isolato: quello non è il piacere di essere ammirate, quello è un incubo!

      Se io vado a una festa, sia pure con cneto invitati, e mi dicono quanto sto bene, mi fa piacere, ma se vado in giro e devo aver paura, se prendo un autobus e devo svicolare, cambiar posto e trovare posizioni strategiche perché c’è sempre qualcuno che ci marcia, scusami, io vorrei sapere se c’è una sola donna al mondo a cui tutto questo faccia piacere: a me no.

      "Mi piace"

  16. Qui sono con te …. e ti dò ragione !
    Ai cialtroni insistenti, non è piacevole sottrarsi ….. essendo costoro peggio delle mignatte ( N.B. con la “a”, ma anche la “o” è accettabile ! 🙂 ), anche se una bella zampata ove non batte il sole è sempre l’ arma migliore di una donna ! :mrgreen:

    "Mi piace"

    • Magari fosse così facile difendersi!

      Comunque oggi mi sento già meglio, la prova bilancia è ok. Magari è normale che il primo giorno uno si sgonfi, però è già qualcosa.

      Purtroppo la strada è lunga, e impervia, troppe vole ho iniziato da questo punto e poi… poi ci sono tornata.

      Da quel famoso massimo storico, che spero di non raggiungere mai più, diciamo che sto a “-5/-6”.

      Per l’otto settembre, data della visita di controllo, dovrei buttar giù almeno un altro paio di chili. Poi si vedrà.

      Aspettiamo Rossana a rapporto (e ovviamente le altre) 🙂 .

      "Mi piace"

  17. Oggi un amico mi ha scritto di mettere nero su bianco le motivazioni che mi spingono a mangiare (a mangiare male s’intende). Questa è stata la mia risposta:

    Le motivazioni che mi portano a mangiare sono le solite:

    1) Perché c’è. E, soprattutto, perché non c’è altro.

    Questo vale generalmente per cibi ipercalorici, confezionati, non idonei.

    2) Perché sono arrabbiata: qui la richiesta è di dolci, impellente, urgente, improcrastinabile. Praticamente droga.

    3) La noia invece la tampono pure col cibo, ma lì va bene anche quello light. Per ingannare il tempo una mela, uno yogurth, una tisana, mi bastano.

    Ovviare al primo inconveniente è abbastanza facile, basta attrezzarsi in modo che ci sia sempre quealcosa di alternativo, sia pure una scatoletta di tonno o due fette biscottate. Se il cibo “altrimenti si butta”, chi se ne frega, buttiamolo, meglio buttare lui che buttare noi stessi, senza contare che, oltre al danno fisico, il risparmio di soldi è inesistente: non mandiamo sprecato un euro o due di cibo, e poi ne buttiamo decine e centinaia in dietologi, prodotti per dimagrire, senza contare le analisi del sangue per tenere a bada questo e quello! No, direi che decisamente non è razionale.

    Il terzo, se il cibo è veramente light, non c’è neanche bisogno di tamponarlo: che poi dimagrendo, si diventerà più agili, più entusiasti, motivati, e anche il problema noia scomparirà.

    Per il secondo punto invece non ho soluzioni. Se non mangio qualcosa di estremamente dolce e in quantità industriale impazzisco. Forse dovrei sempicemente arrabbiarmi di meno?

    Consigli?

    "Mi piace"

  18. Consigli purtroppo non ne ho, infatti il punto 2 è insormontabile anche per me. E non potevi descrivere meglio la sensazione che si prova. E’ come se mancasse l’aria. Un’alternativa me l’aveva trovata mio figlio , guardando i quadri astratti di pittori quotati che per tre freghi su una tela vengono pagati centinaia di migliaia di euro. Mi disse, “Sai che puoi fare quando sei arrabbiata? Invece di andare in cucina e afferrare tutto ciò che càpita, tieni a portata di mano una tela, pennelli e colori. Quando ti sale la rabbia schizzi un colore a caso sulla tela. Con qualche arrabbiatura ti trovi un quadro astratto già pronto!” Direi che è da provare, no?!??!
    Col punto 3 siamo uguali.
    Comunque oggi già un piccolo miglioramento anch’io, ma come dici tu, sicuramente è perché si sgonfia.

    "Mi piace"

    • Macché gambo di sedano, una bella fetta biscottata, una spremuta, un caffellatte col latte magro, insomma, roba normale… mica si può davvero pensare di fare colazione col sedano! 😯

      Io devo andare a fare la spesa sono a corto di yogurth e insalata.

      Baci, amiche fate! 😀

      "Mi piace"

  19. alle 10.25 si parla di spuntino… la colazione è di sacrosanto caffè latte e cereali! (i miei senza glutine pleeeease)
    a metà mattina vada sì, per la spremuta o un frutto o un caffè con dolcificante…
    (un tramezzino tonno e uova… slurp)

    "Mi piace"

    • Io sto tentando di scendere a fare un po’ di spesa per avere un pranzo completo. Carne ieri ne ho comprata tanta, bianca e rossa.

      Sempre nel contesto di guardarsi allo specchio, stamattina sono stata di manicure e pedicure. L’unica cosa che dobbiamo pensare quando ci alziamo la mattina è di farci sempre più belle: siano creme, sia parrucchiere, sia manicure, sia un bel vestito, nella testa ci deve frullare solo questo.

      Se volete farlo giorno giorno fate pure, ma direi che la prossima settimana si fa il check preciso non solo di chili e centimetri persi, ma del cambiamento di abitudini e di umore che siamo riusciti a realizzare 🙂

      "Mi piace"

  20. Pingback: L’eterna seconda « Il blog delle amiche

  21. Ah … i bei commenti numerati … e le indimenticabili “battaglie navali” che ci riportavano alla memoria grata dei banchi di scuola, quando durante le ore di religione ( specie quelle collocate all’ ultima ora della mattinata … e non c’ era più il timore d’ essere interrogati nella materia successiva …. ) imperversavano fra compagni e compagne di classe interminabili siluramenti, affondamenti, parziali naufragi o fallimenti d’ acqua …. di corazzate, portaerei, incrociatori …. ed acqua di mare azzurra e tersa come la nostra perduta adolescenza …. dove siete ormai ???
    Qui, ora, i commenti si susseguono e si intrecciano ( anche provenendo da altri blog … ) “in ordine sparso” 😯 , non di rado “alla sanfasòn” 8) e tutto, riflessioni, mandrucazioni e contestazioni , ruota vorticosamente talvolta perdendosi …. nella marea aizzata dalla dieta, dalla necessità di confrontarci, dal volerci “fare coraggio” l’ una ( o l’ uno ) con l’ altra ( o con l’ altro ) e tra “mozzarelle in carrozza”, yogurth, frutta a gogò, caffellatte disomogeneizzato, frittate di pasta a tradimento, casseruole e pentole con zucchine fritte e scondite, biscottini per cani, gambi di sedano da sgranocchiare con la bava alla bocca, insalate e cavolfiori a pioggia, lettere a se stessi alla @Vittorio Alfieri “sordo cieco e muto”, cheni e ghetti invasati …. non ci si raccapezza più niente ! 😥
    Ma procediamo con ordine …. ammesso che il caos ce lo consenta !!!
    @Sonia … ehm … anch’ io da qui ti risposi di là …. nò, che cavolo dico ? … ehm … di là ti risposi di là, o da qui ?!? Boh …. però son certo di averti risposto …. ma da dove, non lo ricordo più !!! :mrgreen:

    "Mi piace"

    • @Bruno: non sono io che tolgo e metto i numeri, è il signor WordPress e, essendo qui a titolo di ospiti, sai com’è, a caval donato non si guarda in bocca!

