Putzino solo!

© Sissi

A voi non si spezza il cuore?

A me sì, ogni volta che guardo questo disegno mi salgono irrefrenabili i lucciconi  😥

Per la cronaca, i personaggi pulcino-Sissi e orsacchiona-mamma li conoscete. Qui viene introdotto il padre, gattaccio puzzolente che è tutto preso a consumare lische e alcolici e a perdersi in effusioni con micie sconosciute.

Voglio fare la mamma casalinga: è un onore occuparsi dei propri figli, non un onere!

Ah, stato italiano, società moderna, a cosa ci costringi!

Annunci

26 thoughts on “Putzino solo!

  1. Sì …. @Diemme …. anche a me, se mia figlia avesse disegnato questo fumetto ( l’ ennesimo, dedicato alla mamma, l’ ennesimo bello ) sarebbero venuti i lucciconi agli occhi !

    Ps. Posso osare un off topic ‘little little’ ?!?
    Bene, oso !
    Il tuo nuovo avatar, per rimpiangendo io il vecchio e quel “popò” di grazie femminili che lasciava furtivamente vedere/intuire, mi piace tantissimo … e mi ricorda una mia Amica generosa che scrive blog, una Amica non restia alla tenerezza struggente verso sua figlia quando lei gli dedica dolcissimi disegnini ! :mrgreen:

    Mi piace

    • @Ser Bruno: guarda che io a “popò di grazie femminili” sto messa meglio della Catherine! Vabbè, ultimamente magari ho un po’ esagerato… 😛

      Il fatto è che non mi rispecchiavo più in quell’immagine, ne ho cercate altre, ma in tutte era un po’ bambolettosa, e non mi ci sentivo.

      Alla fine, ho optato per l’originale 😉

      Mi piace

  2. E hai fatto benissimo …. !!!!! 😛
    Certo @Diemme …. anche senza questa bella foto d’ avatar …. ti riconoscerei fra mille !
    Porta i miei complimenti a tua figlia : è bravissima, ed ha già la “sintesi di disegno” tipica del bravo fumettista . Quando sarà il tempo di farle qualche regalino utile e piacevole, laddove non li avesse già, regalale “libri a colori” dei grandissimi americani Alex Raymond ( Gordon Flash ), Will Eisner ( Maschera Bianca ), del belga E.G.Jacobs ( Le Avventure del Prof. Mortimer ) e dell’ italianissimo nomade Hugo Pratt ( Corto Maltese ), tre indimenticabili Maestri del disegno e della poesia sognante !

    Mi piace

  3. Pultzino solo, fa tenerezza. Ora che la scuola è finita, la giornata è lunga da passare…Ok, ha tanti compiti da fare, ma…che palle! Solidarietà da un ex pultzino che, divenuta gallina, certe volte non trovava il modo di far trascorrere il tempo…Però mamma orsacchiona, anche il tuo pultzino lo sa che, potendo, trascorreresti più tempo con lei 🙂

    Mi piace

    • Il disegno è di qualche tempo fa, forse si riferiva più al periodo di scuola che a quello delle vacanze.

      Non capiva che al lavoro non sempre uno si può permettere lunghe telefonate personali, anche se ho sempre cercato di barcamenarmi, il telefonino sempre acceso per essere sempre rintracciaibl in caso di emergenza, ma se di emergenza non si tratta, magari la richiamo appena posso. Insomma, io svolgo un lavoro che mi permette in genere di organizzarmi abbastanza, ma che in alcuni momenti richiede la massima concentrazione, senza contare riunioni, corsi e affini

      Lei in passato si sentiva molto trascurata per questo, ora è più grande e capisce le situazioni, poi ha più da studiare, si organizza con amiche, insomma, è più autonoma: però credetemi, è stata dura… (mentre il gattaccio si faceva i porci comodi suoi… ).

      Mi piace

  4. Beh, i pulcini, pardon, i putzini, hanno bisogno costante di attenzioni, che provengano da mamme orso o da papà gattoni (scusa, ma nel disegno non si vedeva che era un “gattaccio puzzolente” )
    Sì, occuparsi dei figli è un onore. Ed a volte un sacrificio, come non ha mancato di sottolinearmi la consorte la scorsa settimana (Testuali parole: “Io mi sacrifico a portare nostra figlia al mare per una settimana e tu, che sei un egoista, non cerchi nemmeno di venire giù a prenderci un giorno prima!!!)
    Scherzi a parte è un bell’impegno, lo vedo ancora adesso nel volto di mia madre, che ha cresciuto e coccolato noi tre figli, mentre mio padre, che faceva un mestiere simile al mio, tornava tardi la sera.
    Bisogna solo capire se, nel mondo di oggi, in cui una donna studia, lavora ed ha ambizioni anche al di fuori della sfera familiare, se questa, alla fine non possa risultare una limitazione.
    La mia consorte ha adottato il part-time, al quale non vuol assolutamente rinunciare, neanche in questi anni di crisi. Ed obiettivamente, riconosco che è un bel compromesso.