      "Mi piace"

  22. Le scatole di tonno contengono molti sali e a lungo andare causano ritenzione idrica. Ragazze… marito ha un ristoro e dato che è appassionato di corsa e della buona alimentazione, sta organizzando un menù speciale per chi fa sport e non. E’ un menù basato su delle ricerche ovviamente e si baserà su alimenti sani e naturali che aiuteranno a perdere peso, ma allo stesso tempo a non perdere energie necessarie al nostro organismo e il buon umore. Cosa che capita spesso nelle diete drastiche… Se volete vi terrò aggiornate. Ieri mi hanno detto che non ho più la pancia che avevo fino all’inverno scorso. Non ho fatto alcuna dieta,ragazze, solo molto sport. Che non deve assolutamente mancare se volete scendere in modo veloce e sano.
    Scusate se mi sono intromessa così… un pò sfacciatamente, ma arrivo dal link di quella mattacchiona di Sabby e così mi è venuta voglia di lasciarvi la mia opinione.
    Ciao Diemme, cià Sabby! 😉

    "Mi piace"

  23. Cari amici, certo un giorno e mezzo è presto per fare dei bilanci, ma una cosa ve la voglio dire.

    Mi sento come disintossicata, almeno un po’, con più energia, anche questa almeno un po’, niente fame, e sto dicendo a me stessa: ma davvero è così facile?

    Sono stata a fare la spesa, sugli yogurth ho barato, li ho presi proprio buoni (e mi devono dar soddisfazioni, o perdinci o perbacco!), e ho comprato quattro rosette integrali, da riempire con manzo e bresaola, da mettere in congelatore e portare uno al giorno in ufficio per pranzo.

    Sono partita senza particolare motivazione, e invece adesso un po’ ne sta arrivando 😀

    "Mi piace"

  24. “Sempre nel contesto di guardarsi allo specchio, stamattina sono stata di manicure e pedicure. L’unica cosa che dobbiamo pensare quando ci alziamo la mattina è di farci sempre più belle: siano creme, sia parrucchiere, sia manicure, sia un bel vestito, nella testa ci deve frullare solo questo.

    Se volete farlo giorno giorno fate pure, ma direi che la prossima settimana si fa il check preciso non solo di chili e centimetri persi, ma del cambiamento di abitudini e di umore che siamo riusciti a realizzare ”

    Posso mettere i cuoricini(va bene è un po infantile, scusa) a questo commento? E’ bello, è pieno di entusiasmo…
    Come ben sai, il poco che dovevo perdere l’ho già perso,ne ho recuperato uno. Andasse via quello e un’altro sarei a posto con la coscienza. Il guaio è che quel peso va mantenuto e non solo in previsione della visita di controllo tra qualche mese. Ne faccio una questione di salute visto che, ad ogni visita, a difettuccio se ne aggiungono altri…e sai quanta paura ho di ammalarmi seriamente e senza ritorno…

    "Mi piace"

    • @Luisa: quando una ha se stessa e non solo sulle sue uniche spalle, è normale che tema di ammalarsi. Ma sta’ sotto controllo, e vedrai che non succederà 😉

      "Mi piace"

  25. Ciao a tutti
    mi chiarite il discorso del caffè? Il caffè amaro non decaffeinato fa ingrassare?
    Ne bevo due-tre al giorno, amari, e sinceramente se il caffè non è buono meglio eliminarlo del tutto.
    L’obiettivo è dimagrire un pò, non deprimerci.
    Da anni non compro burro e margarine ed uso solo olio di oliva e da parecchio ho eliminato i formaggi. Solo mozzarella una volta la settimana e un pò di grattugiato se è proprio necessario. Da un anno ho eliminato quasi del tutto gli insaccati. Una volta la sett solo bresaola. Ora è il turno dei gelati e dei dolci in generale e non è semplice perchè sono golosa. Ma il caffè non si tocca.

    menù di ieri: colazione-succo di arancia senza zucchero, caffè e 2 biscotti secchi.
    pranzo- pasta col pesto di basilico preparato in casa con un solo cucchiaino di pecorino grattugiato e due gocce di olio. Insalata verde condita e tanta frutta. Niente pane.Caffè
    Merenda-succo di frutta senza zucchero.
    Cena- verdura bollita e mezzo panino con bresaola e limone, senza olio. Frutta.

    Insomma…ma dobbiamo pur alzarci al mattino, andare a lavorare ed affrontare un’intera giornata, eh! 🙂

    "Mi piace"

    • @Ili6: no, non fa ingrassare, ma comunque la caffeina innervosisce, dà fame, e crea una serie di altri problemi.

      Per quanto riguarda il non essere buono, ti assicuro che è solo questione di abitudine. Io sento di essermi fatta un gran regalo a togliermi la caffeina che, non dimentichiamocelo, è classificata tra le droghe.

      "Mi piace"

  26. Cara Diemme,
    devo metterti nel mio blogroll….
    mi riempi la posta di commenti….
    sei la donna più cliccata del momento!!!
    così posso tenerti sott’occhio senza più pasare ore ad
    eliminare i commenti che i tuoi fans ti lasciano!!
    😀

    Un amico che fa arti marziali mi ha detto che la caffeina è assolutamente deleterea per chi
    segue un regime alimentare seppur blando…
    il perchè??? perchè gonfia!!!
    ok, niente più caffè…
    io però il decaffeniato lo odio…
    ma sigarettina no!
    baci
    vento ( seguo, seguo!)

    "Mi piace"

    • @Semprevento: e non c’eri ai tempi d’oro delle 600 visite al giorno!

      Ma che c’entra il blogroll coi commenti?

      Ah il blogroll, che brutta bestiaccia: uno strumento per misurare amici e nemici? A volte viene usato così… ;(

      Comunque, grazie per tutti complimenti, sei sempre tanto cara (se non fumassi saresti perfetta 😛 )

      "Mi piace"

  27. Una svolta ?!?
    Può darsi …. ma visto che nessuno deve consigliare …. guarda un po’ ? …. io un consiglio ve lo dò lo stesso, anche perchè è il più facile da eseguire : fate come dice @Mapina …. tirate fuori dal fondo degli armadi e dalle tarme …. “tuta sportiva e scarpette da ginnastica”, e per un’ oretta al giorno andate a correre serene e sorridenti per le strade delle vostre città …. vedrete, un’ oretta al giorno ( di corsa ) aiuta la dieta e il contorno ! :mrgreen:

    "Mi piace"

  28. Amici, ho aggiornato sul post la tabella dei nostri dati. Se mi è sfuggito qualcosa ditemelo, io non riesco a rileggermi 83 commenti!

    Mi raccomando, la prossima settimana sulla tabella verranno registrati i progressi!

    "Mi piace"

  29. uhm…tutto sommato il Cavaliere c’ha ragione!
    Un’ora tutti i giorni da dedicare al movimento “veloce”, fa bene!!
    Per quanto riguarda il caffè….credo che un caffè al giorno , al mattino non faccia assolutamente male.
    Non ricordo bene però se Stefano ,( lo sportivone che me lo ha suggerito) si riferisse a quantità industriali…del tipo 3, 5 ,7 e oltre caffè al giorno, trattenessero i liquidi.
    Il caffè non fa ingrassare in se…sono i cucchiaini di zucchero semmai.
    Però anche se bevuto amaro, da quel che si vocifera, influisce sul metabolismo o quanto meno sul trattenimenti dei liquidi. Appena lo incontro , glielo chiederò!

    i dietologi ritengono che si possa mangiare di tutto…moderatamente…i cibi che aiutano il dimagrimento lo sappiamo, quelli che fanno ingrassare lo sappiamo..
    e quindi…la sera niente pasta…niente pane perchè lo abbiamo mangiato a pranzo…
    ma tanta verdura e carne…poco condimento…ecc ecc…
    Con mia figlia ho adottato, anzi, abbiamo adottato una dieta non rigida ma elastica…è già di per se uno stress stare attente ma se ci mettiamo pure il controllo fiscale…posso dire addio alla dieta.
    Indi per cui la pizza si, un gelatino nei momenti di grande calo emotivo si.
    qualche volta una spaghettata a cena…e due risate senza sensi di colpa.
    credo sia preferibile sentirsi sereni quando ci ritroviamo a tavola insieme,che avere la faccia cupa tutto il giorno…e il giorno dopo..e quello dopo ancora…va beh, ogni tanto ci scappa …che @@ mammaaaa!!!! ..ma io le rispondo picche e siamo entrambe contente!

    Da febbraio Sara è dimagrita 10 kg, è felice e da ieri ha ripreso a fare il tapirulan ( mezz’ora) interrotto a fine giugno per problemi di calura…ha smesso di fumare…e mangia regolarmente ..
    il risultato non sarà esagerato ma ce la mette tutta…e io sono orgogliosa della mia ciospina…

    pensa cara Diemme, voleva mettersi l’anello allo stomaco…e fortunatamente ha cambiato idea.
    😀

    "Mi piace"

    • Davvero, tante persone andrebbero – e vanno – a farsi squarciare da un chirurgo pur di non mettersi un cerotto alla bocca! Io lo capisco, a certi livelli il cibo è una dipendenza, ma come tale va trattata.

      Il tapirulan credo sia risolutivo, perché poi davvero la vera soluzione è il movimento (ma quando si è pesanti, anche quello può essere controproducente, io ho consumato un ginocchio sul simulatore di sci), senza contare poi che il moto mette di buon umore, io quando andavo in palestra ne uscivo felice.

      Smettere di fumare e mangiare regolarmente sono davvero due grossi obiettivi raggiunti, e anch’io sono orgogliosa della tua ciospina!

      "Mi piace"

  30. Amici, credo che si aggiunga a noi anche Luna Nera, la proposta l’ha fatta da PennelliRibelli e io, dato che ha comunicato ufficialmente i dati, l’ho subito “intabellata”.

    Mi raccomando, dobbiamo dare prova di che squadra forte che siamo!

    Io oggi ho persino esagerato, ma non l’ho fatto apposta. Mentre mi preparavo i panini con la bresaola, ho sgraffignato una fetta a panino (una piccola cresta, che volete che sia!) ma, quando sono andata e riporli in frizer, ho constatato che era pieno, e dovevo fare un po’ d’ordine. Soprattutto, togliere un po’ di ghiaccio.

    Insomma, dato che fuori dal frigo, ho cercato di fare prestissimo e, tutta presa dall’attività, non ho completato il pasto con l’insalatona che avevo previsto.

    Ho tentato di non cadere nella trappola di sentirmi autorizzata a mangiare fuori pasto, qualsiasi cosa, perche “a pranzo non ho mangiato niente”, quella è la trappola che porta ai disordini alimentari. Non ho mangiato a pranzo? Peggio per me, il prossimo pasto è la merenda.

    Merenda, squisito yogurth + una mela.

    Poi mi sono messa a pulire un po’ di carote, che sono lì, nel caso avessi dei raptus ai quali proprio non posso resistere.

    Ora doccia, poi stiro, poi…

    CENA

    "Mi piace"

    • @PennelliRibelli: ottimo segno.

      Però diciamo pure che stiamo al secondo giorno: non ci dici neanche, a parte il peso, orientativamente quanto dovresti perdere?

      Per Accantoalcamino non so che dirti, se vuole noi siamo qui, ma non vorrei forzarla se non le interessa, e magari l’aveva semplicemente buttata lì.

      Ci aggiorniamo domani: tu ti pesi ogni mattino?

      "Mi piace"

  31. Dunque …. ehm …. rientriamo nel caos che l’ ospitale WP ci impone …. e nell’ allegra combriccola delle fanciulle in fiore che vogliono “anche” recuperare la brillantezza dei loro petali un tantino offuscati dai ritmi della vita quotidiana e dalle sue crude, ineludibili ahimè, problematiche esistenziali ….
    Cara @Semprevento ( ehm …. scusami se esco un attimo dal topic ,,,, ma ti prego di non chiamarmi col solo “Cavaliere”, poichè – come sa chiunque mi conosca – quel sostantivo …. ehm …. mi evoca un “tale” che aborro !!! @Errante o @Bruno invece, mi calzano a pennello insieme o da soli, giacchè l’ uno mi descrive come sono, e l’ altro è il mio nome !!! 🙂 ), senza l’ ardire di contestare il tuo amico sportivo, ma il caffè vero, il caffè puro ( al diavolo quello decaffeinizzato e/o liofilizzato e/o comunque azzoppato …. 😥 ), ‘o cafè insomma ( e meglio ancora senza lo zucchero ) …. è una delle poche cose irinunciabili e plaudo quindi ‘summo cum corde’ ad @Ili6 che ribadisce fiera : “il caffè, non si tocca !”, sottintendendo, credo, “SI BEVE” !!!! 😀
    Quanto a te … ehm … ‘@Diemme @Diemme’ fatàl d’ una fèmme …. ma secondo te, a Roma, ti avrei esortata a correre un’ oretta in Via del Corso, o su per il Tritone, o lungo la Via Tuscolana, o a Piazza di Spagna, o a Via Prenestina nelle ore di punta o in altri siti del genere ?!? 😯
    PIGRONA ….
    Se adduci, per non faticare, questa tua scusante con le stampelle e sordo muta, evocando una “Roma impossibile e vietata agli allegri corridori” !!! :mrgreen:
    A Roma, come ben sanno tutti ( ed anche Tu …. che ci vivi ! ), ci sono ville pubbliche a decine, dove è facilissimo ( ovviamente, se lo si vuole veramente ) recarsi per fare una corsetta fra alberi e profumi di pini, fra paesaggi non effimeri e ricordi …. e bellezze straordinarie uniche !
    Un abbraccio a te Donna ( e Madre … ) ed una battipannata alla tua pigrizia !!! 😛
    @Bruno

    "Mi piace"

    • @Bruno: a me per raggiungere una qualsivoglia villa ci vuole un po’ non tantissimo però un po’, Se devo andare (in macchina per forza) parcheggiare, correre e tornare, ci vuole una mezza giornata che, al momento non ho.

      Non sono pigrona, mamma di famiglia sono! 😛

      "Mi piace"

  32. Io devo perdere tantissimo, almeno trenta chili e non sono esagerata credimi, detto dal medico che mi ha dato l’ultima dieta. Io mi peso ogni mattina, ma giusto per orientarmi, perché il mio peso oscilla parecchio, quindi diciamo che il peso parziale è una volta a settimana ma il peso ufficiale è una volta al mese comprese le misurazioni di vita e fianchi.
    Il problema dello sport purtroppo è che, oltre la voglia,ci vuole tempo, anch’io quando vado in palestra (se ce la faccio due volte a settimana) mi parte tutta la mattina.

    "Mi piace"

    • @PennelliRibelli: anch’io dovrei perdere una trentina di chili, anche se tra venti già starei bene.

      Mi dicono che i chili me li porto benissimo (pubblicai una mia foto in bichini al peso attuale), ma insomma trenta, per quanto tu te li voglia portare bene, per quanto una abbia mantenuto le proporzioni, sempre trenta sono!

      Io non sono segnata neanche in palestra, abbenché ne abbia una ottima proprio sotto casa, ma ci potrei andare talmente raramente, che quella rara volta mi conviene farmi una bella passeggiata. Considera che la mattina mi faccio un tratto lunghissimo a piedi, con l’autobus sarebbero sette-otto fermate (anche se sto barando, perché l’autobus fa un giro che io a piedi chiaramente non faccio), ma direi che le quattro fermate ci stanno tutte.