    Mi piace

    • @D&R: io pure avevo adottato il part-time, mi sono spaventata quando, nell’estratto conto dell’INPS, ho visto conteggiate 37 settimane e mi sono detta: ma allora quando ci andrò in pensione, a 80 anni? Quello che io credevo, e che in effetti dovrebbe essere come mi hanno confermato altre colleghe in part-time, è che incida solo sul trattamento economico, non sui tempi di maturazione della pensione.

      Per quanto mi riguarda, io non ho mai avuto velleità carrieristiche, avrei fatto volentieri l’angelo del focolare e basta, magari con una decina di figli cui badare.

      Se avessi voluto far carriera, da quel dì che l’avrei fatta, considerando pure che nella precedente azienda ero la cocca dell’amministratore delegato, e nel senso più pulito del termine, parliamo di profonda stima umana e professionale, punto.

      La vita ha deciso diversamente oppure, senza neanche accorgermene, ho deciso io.

      Mi piace

    • Macché codice fiscale, sapessi che cos’è! Però non te lo dirò, oramai, chi sa sa, chi non sa non sa.

      Chi ha dato ha dato ha dato, chi ha avuto ha avuto ha avuto, e pure che non siamo di Napoli, “scurdammece lo stesso ‘u passato” ,)

      Mi piace

  5. Si dai, un pochino si vedeva nella vignetta che era un gattaccio puzzolente 😳
    I pulcini possono pure essere di coccio quando tentano senza sosta di trasformare il gattaccio in un tenero micio domestico,non credo comunque che tenga nella stessa considerazione il suddetto gattaccio e la mamma orsacchiona. Lei è già morbida e coccolona, non deve trasformarla in niente,il fatto stesso che veda il padre come un gattaccio, la dice lunga… ma io di psicologia ci capisco poco…

    Mi piace

    • E vedessi come ci disegnava quando era all’asilo!

      Disegnava me gigantesca, e lei e il padre due bimbetti piccoli: mica bisogna capirne troppo di psicologia per interpretarlo 🙄

      Mi piace

    • @Gabry: hai visto nelle nuvolette dei pensieri sempre mamma e papà?

      Se i genitori si rendessero conto di quanto sono importanti per i figli, lascerebbero da parte ogni velleità carrieristica, capendo che il traguardo raggiunto – e da conservare – è molto più alto di qualsiasi grado e stelletta professionale.

      Mi piace

  6. Ciao, grazie della visita e davvero i miei complimenti per il tuo Blog. Carinissimo, zeppo di belle cose, farò ritorno al più presto in questo luogo per bearmi dei tuoi pensieri. Ancora grazie e un brava davvero, ciao Fabio.

    Mi piace

  7. Davvero commovente! Io ho scelto il part time, ma se potessi permettermelo farei a meno del lavoro, tanto mi organizzerei sicuramente qualcosa da casa, o magari scriverei un secondo libro!

    Mi piace

    • Neanch’io in casa mi girerei i pollici, e intanto potrei dare a mia figlia tutta la presenza e l’affetto che le spetta di diritto e che merita.

      Mi piace

  8. Carissima, mi si apre PER SBAGLIO il tuo blog (avevo cliccato un sito lavorativo che è elencato accanto al tuo) …Quanto mi piacciono i tuoi post! QUANTO TI RISPONDEREI! Ma non posso, anche oggi lavorolavorolavorolavoro…milioni e milioni di euro di responsabilità….mia madre che oggi sta male perciò lavoro da lei…basta, sarà, DI NUOVO, per un’altra volta. Baci, a te e al Putzino (altro che pulcino! Alla mia festa ho visto una splendida fanciulla in abito sexissimo, fascinosa e strabona…(1)
    (1) …non è il femminile dello storico greco!

    Mi piace

  9. Pingback: Regola nr. 2. | Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Dimmi la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...