      "Mi piace"

  33. EVVABBE’ ….. MAMMA DI FAMIGLIA !!!
    Ma un giorno … ehm … te la farò io una vera “tabella di marcia” e sarà, come tempi di realizzzo, moooolto più breve della presunta ‘mezza giornata’ che invochi strizzando il fazzoletto ricolmo di lacrime affannose ancorchè insincere !!! :mrgreen:
    Niente battipanni 😯 per ora …………. ma !
    All’ abbraccio non rinuncio …. 🙂
    @Bruno

    "Mi piace"

  34. Mah… sarà… ma io a queste diete così drastiche non credo tanto… Voglio dire, sono attorniata da persone (una mia cognata ad esempio, 10 anni più giovane di me…) che si affidano anche a dei medici e quando si vedono raggiungere già un bel risultato, magari anche non completo, si danno alla pazza gioia e vai… giù a dire – ora questo me lo posso permettere, anche questo, e questo…- e nel giro di pochi giorni, ecco riapparire la panzetta… Così ha fatto questa mia bella cognatina e così fanno alcune mie amiche. Avrò scelto la strada più “dura” perchè anche io sono una mamma di 2 figli (10 e 7 anni), ho un lavoro, una casa da tenere sempre in ordine (non mi posso permettere “aiuti”, purtroppo) e un marito da “accudire” … La corsa per me, non è assolutamente un problema. Posso uscire a correre all’ora che voglio nei giorni che più mi aggradano e, si, a volte può essere difficile, ma ho appurato che non è impossibile. Prima andavo in piscina (ma lo faccio tutt’ora). Nuotavo alla stessa ora in cui portavo i bambini. Quindi, in acqua loro, in acqua io. Però anche la piscina, diversamente dalla corsa, i risultati sul fisico li vedi solo dopo mesi e mesi di duro allenamento. Con la corsa sono scesa subito di 4 kg nel giro di un paio di mesi (mangiando normalmente) e ad oggi sono arrivata ad averne perso quasi 8. Non ero molto sovrappeso, a dire il vero, avevo solo molta pancia e ciccetta nelle cosce. La pancia non c’è più, ho rassodato i glutei e mi si notano già i quadricipiti e i polpacci (che non avevo ben sviluppati). Per non parlare dei bicipiti che mi sono saltati fuori…. bellissimi! Ho rassodato un fisico che sinceramente faceva un pò pena e non volevo vedermi così…. nonostante i miei 42 anni mi sento ancora una ragazza giovane! Non mi sarei mai immaginata di cercare di convincere voi (e chi mi sta vicino) di andare a correre perchè ho sempre odiato farlo. Ma ho provato questa “esperienza” sulla mia pelle, è stata una prova, in effetti. Volevo vedere se davvero tutto quello che si dice attorno alla corsa era vero. Bè… è assolutamente verissimo! Non voglio tediarvi, per carità e ringrazio Bruno, amico mio, perchè lui lo sa bene di cosa parlo! 😉 Ma come vi avete lanciato la sfida della dieta, provate a lanciarvi anche questa di sfida… provate ad aggiungere un pò di corsa (anche camminata veloce per chi è troppo sovrappeso) almeno 3 volte alla settimana. Sono sicura al 99% che chi ci proverà, fra un mese esatto mi darà ragione!
    e ora… vado ad aggiornare il mio povero blog… misero e meschino… qualcosa in effetti non riesco a farla con puntualità…
    Ciao a tutti!!

    "Mi piace"

    • @Mapina: io per l’appunto non posso correre, e il medico mi ha consigliato anche di non camminare troppo fino a che non avrò buttato giù peso: un cane che si morde la coda.

      Dimagrire solo con la dieta poi “ammoscia”, e non è questo che vogliamo. La mia intenzione è di buttare giù una decina di chili solo con la dieta, massimo con le camminate che mi faccio la mattina. Poi, raggiunto questo obiettivo, mi regalerò un bel ciclo di elettroscultura, sempre continuando dieta e camminate, poi vedremo.

      Non voglio proiettarmi troppo oltre, vorrei adottare questa volta il “non sogni ma solide realtà”.

      Comunque i tuoi interventi sono preziosissimi e graditissimi, torna a trovarci che abbiamo bisogno di consigli e incoraggiamento (e controllo… ).

      Ripeto, la gara non è tra noi, ma con la bilancia: avranno vinto tutti quelli che saranno arrivati al traguardo, ognuno con le proprie modalità e i propri tempi.

      "Mi piace"

  35. Bellissima la tua ultima frase! mi è piaciuta tantissimo!!! Brava! L’importante è arrivare al traguardo, ma state attente però! Con queste diete non si scherza! Se non vi annoio troppo, sono felicissima di darvi delle dritte, ogni tanto, anche perchè ormai leggo tutto su questi argomenti: sport e alimentazione. Magari uno di questi giorni, vi metto la mia giornata “tipo”, cosa mangio e cosa faccio. Dopotutto potrei anche essere d’ispirazione per qualcuno… non si sa mai! A me farebbe solo piacere!!!
    A presto!

    "Mi piace"

  36. @Mapina: concordo con Diemme riguardo la corsa; so che per chi lo fa (anche mio marito è appassionato e me lo dice sempre) è proprio un’abitudine che fa stare bene con il proprio corpo e col mondo circostante, ma pensa anche che con trenta chili in più sarebbe come correre con un bambino di 10 anni in braccio, quindi anche problemi di respirazione. E oltretutto noi abbiamo anche le articolazioni sofferenti sempre a causa del peso, una storta o un problema ad un ginocchio significherebbero poi dover stare ferme per mesi. Per quanto riguarda la camminata invece concordo con te. Oltre ai benefici di cui parlavo riguardo alla corsa, ci sono i risultati, anche se non di dimagrimento, almeno per quel che riguarda la scioltezza nei movimenti. E poi fa bene anche alla mente, ne avevo parlato anche in un mio post un po’ di tempo fa…

    "Mi piace"

    • Più che il respiro direi proprio le articolazioni, perché quando il respiro manca uno se ne accorge e si ferma, ma la cartilagine che si consuma non fa rumore, e quando arriva il dolore è già tardi.

      Io stasera sono in ritardo con la cena, c’era un’amica di mia figlia che non ha voluto restare a cena ma che i genitori tardavano a venire a prendere, e così è stato tutto bloccato. Poi, un cambio repentino di programma e considerazioni che non vi sto qui a fare, il menù è cambiato, e la mia insalata di tonno che avrei preparato in quattro e quattr’otto è diventata pollo al forno, di cui sto aspettando la cottura.

      Meno male che avevo le carote pronte da sgranocchiare… 🙄

      "Mi piace"

  37. Ehm … “pollo al forno” ?!? 😯
    Carote pronte da sgranocchiar nell’ attesa silente …. rumore appena di mascelle sgranocchianti ?!?
    Fateci caso …. da quando è stato “da voi medesme” stabilito e/o concordato di mettervi a dieta, non s’ ode altro per l’ aere della sfera blogghiera che uno sgranocchio continuo, una rosicazione impervia, una mandrucazione leale o a tradimento … insomma un tenace e pervicace evocar cibi e sospiri di fame, cibame e bevandame più che dietetici antitetici ai propositi !
    “Oh … cielo” !!! 🙂
    Vorrei tanto che qualche infelice anoressica, si affacciasse qui : garantito al 100 per cento, le tornerebbe una fame da lupi delle steppe appetto alla quale, quella del @ConteUgolino, parrebbe una timida voglia di farsi un panino con le acciughine !!! :mrgreen:
    @Bruno ….

    Ps. E meno male che @Aquilanonvedente 8) è pure assente, chè altrimenti una bella “torta alle mele” della nonna ( e de su’ nonno ! ) non ve l’ avrebbe levata nessuno !!! 😛

    "Mi piace"

  38. Grazie @Diemme …. della preziosa informazione !!! 🙂
    Ma …………………… !
    Imperocchè le stelle del dietismo
    misero in gir la fola del caffè
    che mal farìa, io con gran cinismo
    dico : “No coffee ? Allòr peggio per tè” !

    "Mi piace"

  39. @Bruno: pardon…!

    I vegani no, mi rifiuto di leggerli!!!
    Preferisco chi sperimenta sul campo. L’amico Stefano e i suoi benefici.
    buongiorno a tutti.
    vento
    PS. senza latte e caffè non potrei vivere.. 😀

    "Mi piace"

    • @semprevento: io non rifiuto di leggere mai niente, poi mi faccio la mia opinione. Per ora sto sorseggiando un caffè decaffeinato, finito il barattolo credo che passerò all’orzo.

      Quando studiavo come dirigente di comunità terapeutiche, il caffè l’ho studiato tra le droghe, e il docente non era vegano 😉

      PS: anch’io pensavo di non poter vivere senza tente cose, poi le abitudini si cambiano, ci si riesce benissimo, e delle vecchie abitudini neanche ci si ricorda più!

      "Mi piace"

    • @Sabby: ragazzuola, mica marchi tanto bene! Paura pure tu di diventare troppo bella, si essere corteggiata, e magari avere più possibilità di prendere decisioni che non vuoi prendere?

      E prima la frittata di pasta, e ora le graffe… mi sa che non hai veramente deciso di unirti a noi!

      "Mi piace"

  40. prometto…pagherò anche pegno!!!
    ma da oggi non si sgarra!!!
    è stato un attimo, un attimo fuggente, anche se sui miei fianchi tanto fuggente non è!!! 😦
    oggi carote e fagiolini lessati con tonno, va bene così???

    "Mi piace"

    • Ci devi aggiungere un pezzettino di pane, sennò muori. Mi raccomando, un paio di cucchiaini d’olio extravergine.

      Il tonno fresco o al naturale, GIUSTO???

      "Mi piace"

  41. Bene, rilassiamoci con il caffé. 🙂

    Credo che per chi affronta una dieta sia utile anche conoscere tanti luoghi comuni che girano intorno ad alcuni cibi e bevande. Perché spesso, ricercando una buona alimentazione, ci si scontra con la “proibizione” di mangiare o bere cose a cui siamo terribilmente legati.

    Il caffè è probabilmente una di queste.
    @Semprevento, penso che oggi come oggi ci sia abbastanza confusione fra Vegani, Vegetariani, per non parlare di Macrobiotica, Crudismo e chi più ne ha più ne metta.
    Pensa che ci sono siti dove si sostiene che bere “almeno” sei tazze di caffè al giorno allontana i rischi di diabete.
    Altri riportano il problema caffè in una dieta solo legato al consumo di zucchero.
    Il sito linkato, senza la pretesa di diventare vegani, porta delle informazioni che è possibile valutare.

    Io, personalmente, non amo molto il caffè, non faccio fatica a rimanerne senza, lo prendo la mattina, subito prima di uscire per andare a lavorare (verso le 6 ) perché in effetti finisce il duro lavoro di carburazione che devo fare. E’ più un rito e mi piace mantenerlo.
    Se lo prendo nel pomeriggio poi non dormo la notte; se ne bevo in quantità maggiori m’innervosisco e mi aumenta la gastrite.
    E questi sono effetti riscontrati a posteriori, ovvero quando mi accorgo che limitando il caffè, questi cessano.

    Molto si è scritto anche sulla dipendenza da caffeina e come da ormai 500 anni c’è chi ha capito che da questa droga sia possibile ricavare oro.
    Ma non è questo che adesso interessa, fisicamente l’uso eccessivo di caffè è ritenuto dannoso, perché crea ipertensione, aumento di colesterolo, etc.

    Faccio copia-incolla di una risposta trovata su Yahoo-answers (che solitamente rifuggo) proprio a chi si chiedeva perché non assumere caffè durante una dieta:

    A nome Alice Twain:
    “In genere si consiglia di non assumere più di due o tre caffè al giorno (espresso) ma non solo nelle diete dimagranti bensì in generale a tutti gli adulti. Questo non per ragioni legate al peso ma soprattutto per contenere la dipendenza da caffeina, i rischi di danni a carico dell’apparato digerente e l’effetto di contrasto all’assorbimento di alcuni sali minerali essenziali. Insomma, il consiglio di contenere la quantità di caffè (e di té) assunti durante il giorno non è valido solo per chi è sottoposto a dieta ma per tutti, tuttavia il caffè non è vietato a nessuno (purché adulto) se non in presenza di specifiche patologie.”

    Più in generale penso che la dieta sia un occasione ed una voglia di cambiamento (adesso vado a leggermi il post di Diemme sulla paura), quindi buona anche per rivedere vecchie abitudini ormai consolidate o qualche “coperta di Linus” che ci siamo creati.
    Porre attenzione al proprio peso mette in contatto diretto con il proprio corpo e la cosa secondo me è eccitante ma può generare dubbi e paure.
    Se riesco vi posterò qualcos’altro (non sul caffè) che potrebbe essere di stimolo e riflessione. 😉

    Balibar lo Smilzo

    "Mi piace"

  42. E continuossi a parlàr di gran mangiate
    di graffe e tonni, di bistecche e di patate,
    e d’ olio buono, da spremere le olive
    e poi condirci per rimanèr giulive !
    E fagiolini, e insalate e pure Jole
    che ci si mette, e la sua lingua duole …
    Ed il gelato ? Vogliàm buttarlo via
    e consegnarci alla malinconia ??? 😯
    Nò, belle Donne, non è costume sano
    sottrarsi al cibo e fare penitenza,
    non è così, che si può andàr lontano …
    se a notte poi si svuota la credenza !
    Stiamo a sentire quest’ altri, quei @vegani
    che vàn minando perfìn la buona usanza
    di bèr sereni un caffè, non starne senza
    durante il giorno … per rimanere sani ?!?!?
    Oh notti insonni, oh che mostràr di pianto
    se ciccia e peso producono uno schianto !
    Oh che pensieri di Donne e che pareri
    che si contrastano oggi come ieri !
    Una domanda mi pongo e qui la dico :
    “Dimagrir posso, se poi assaporo un fico ?!?
    Condito di prosciutto e pizza bianca
    ‘alla romana’, nascosto in questa stanza” ?!?
    Così, questi miei versi, una morale
    pure ce l’ hanno, ed è chiara “per tutte” :
    possi applicàr una dieta ch’ è cruciale,
    se poi proceder si vuole a pastasciutte ? :mrgreen:
    @Bruno

    Ps. @Semprevento …. ehm …. grazie per il @Bruno ! 🙂 Quel “Cavaliere”, ahimè, non mi fà mai stare mai sereno : mi fa veramente schifo, ed oggi meno di domani !

    "Mi piace"

    • Beato te che ha voglia caro Bruno
      di fare rime: certo non sei digiuno!

      Ma io che m’alzo coi morsi della fame,
      e leggo il blog per farmi un po’ coraggio,
      esser sfidata in versi trovo infame,
      che non ragiono io senza foraggio!

      Per cui ti pregherei, mio cavaliere,
      anche se tu poetassi per mestiere,
      finché la pancia mia borbotta triste,
      di non pretender da me le rime miste.

      Il replicar ai tuoi versi cari assai,
      concentrazione richiede che giammai
      col calo di glucosio potrei avere:
      cerca per ora di soprassedere! 😛

      "Mi piace"

  43. Eh … ma Tu sei @Diemme e, se lo vorrai ( e questa volta sono sicuro che lo vorrai giacchè le tue motivazioni sono sacrosante ), riuscirai ad essere come desideri ….
    Che s’ è mai visto il sole a mezzanotte ?!?
    O @Aquilanonvedente che rinunciasse ad una penna ?!?
    O una Donna che ha promesso a se stessa “non mantenere poi” ?!?
    Nò, amica mia, al di là dello scherzo, resta la fiducia in tutte voi, e già sò che, a tempo debito …. sarò onorato di accompagnarvi ed offrirvi, a voi ed ai vostri cavalieri e/o compagni …. un pranzo a Roma o una deliziosa cenetta in cui sdimenticare le passate vostre rinunce culinarie !
    Promissa boni viri est obligatio !!! :mrgreen:
    Un abbraccio ….
    @Bruno

    "Mi piace"

  44. Ma quanti commenti ho trovato!!!! Ragazze, siete proprio determinate!!!
    Ok, io forse non dovrei partecipare a questa discussione infatti siete autorizzate a buttarmi fuori a calci :), comunque ho avuto disturbi dell’alimentazione in passato e magari un aiutino posso darlo.
    prima di tutto: io ho una dipendenza da caffeina… e a me il caffé toglie la (già ben poca) fame 😀 comunque sono brava, adesso ne bevo solo tre al giorno… ogni tanto 4, ma solo in casi di grande stress. Non toglietemi il caffé!!!

    Una cosa mi colpisce delle persone che hanno problemi di peso. Uso la parola problemi in senso medico, sono sicura che siete tutte bellissime, sicuramente più belle di me e sicuramente PIU’ DONNE di me. Dicevo, insomma, chi lotta con il peso parla SEMPRE di cibo.
    Questo vale anche per gli anoressici. Il cibo domina la vita. La pianificazione di colazione, pranzo, cena, addirittura merende.
    Ho notato che le persone normopeso (e ancora una volta mi scuso, odio la parola “normale”, odio le bilance, non ne posseggo una, ma è giusto per intenderci con linguaggio comune) non pianificano mai i pasti. Si mangia quello che c’è in casa, si arrangiano cene improvvisate con gli avanzi, se non c’è nulla si mangia frutta, si farà la spesa l’indomani. Ci si scambiano ricette solo per puro piacere.
    Diemme parlava della masticazione: è questo il punto focale. Il cibo lo si assapora, diventa piacere e non quantità. Se si ha tempo e voglia.
    A me ad esempio piace cucinare, ma è davvero un hobby.Mi piace farlo per altre persone ad esempio, se sono da sola per me non cucino, la trovo tutt’ora una perdita di tempo (se sono da sola). Il cibo ha dunque un’accezione conviviale. La cena con gli amici, con i familiari.
    La pizza, Diemme, prendi quella senza formaggio. L’uscita in pizzeria con gli amici, ma è una cosa bellissima, a me manca da pazzi!!! non te la togliere. Prendi una pizza semplice e divertiti, fatti tante risate 😉
    Io sono uscita qualche sera fa con tre carissime amiche, ci ritroviamo priodicamente per la nostra seratina SACRA E INTOCCABILE tra sole donne ;). Il cibo non è stato il punto focale, noi lo eravamo, non mi ricordo neppure cosa abbiamo mangiato. Mi ricordo una serata bellissima, all’aperto sotto uno splendido Arco della Pace, il cielo terso, tanta gente allegra, tavolini colorati, e molte risate.
    Ecco.
    Le diete drastiche, no. Cambia il modo di mangiare, che ti rimanga per sempre. Togli importanza al cibo. E soprattutto, tanta attività fisica, concordo con Mapy.
    Io sono un po’ schizzata e non faccio testo, sempre in movimento e l’ultimo lavoro che mi sono scelta, quello di insegnante (leggi: in piedi tutto il giorno) non aiuta certo. Però è anche importante non soffrire. Ovvero scegliere un’attività fisica che piaccia e diverta.A parte quella che è automaticamente venuta in mente a tutti (non negatelo!!! :lol:), ci sono cose come la danza del ventre (o altri tipi divertentissimi di danza!), il nuoto, le arti marziali, ecc che provocano poca sofferenza, sono divertenti e rilassanti. Però bisogna farla, è una legge della termodinamica, le calorie bisogna bruciarle in qualche modo (e ancora una volta, VI LEGGO NEL PENSIERO, toglietevi quel pensiero impuro dalla testa :lol:).

    Una mia amica nutrizionista mi raccontava sempre che le sue clienti ci rimanevano malissimo se perdevano “solo” mezzo chilo a settimana (che poi è la perdita raccomandata dai medici perché il peso perso non ritorni). Lei le faceva riflettere: mezzo chilo a settimana significa 26.5 kg all’anno. E allora si fermavano sempre a pensare. Non avevano realizzato.
    Già. Niente fretta. C’è tutta la vita per diventare e rimanere magre. qualunque cosa voglia dire la parola “magro”.
    Un abbraccio.

    "Mi piace"

    • E invece io le calorie vorrei perderle proprio in “quel” modo, tiè!

      Pizza con le amiche? Francamente, ne ho piene le tasche. Come ti ho detto in altre circostanze, ogni vita è diversa. Io spesso ho detto ai miei amici: “Ma perché sempre pizza, andiamo una volta a teatro, al cinema, a fare un’escursione”. Macché, pizza, perché è la cosa più facile, più immediatamente fruibile ma, francamente, non mi attira più di tanto (giusto ne ho una in programma stasera, ceno con una nutrizionista, hai presente il colmo dei colmi?).

      Non è che i miei amici poi siano degli illetterati o non abbiano interessi diversi, solo che quando devono andare a una mostra, non ci pensano a me, danno per scontato che non interessi nessuno, e vanno da soli. Eppure io vado assolutamente ovunque, persino mostre d’arte moderna, teatro sperimentale, tutto, e non mi lamento mai. Meno male che a una (sempre pronta per la cena fuori), volendo andare una volta alla mostra del Caravaggio e non volendoci andare da sola, a un certo punto (per dispoerazione, s’intende 👿 ) sono venuta in mente io, che mi sono precipitata. Premetto che, anche se la scena sembra quella di Verdone che cerca disperatamente compagnia per andare in vacanza, sto parlando di amici cari che mi vogliono bene, e ai quali fa piacere stare con me.

      Vedo che è un costume assai diffuso, se uno deve proporre di andare a vedere una mostra di usi e costumi tibetani, o una rassegna di film svedesi in lingua originale con sottotitoli in inglese, si vergogna a farlo, ha paura della reazione, e invece io, vi assicuro, piglio eparto, sono aperta a qualsiasi opportunità di conoscenza (una l’ho persino accompagnata alle riunioni di Scientology, v’ho detto tutto! ).

      Pensare continuamente al cibo? Non è il mio caso, io ci penso quando sono a dieta, quando non lo sono mi comporto esattamente come dici tu, ma questo non è un bene. Mangiare quello che c’è quando capita, senza neanche programmare i pasti (e spesso senza neanche fare la spesa), nel mio caso è stato deleterio.

      "Mi piace"

  45. Io il test l’ho fatto, e direi che col risultato (purtroppo ho chiuso la schedo e ora non lo riesco a rintracciare) più o meno ci siamo. Ciò, purtroppo, non mi aiuta con la dieta, al profilo non seguivano consigli per gli acquisti 😛

    Oggi signori giornata così e così, siamo all’alba del quarto giorno, ma la strada è lunghissima. La prova bilancia non è stata entusiasmante, ma siccome la mia coscienza è a posto vado avanti imperterrita.

    Continua la disintossicazione da caffè, al mattino non riesco a carburare, ma meno peggio di altre volte in cui ho passato giornate intere a dormire e poi sono ricaduta nella trappola caffè. Mi sento, senza eccessivi entusiasmi, sulla buona strada.

    Ho leggermente più voglia di fare (ho detto leggermente), ho fiducia in me, e credetemi non è poco.

    Vorrei solo che le persone che stanno partecipando a questa iniziativa si facessero sentire, in fondo il patto è di confontarci e sostenerci, non è vero?

    Capisco che stiamo parlando di un sabato e una domenica d’estate, però un saltino, se ci riuscite, fatelo.

    Il post per l’otto settembre, bilancio della prima settimana, è già pronto: ovviamente mancano i dati…

    "Mi piace"

  46. E anche oggi ho fatto la brava.

    Colazione: uno yogurth (e vabbè, al caffè… ) e due fette biscottate.

    Pranzo: insalata mista con tonno sgocciolato, con l’aggiunta di aceto balsamico.

    Niente olio (a parte il poco rimasto nel tonno) e niente sale.

    Niente caffè, neanche decaffeinato.

    Ora leggo un pochino, anche questo fa parte del ritorno alle buone vecchie abitudini.

    "Mi piace"

    • Io Pitta= 46 %, Vata= 17 % e Kapha= 35 % (che se la matematica non è un’opinione, si è perso un 2% da qualche parte).

      L’ho fatto mentre ero al telefono a sbuffare con Attila, non so quanto possa essere attendibile 😉

      "Mi piace"

  47. Aggiornamento dei progressi fatti per il recupero di me stessa.

    Giornata amebica, neanche un giro di palazzo: Le carte tolte dalla borsa nel trasbordo di ieri, giacciono sul mio letto, né le ho degnate di uno sguardo.

    Io credo che sia il processo di disintossicazione dal caffè, probabile che sia in crisi d’astinenza, ma oggi i miei muscoli erano sofferenti.

    Mia figlia mi ha offerto una sessione di yoga. Nella sua stanza, col profumo d’incenso, la musica adatta, mi sono prestata per un’ora a fare tutto ciò che lei mi diceva, ed è stata un’esperienza meravigliosa.

    Ne sono uscita sentendomi più in armonia con tutto, e con tanta voglia di recuperare forma ed elasticità per potermi godere sempre più appieno questa esperienza.

    "Mi piace"

  48. Eccomi a rapporto! Scusate ma oggi non ci sono stata tutto il giorno, ero ad un mercatino. Dieta purtroppo non è stato possibile farne, ho dovuto mangire quello che passava il convento (pastasciutta all’arrabbiata) ma ho sudato talmente tanto per montare tutto che di sicuro ho smaltito l’eccesso!! E poi, per ben finire, ho dovuto smontare tutto a tempo di record per un temporale. La prova bilancia non è male.Quindi mi sa che sono abbastanza in pari.

    "Mi piace"

    • @PennelliRibelli 1: Se la bilancia dice va bene, allora va bene, ma considera anche che non sempre gli effetti di ciò che si mangia, nel bene o nel male, si riflette sulla bilancia immediatamente.

      Però la pasta all’arrabbiata secondo me non è un piatto “ingrassante”, credo si possa mangiare tranquillamente: l’importante è la quantità.

      Questa è una piccola regola che possiamo adattare sempre, nei casi in cui non si può fare a meno di mangiare “quello che c’è”: prenderne poco.

      Lo dico perché siamo qua per aiutarci vicendevolmente ad aggiustare il tiro.

      "Mi piace"

    • @PennelliRibelli 2: qui sul mio blog i commenti vanno tutti in moderazione, da sempre: non è una cosa personale!!!

      In compenso, alcuni vanno direttamente in spam 😆

      "Mi piace"

  49. Pitta= 40 %, Vata= 33 % e Kapha= 25 %
    Io un buon leader? 😯 mi ci trovavo di più nel profilo kapha… 🙄
    MI consola sapere che sono un misto e che quindi ci prende un po qua un po la…

    "Mi piace"

  50. Effettivamente anch’io mi ricordavo che il Pitta è un pane indiano buonissimo…. ma che buone le falefel, come le condisci??
    ehm… scusate vi sto minando la dieta :ops:

    "Mi piace"

  51. All’alba del quinto giorno la volontà tiene ancora, ma sono stanca.

    I muscoli indolenziti, ne ignoro il motivo, giuro di non aver dato loro motivo per produrre acido lattico, la noia di questi we troppo pigri sprecati a casa, senza concludere troppo.

    Meno male che al lavoro va tutto sommato bene, sono una di quelle poche persone che non vede l’ora che sia il lunedì per tornare al chiodo. Per ora, che mica è sempre domenica.

    C’è un pensiero che mi turba, non vi sto a dire quale, non riguarda la dieta, ma certo un po’ di sonno me lo toglie.

    La bilancia segna sempre la stessa cifra, d’altra parte non potevo pretendere di più. Il caffè è stato eliminato completamente, anche quello decaffeinato, ed essendo la mia una dipendenza psicofisica profonda e protratta nel tempo, di un po’ di tempo ci sarà bisogno prima che il fisico si assesti.

    L’unica cosa buona è che allo specchio mi vedo più bella, non saprei dire che cosa, forse i capelli hanno più vita, mi si sono addolciti i lineamenti come dicono accada alle donne incinta: che ci sia in circolazione qualche ormone della felicità?

    "Mi piace"

  52. buondì…Diemme e Martina
    ma di primo mattino si parla di cibo????
    uhm… 🙂
    Su, oggi è lunedi…pensiamo a qualcosa di …
    già, a cosa???
    al lavoro? pure quello mica scherza…
    allora pensiamo alla salute, che tutto si fa per amore
    nostro e di nessuno..
    Sei stata in Israele? e com’è?…
    🙂

    "Mi piace"

  53. Ciaoooo 🙂 quindi, se le pitte sono buone, noi siamo pitte, noi siamo buone 😀 ?
    Magnesio per i muscoli indolenziti, per quel fondo d’agitazione, non so…avevi già dormito male l’altra notte…

    "Mi piace"

    • Già lo prendo il magnesio, oggi ho preso un altro integratore alla rosa canina.

      Io credo che sia la crisi d’astinenza per il caffè. Riguardo al dormire umano, lo dico sempre io che devo dormire con qualcuno, calore umano, anche d’estate!

      "Mi piace"

  54. Si spera che le due idee convergano in una senza troppe discussioni…ma se c’e affiatamento, quasi ci si legge nel pensiero…e… 😳 … si va a giocare alla play station 😆

    "Mi piace"

  55. Ohò …. care le mie @Ifigenia & @Luisa ….
    “Se si ha qualcuno vicino …” e … ehm … “l’ ultima proposta che ho ricevuto …” ?!? 😯
    “TANA” PER TUTTE E DUE !!!
    Siete andate OFF TOPIC !!!
    Essì …
    Questo post non è quello del “lettone” !!! :mrgreen:
    @Bruno …. per la serie del “@Cavaliere Errante off topic andante” !!!

    Ps. Cara @Semprevento …. ehm …. visto ?
    Come si è cominciato a parlare di “mettersi a dieta”, sono scomparsi, come neve residua alla prima carezza del sole forte dell’ estate, tutti gli argomenti e vari che caratterizzavano questo bel Blog, per lasciar posto ad una serie di sgranocchiate di mascelle, abbuffate furtive di piatti improvvisati, introitazioni più o meno innocenti di cibume variegato, mandrucazioni a tradimento …. con una intensità tale che, ove per caso capitasse qui una povera anoressica, costei ritroverebbe un appetito ed una fame, appetto alla quale quella di Toto & Company in “Miseria e Nobiltà” apparirebbe come il tenero “ruttino” annoiato subito dopo il primo bocconcino della colazione !!! 😆

    "Mi piace"

    • Ma non è vero che parliamo solo di cibo, l’ultimo post è sulla convivenza e sul comodo lettone matrimoniale!

      D’altra parte, qui si sta a dieta e io – penso – sto facendo la brava. Oggi non ho potuto fare la camminatona mattutina perché sono uscita tardi, però ho fatto una discreta passeggiata la sera (le solite tre fermate a piedi), sempre in compagnia del prode – noisappiamochi – che m’intrattiene ascoltando pazientemente le mie chiacchiere in differita.

      Oggi a pranzo (neanche mi ricordo se ve l’ho già detto) mezza porzione di pasta alla checca e verdure gratinate.

      Merenda, snack Vitasnella (non avevo a tiro frutta o yogurth.

      Per cena mi sto preparando fettina ai ferri e germogli di soia.

      Beh, lo merito un applauso d’incoraggiamento?

      "Mi piace"

  56. ..io son sempre dietro il monitor a tenerti d’occhio…me ne sto zitta perchè a dieta io non sono..sai sono in quella fase che non mi frega niente dei miei 73 chili..i vecchi 60 se ne sono andati…l’ho salutati mettendo negli scatoloni tutti quei vestiti che ormai fanno solo confusione…
    tra un pò traslocano in qualche opera pia…
    Forza Diemme, ce la puoi fare…sei una donna fortissima…e secondo me ogni tanto mordi pure!!!
    vado a letto? uh..penso di si…
    Ciao bella!
    😀

    "Mi piace"

    • Considera che io a 70 kg sembro anoressica… un visino smunto che nun se po’ vede. Mi sa che è il mio peso specifico a essere fuori norma 😆

      Sì, spero di farcela, e stavolta sono più convinta non tanto perché sono carica (perché non lo sono neanche un po’), ma perché sto mettendo ordine nella mia vita, e di quello sì che ne sentivo il bisogno.

      Anche oggi niente caffè, la disintossicazione continua…

      ‘notte Vento!

      "Mi piace"

  57. E l’ off topic tuo e di @Luisa ?!? 😯
    Nicchiamo ?!?
    Io, v’ ho tanato a tutte e due ….
    E se nessuno/nessuna fa “tana libera”, vi dovrete ‘accecare e contare’ voi due, mentre io e l’ allegra combriccola ci andremo a nascondere in qualche delizioso posticino ! :mrgreen:

    "Mi piace"

  58. Cari amici, all’alba del sesto giorno vi devo dire che sono propria fiera di me.

    Nessuna caduta, nonostante sulla scrivania stamattina ci sia un pacchetto rosso, con fiocchetto rosso, preveniente da rinomata pasticceria. Ho già annunciato che grazie tante, ma passo il turno.

    Stamattina sia la bilancia che il centimetro mi rappresentavano di non aver cambiato idea rispetto ai giorni scorsi, ma non me ne importa un piffero perché sto troppo bene.

    Non vorrei cantar vittoria troppo presto, ma mi viene da dire: “Ma era così facile?”. Bastava decidere, e ho deciso.

    Sto recuperando energia, serenità, buon umore: evidentemente cibo, disordine, caffè, mi intossicavano. Mi pare d’essere rinata.

    Stamattina stavo per vestirmi coi miei soliti abiti, quando all’improvviso mi è venuta la voglia di mettermi qualcosa di nuovo.

    Apro l’armadio e tiro fuori un completo delizioso, MAI MESSO, che stava li da qualcosa come sei o sette anni. Mi ricordo quanto mi piaceva, era in vetrina al negozio sotto casa mia a un prezzo esorbitante. Poi il negozio decise di chiudere e liquidò tutto a prezzi stracciati, e me ne presi credo tre, di tre colori diversi.

    Lo indosso, mi sta a pennello: oggi mi sento proprio bene, speriamo che duri!

    "Mi piace"

  59. Anch’io sai, sono piuttosto contenta di come sta andando, ieri ho resistito alla mia pastasciutta preferita (che ho cucinato per gli altri) e mi sono mangiata il mio previsto minestrone e il persce alla griglia. L’ago della bilancia continua lentamente il suo giro in senso antiorario, e finché va in quella direzione sono fiera di me! Fra due giorni ci sarà il primo peso intermedio e vedremo a che quota stiamo. A proposito, che scadenze ci diamo per i pesi ufficiali? Settimanali, quindicinali o mensili?

    p.s. che soddisfazione vedersi bene con qualcosa che da anni non osavi mettere eh?

    "Mi piace"

    • Non è che “non osassi” mettere, è che “non mi interessava” mettere, il che la dice lunga.

      Per il peso direi di procedere a check settimanali, così ci rendiamo conto meglio di come procede. Poi, ripeto, il post per dopodomani è già pronto, aspetto solo di completarlo coi nostri dati. 😉

      "Mi piace"

  60. Bravissime 🙂 MI piace quest’entusiasmo, questa voglia di scegliere quello che ci piace e ci sta bene 🙂 mi sono appena mangiata qualche caramella, ma fa niente, nel pomeriggio yogurt e si rimedia con un po più di movimento.

    "Mi piace"

    • Io ho appena fatto merenda con uno snackino Vitasnella.

      Il movimento da parte mia, lo ammetto, latita. Oggi un paio di fermate a piedi, vedremo al ritorno di fare di più.

      Domani una visita, devo andare digiuna per un’analisi che ho alle 10:30 (come farò? 😥 ), e dopodomani un’altra, sempre digiuna (l’emoticon che si strappa i capelli non lo trovo :roll:).

      Per ora continuo fiera. La strada è lunga, ma ogni percorso comincia dal primo metro (suona bene, ma tra il dire e il fare… 😉 ).

      "Mi piace"

  61. Cara DM. Ci hai lasciato il sito sulle calorie, che è molto pratico. Ma uno sulle calorie consumate (per via dello sport) non c’è? Non per altro ma io faccio una fame eterna e……. niente 😥 😥 😥

    "Mi piace"

    • Caro Valentino, fare la fame è il miglior modo per non dimagrire prima, e per ingrassare poi. Crea squilibri al metabolismo, ai livelli di insulina, e poi mette l’organismo in regime di economia, per cui l’organismo riceve l’ordine che deve consumare di meno e accumulare di più perché è periodo di carestia.

      Una delle varie diete cosiddette equilibrate imponeva di mangiare ogni tre ore, tre ore e mezzo, come per dire all’organismo che non si deve preoccupare di mettere niente da parte. L’importante è fare pasti regolari e moderati. L’endocrinologo mi diceva: mai saltare un pasto, se proprio non va niente niente, magari uno spicchio di mela, sforzandosi, ma bisogna mangiarlo.

      Bisogna educare il corpo a mandare gli impulsi della fame a intervalli costanti, e quindi fare pasti regolari, in un primo momento, è più importante ancora di quello che si mangia. Meglio una (piccola porzione di) lasagna a pasto che uno sgranocchiamento continuo di cibi cosiddetti magri. Anche lo stomaco non può produrre succhi gastrici in continuazione, a lungo andare diventa sofferente.

      Ah, come so la teoria io…. :mrgreen:

      "Mi piace"

  62. Oggi la bilancia si è fermata sullo stesso numero di ieri. E’ normale, succede sempre. Purtroppo però è proprio questo che mi fa scattare quei meccanismi strani…sacrificio senza risultato=sacrificio inutile…per esorcizzare e non cadere in tentazioni, sessione di acquagym, 4 vasche nuoto (sono pochissime lo so, ma chi ce l’ha il fiato per farne di più?) e idromassaggio. E vediamo se si ricomincia a calare…Oh!

    "Mi piace"

    • Anche la mia è ferma lì in compenso oggi, per causa di forza maggiore (analisi cliniche) sono stata digiuna fino all’ora di pranzo. A pranzo, pesce ai ferri e verdure grigliate: voglio il mio chilo in meno!
      Certo è che, in una settimana, due chili, due e mezzo, li ho buttati giù, e bisogna pensare che sono un’enormità. E’ vero pure che la strada è lunga, ma insomma, magari continuasse il trend di due chili e mezzo la settimana!

      Intanto cerco di camminare il più possibile: cammino, cammino, cammino….

      "Mi piace"

  63. Larosaviola:1.53,deve perdere almeno 3 kg, il suo sogno è perderne 5! Tutto questo mangiando,avvalendosi dell’aiuto chiamato sport. Questa signorina era una magra privilegiata, dotata in passato di un metabolismo pauroso! I quasi trent’anni, la pillola(che prende per questioni di salute) e problemi tiroidei, le hanno danneggiato il peso forma. Ama mangiare, può concedersi qualche ristrettezza, ma vuole che la dieta sia l’ultima spiaggia! 😀

    "Mi piace"

    • Cara rosaviola, per perdere tre chili ci credo che non vuoi fare dieta! Se fai sport dimagrisci pure rimodellandoti, che è la cosa più auspicabile.

      Io però devo combinare l’una e l’altra, perché la strada da fare è davvero tanta, e faticosa. Per dimagrire venti chili col solo sport dovrei fare agonistica, e pure con quella mi dovrei armare di tanta pazienza.

      E poi, io non sto a dieta, io ho imparato a mangiare da essere umano. Oggi ho mangiato un cucchiaio di penne, due cucchiai di couscous alle verdure, abbondante cernia al pomodoro e olive, e le mie solite sette verdure, parte grigliate e parte crude: non è che soffra la fame, te lo assicuro, anzi, mi sento sempre pienissima, e al pasto successivo arrivo senza fame, e quasi mi devo sforzare.

      "Mi piace"

  64. Pingback: Adesso si fa sul serio!!!! « Il blog delle amiche

  65. Pingback: CINGUETTII DIETETICI « Marisa Moles's Weblog

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.